Nell’ultimo episodio di Raw, Sheamus e Cesaro hanno difeso i loro titoli di coppia dall’assalto di Dean Ambrose e Seth Rollins, grazie ad un’interferenza di Samoa Joe e ad un Brogue Kick di Sheamus.

Pubblicità

Proprio del Celtic Warrior ha parlato Dave Meltzer nell’ultima edizione della newsletter del wrestling observer. Dave Meltzer sostiene che, nonostante la WWE abbia affermato che l’assenza di Sheamus fosse dovuta ad un viaggio in Irlanda, Sheamus stia anche cercando di recuperare da una stenosi lombare cronica. Lo stesso Sheamus la scorsa settimana aveva rivelato che già da 6 mesi sta convivendo con questo infortunio. Dave Meltzer però ha rincarato la dose, facendo notare che la spinosi lombare è l’infortunio che ha causato i ritiri di Stone Cold Steve Austin e di Edge.

Il Celtic Warrior sarà impegnato nel prossimo episodio di Raw in un match uno contro uno con Seth Rollins, fino a che punto sarà condizionato dall’infortunio? La sua carriera è davvero a rischio?