Fulmine a ciel sereno per il roster di SmackDown. Per qualche motivo i dirigenti che sono on the road in Europa con il roster di Shane McMahon hanno deciso di rimandare a casa due nomi di punta del roster.

Pubblicità

Sia Owens che Zayn non sono al momento nella card di Survivor Series, malgrado il ruolo importante rivestito nelle storyline recenti.

Secondo quanto riporta Sport Illustrated, il motivo della punizione sarebbe il non aver seguito il copione in alcuni passaggi del promo dell’episodio di ieri sera di SmackDown, anche se attendiamo maggiori conferme su questa indiscrezione.