Secondo la Wrestling Observer Newsletter ci sarebbero delle motivazioni ben precise dietro l’inserimento delle nuove lottatrici a Raw e a Smackdown.

Pubblicità

La WWE aveva la sensazione che con solo sette o otto donne disponibili per ogni roster, le combinazioni possibili di match fossero quasi terminate e che i due roster fossero in una fase di stallo, continuando a proporre situazioni trite e ritrite. Questo ha portato al ritorno di Paige e al debutto delle ragazze da NXT.

La preoccupazione ora è quella di concedere a queste ragazze tempo televisivo a sufficienza per sviluppare e mandare over i propri personaggi. La WWE starebbe pensando di aumentare il tempo concesso alle ragazze anche nei Live Event. Attualmente, nella maggior parte dei Live event WWE c’è un solo match femminile (a volte un tre contro tre), ma la sensazione è che ci sia bisogno di concedere due match alle donne per ogni live event.