Che WrestleMania sia un evento più lungo degli altri è cosa ormai ben nota. Non solo per i numerosi segmenti di intermezzo che la WWE inserisce durante l’evento per renderlo ancora più memorabile e godibile, ma perchè il numero di match nella card è sempre superiore alla media.
Secondo il noto opinionista americano Dave Meltzer, il futuro della WWE è quello di rendere WrestleMania un evento suddiviso in due giornate, con due serate da circa 3 ore.
“In questo modo – sottolinea Meltzer – certi match non risulterebbero noiosi. I match di domenica sono stati molto buoni ma semplicemente ne abbiamo visti troppi. Non so se sarà così, ma la realtà è che in 2-3 anni, con tutte queste star indipendenti che diventano pronte per la WWE o altri ragazzi di NXT, il roster della WWE sarà ancora più solido di com’è oggi. Quello che accadrà tra 2-3 anni sarà che si renderà necessario fare un evento da due sere. Tutti questi fan non si accontentano più di un giorno solo. Riempire lo stadio per due sere di seguito non sarà una cosa che succede da un giorno all’altro, però credo che andremo in questa direzione”
Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.