Durante l'ultima puntata dell'Art Of Wrestling,il podcast di Colt Cabana, CM punk ha rotto il silenzio sul suo addio alla federazione e si è tolto diversi sassolini dalle scarpe. Punk ha criticato pesantemente lo staff sanitario della WWE e il medico Chris Ammann, mettendo in discussione la sua competenza, poiché reo insieme alla federazione di non aver fatto nulla per migliorare il suo stato di salute.
 
La federazione di Stamford ha risposto così a Punk sulle pagine di Yahoo sports.com:

 
"La WWE prende seriamente la salute ed il benessere dei suoi talenti, promuovendo un Wellness program molto completo ed efficace, condotto da uno dei medici più competenti e rispettati del paese, il Dr.Joseph Maroon"
 
Fonte:LOP.net&Zona Wrestling.net
Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.