Ha fatto tanto discutere il finale del match tra Randy Orton e Brock Lesnar di una settimana fa a SummerSlam.

Pubblicità

Randy Orton è stato colpito alla testa da Lesnar con i gomiti fino a farlo vistosamente sanguinare. In tanti, persino Chris Jericho, si sono chiesti se fosse stato tutto previsto o meno, ecco finalmente la risposta a questa domanda.

Secondo quanto riportato dal Wrestling Observer, l’idea degli autori della WWE è stata quella di creare una situazione in cui non si capisse se il finale fosse vero o frutto di un copione. Orton non sapeva nulla si questa idea fino a quando non si è tenuto il meeting pre-show, poche ore prima del PPV.

Per realizzare uno scenario del genere, si era pensato di far risultare Lesnar molto più forte di Randy Orton, così che a fine match sembrasse che l’ex campione UFC avesse esagerato, andando fuori copione.

Questa idea ha però trovato una certa resistenza da parte di diverse partecipanti al processo creativo. L’idea che ha prevalso è stata quella che abbiamo visto andare in onda alla fine. A Randy Orton è stato detto che Brock Lesnar sapeva come usare i gomiti per farlo sanguinare senza fargli male. Orton ha fatto quindi quello che gli è stato chiesto, rimanendo a terra per dare l’idea di essere sopraffatto dall’avversario. Gli unici che probabilmente non erano stati avvisati dell’accaduto erano l’arbitro ed i membri dello staff medico.

  • Cole

    Nell’articolo si sono due errori: ‘chieti’ e ‘sebrasse’. Comunque mi chiedo che senso abbia voler far apparire Lesnar ancora più forte di quanto sia, visto che lotta pochi match all’anno.

    • giovy2jpitz

      Me lo chiedo anche io. Ma poi più forte di chi? Di se stesso, ormai a questo punto..

      • BigMan

        risposta a conor mcgregor?

        • giovy2jpitz

          Non credo.

      • Reyad

        Anzi, io avrei visto bene la vittoria di Orton come un modo per dire “Lesnar sarà anche un mito in UFC, ma in WWE ci sono stelle forti almeno quanto lui”. Però mi sa che la WWE preferisce mantenerlo imbattuto per paura di svalutarlo facendolo perdere. Non so se sia la scelta giusta, però leggo così anche la sua sconfitta con Taker dell’anno scorso, dove Taker ha “rubato”, cosa che di solito non fa mai.

  • Finalmente, così non dovrò più sorbirmi i vari: “Lesnar mercenario, non sai più lottare” della gente. Rivolete il TV-14, e rompete los cojones con Lesnar.

    • Vinz

      Bisogna dire però che il fatto che si sia visto del sangue non vuol dire che si sia ritornati alle precedenti ere del wrestling dove la violenza era maggiormente presente.Un conto è intrattenere il pubblico secondo le modalità del wrestling(sedie,tavoli,spot e manovre ad alto rischio e via dicendo)ed un conto è menare realmente un avversario.Se voglio vedere del wrestling mi guardo un prodotto di cui conosco le modalità d’azione e il suo funzionamento mentre se voglio vedere gomitate,anche un pò a caso,mi vedo la UFC.Fino a prova contraria quella era Summerslam e anche se potrei apprezzare alcune situazioni inscenate nel match non vorrei vedere un finale del genere che col wrestling c’entra poco e che è tipico di un altro sport.Finisco dicendo che Lesnar non aveva di certo bisogno di una vittoria di questo genere e che,personalmente parlando,match di questo genere(al di là del finale di SS)iniziano ad essere noiosi e ripetitivi

      • DeanAyane

        Se, vabbé… ed allora Foley che con the Rock concorda tot sediate in testa (scoperte) con quest’ultimo che si lascia un po’ andare e gliene dà il triplo? Anche quello non era wrestling, era follia…

        • Vinz

          Partendo dal presupposto che la sedia è di latta e delle prime cinque giusto una lo prende pieno in testa(questo non minimizza il gesto e il danno sia chiaro).In quel caso entrambi erano dei professionisti,in particolare Foley e anche se hanno esagerato almeno per come la vedo io la situazione fu meno gravosa e pericolosa rispetto ad un uomo di 130kg che sa colpire e che ti colpisce sulla testa.Ripeto,il tuo caso è validissimo ma personalmente reputo meno dannose 11 sediate di latta prese da un’esperto come Foley rispetto a due gomitate di Lesnar contro un ragazzo inesperto come Orton da un punto di vista del lottato”vero”

          • DeanAyane

            Secondo me Lesnar, avendo fatto parte di entrambi i “mondi” (wrestling e MMA) sa benissimo come colpire per simulare un danno “pesante” nei confronti dell’avversario… d’altro canto, se Orton si è fidato di accettare un copione del genere credo che si fidasse di Lesnar…
            Insomma, Lesnar è stato dipinto così bene come “bestia” che, a volte, inganna persino noi che dovremmo essere più “sgamati” 😉

            Cmq io resto dell’idea che i colpi “alla Lesnar” siano acqua fresca rispetto a quello che Foley si è fatto fare in carriera (è stato davvero un incosciente ed ha riportato danni permanenti a quanto ne so).

          • Vinz

            Guarda condivido il tuo pensiero nella quasi totalità delle sue parole soprattutto quando mi dici che Orton per arrivare a quel finale di match è perchè giustamente ha accettato le condizioni che gli hanno proposto.Blade job o meno quella gomitata rimane vera e se cosi non fosse vuol dire che è stata fatta con un accuratezza micidiale.Io personalmente colpi del genere ne ho subiti(non tantissimi ma abbastanza per intontirmi o spezzarmi il fiato per qualche secondo)e secondo me quella gomitata è appena fuori il limite del concetto di wrestling per quanto “stiff” vogliamo considerare questa nostra disciplina.

          • MizThunder

            va be alla fine conta che non è che Brock si sia accanito brutalmente. Gli ha tirato due gomitate in un punto particolarmente sensibile per aprirlo. Forte si, ma nulla di molto dissimile da quello che si faceva una volta per far sanguinare gli avversari, con colpi duri e diretti in parti sensibili del corpo. Alla fine Randy più di un po’ di intontimento e una ferita vistosa non ha riportato.

          • Vinz

            Lesnar nonostante l’aspetto e l’attitudine mi ha sempre comunicato grande professionalità e questo non lo discuto.Diciamo che in sintesi sono rimasto molto deluso per come è finito il match nonostante sto parlando di due atleti che non ho mai amato anche se alla fine per l’appunto non è successo nulla di grave ed hanno suscitato solo un gran clamore,che è quello che forse fin dall’inizio si voleva ottenere

          • DeanAyane

            esatto, volevano infonderci quel dubbio secondo me…

    • Red_Monster

      Ma secondo me la questione PG o 14 è diversa da quello che abbiamo visto a SummerSlam!

  • FLOYD

    Come immagino il team creativo

  • erik

    Solo io sto notando come ormai si stiano lanciando sempre di più per far sembrare più vero il wrestling ? Nei promo , nei match sono curioso su come continueranno.

  • Ma anche perché i match di Lesnar sono ripetitivi, almeno per una volta mi trovo dalla parte della WWE e mi permetto di dire che il finale tra Orton e Lesnar non sarebbe potuto essere migliore.

  • PaulHeymanGuy

    Ma nessuna delle voci che Randy ha in testa gli hanno detto di protestare?
    “Volevano un finale che non lasciasse capire il finale”. IL GENIO.

    • “Ma nessuna delle voci che Randy ha in testa” ahahahahahahah

    • Eh no, penso siano fuoriuscite dopo qualche gomitata?

  • Simone Altrocchi

    Terry Funk sapeva lacerare il sopracciglio di chi aveva contro abbastanza da farlo sanguinare senza causargli danni gravi. Funk lo sapeva fare davvero.
    Quello che ha fatto Lesnar è un po’ diverso, ma un po’ proprio.

  • Soren_Kierkegaard

    Quindi, secondo questo rumor, vi son stati un sacco di commenti inutili di vedove del pro-wrestling integraliste verso un rumor e Jericho, sempre secondo un altro rumor, come al solito ha rimediato la sua ennesima figuraccia?

    • Nicolas Anedda

      Beh da questo punto di vista si, però secondo i rumor la maggioranza descrive la lite con un Jericho che storce il naso e dice la sua e Lesnar che passa alle mani per primo, quindi figuraccia o no chi ha sbagliato (secondo i rumor e secondo me) è stato Lesnar ad alzargli le mani, per quanto grave sia un insulto se alzi le mani per primo ti ritrovi dalla parte del torto ..

      • Soren_Kierkegaard

        Da quando Jericho è un’autorità nel backstage?
        E’ un road agent? No
        E’ un booker? No
        E’ un writer? No
        E’ uno di quelli che copre regolarmente la Gorilla Position con Vince ed HHH e Stephanie/Shane? No.

        Si faccia i ca__i suoi, è solo un veterano come ce ne stanno a decine, e sta cagando un po’ troppo fuori dal vaso.

        Immaginati un Lesnar che arriva lì e continuamente si sente dire “che diamine hai fatto?” da un tizio senza autorità.

        Che la pianti. Dopo grazie che se continui a provocare uno di quelle dimensioni, ti passa sopra

        • Nicolas Anedda

          Ma non sapendo che quello che stava succedendo era scriptato può darsi che abbia reagito così perché era preoccupato per Orton, lo scenario è stato prefetto tanto da farlo sembrare improvvisato, e comunque io mi riferivo al fatto che Lesnar essendo un personaggio impulsivo e a quanto pare non essendo capace di reggere un confronto senza usare le mani abbia sbagliato (ripeto, sempre a parer mio) ad alzargli le mani, non c’è n’è uno che in una rissa la scamperebbe con lui nel backstage e Brock è il primo a saperlo, quindi se avesse risolto la cosa con un “fatti gli affari tuoi” come hai detto tu, Jericho nemmeno ci avrebbe provato a provocarlo ulteriormente, giudico solo l’azione violenta, ma non dico che non abbia avuto ragione, anzi fossi stato al posto suo anche io avrei avuto voglia di rompergli la testa, ma sapessi di essere intoccabile dal punto di vista fisico non mi abbasserei a farlo..

          • The Irish Tommy

            C’è da dire che Jericho ha domandato prima a non ricordo bene chi, un road agent, e non gli è stata data risposta, poteva tranquillizzarlo che era tutto un work e non succedeva nulla di tutto ciò.

        • Davide Frara

          Era un rumor dio bono,manco fossi tu nel backatage a comandare a bacchetta,basta con questi commenti inutili come se fossimo noi i dirigenti,se le gestiscono loro ste robe.E anche se fosse successo alla fine nessuno si é fatto nulla quindi polemica di basso livello

          • Soren_Kierkegaard

            Ah già, giorni e giorni di sentenze sputati da persone che manco lontanamente sono integralisti del web ed ora che una persona fa vagamente notare che Jericho non è un’autorità – sempre seguendo la narrativa del rumor stesso – si viene attaccati.

            La polemica di basso livello è fingere che vi sia una narrativa da un rumor e pretendere che si segua una linea dettata da mancati ragionamenti perchè bisogna seguire “il trend della massa” e mai fare un ragionamento più avanzato.

            E questo accade spesso nel web. 1 dice una cosa, 10 si allineano senza manco ragionare per partito preso

    • It Factor

      Io non direi che si è fatto una figuraccia. Stando a ciò che si è sentito, Jericho ha chiesto a Lesnar se fosse stato un work o no e Lesnar lo ha provocato. La figuraccia se l’è fatta Lesnar che ha dimostrato un carattere arrogante. Se poi non è andata proprio così, allora non so.

      • Soren_Kierkegaard

        Si ma perchè Jericho chiede? Non è quello il suo lavoro. Fine.
        L’errore è alla base.

        Se viene da te uno che si finge dell’ENEL/Telecom a chiedere “salve sono rappresentante tizio dell’azienda ___________, vorrei che lei mi pagasse questo” (sapendo già che lui/lei non è una persona incaricata, perchè non si possono presentare a casa tua se non li hai chiamati), tu non ti incazzeresti?
        Jericho è uno del genere.

        • It Factor

          Ma che c’entra? Jericho si è preoccupato per un suo amico ed è andato a chiedere spiegazioni, se Lesnar non lo avesse provocato non sarebbe successo niente.

          • Marco Di Genova

            “Anche io se vedessi un mio amico picchiato a sangue mi farei due domande.”

            L’amico picchiato a sangue viene picchiato per violenza gratuita o per delinquenza, non c’entra assolutamente nulla con quello che ha passato Orton.

          • It Factor

            C’entra, perchè se Lesnar fosse uscito di testa senza motivo sarebbe stata violenza gratuita, come l’hai chiamata te. Jericho è andato a chiedere spiegazioni per sapere cosa fosse veramente successo. Lesnar si è arrabbiato e lo ha sfidato. Non vedo dove abbia sbagliato Jericho.

    • Ennesimo?

  • Ysmsc

    Rumors a parte, è stata una mossa azzardata perché uno spot del genere non è detto che ti venga al primo colpo, oltre alla bravura ci vuole anche fortuna
    E poi, in tutto questo, com’è possibile non avvisare “l’arbitro” di come finirà un match?

    • 1907IceFire .

      infatti poi sinceramente se mi venissero a dire che uno sa come farmi sanguinare la testa senza farti danni a gomitate (che è di per se una cosa parecchio strana da immaginare) non credo che ne sarei cosi’ convinto..era meglio un bladejob tanto non sarebbe stato il primo

  • Edoardo

    intrattenimento di questo siparietto? -1000000000000

  • wakko

    mah

  • Devis

    Ma davvero qualcuno non ha capito che era tutto programmato cosi? Lesnar fece la stessa cosa al suo ritorno in wwe contro Cena lo colpiva con i gomiti per farlo sanguinare

  • The Powerhouse is here

    Sarò l’unico ma di questa situazione controversa me ne frega pochissimo, sarà che non ho amato il match ed il finale.

  • It Factor

    Ma perchè complicarsi la vita così? Vabbe dai, è acqua passata

  • The Architect

    Oh, a me è piaciuto. E’ stato/e’ risultato veramente brutale.

  • Lok23

    Per quale diavolo di motivo arbitro e staff medico non sono stati avvisati prima?

    • giovy2jpitz

      Per rendere la cosa più credibile agli occhi di chi vedeva, le loro reazioni sono state molto più vere.

      • Lok23

        Capisco l’arbitro, ma almeno lo staff medico…

        • Tanto loro non devono fare nient’atro che chiudere le ferite (sul ring), per cui non hanno bisogno di avvisi, sono li pronti ad intervenire solo per questo.

  • Alberto Benson

    Non ci sono mai stati dubbi, io ho apprezzato molto l’angle. L’intento era proprio quello di sfruttare l’ultima esperienza di Brock in UFC per creare un finale che facesse discutere, infatti non si è parlato d’altro per tutta la settimana. Tanto di cappello, sono stati bravissimi tutti e due ! Era tanto che non si vedeva un finale così imprevedibile, è stato geniale.

  • Contro Nessuno

    Però che brutta cosa dire a Orto di sanguinare solo poco prima…

    • Brutto? Direi che lo stipendio che prende è molto bello XD

      • Immagina che domani mattina ti telefonino dal lavoro e ti dicano
        “salve, ascolti questo mese non dovrà venire al lavoro, e non si preoccupi perchè la pagheremo lo stesso. Ah, l’accordo prevede che questa sera un professionista che “sa come colpire” la farà sanguinare a gomitate. Saluti”
        A me farebbe preoccupare assai

  • Knees2faces

    La wwe ha cavalcato l’onda del recente ritorno di Lesnar in ufc e ha ottenuto l’effetto voluto che sia piaciuto o meno. Detto questo secondo me Orton doveva essere coinvolto nella pianificazione del match un po prima e non solo a poche ore dal ppv.

  • Anthony 2

    Questo serve a zittire tutti quelli che dicevano che era un bladejob, i gomiti sono una parte molto tagliente

  • Ma perché invece di impegnarsi a creare un finale che sembra shoot non si impegnano a bookare un match decente con Lesnar? WM e Summerslam sono stati rovinati anche per via delle cagate con lui protagonista.

  • MizThunder

    alla fine Orton non ha riportato nulla di che a parte una ferita vistosa, ci sta quindi che fosse tutto programmato. Direi caso chiuso a questo punto.
    Certo mi puzza di ca**ata il fatto che lo staff medico non fosse stato avvertito…

  • Marco Di Genova

    E’ passata una settimana da questo match, ancora che ne riparliamo?
    Direi di chiudere la faccenda qui e di riaprirla quando sapremo la verità, è inutile appesantirla basandoci su dei rumors.

  • Gai Dillinger Maito

    Ok che a volte in WWE la creatività viebe molto meno, ma in caso contrario sanno essere dei professionisti.
    Non lo condivido però il fine ultimo, visto che Lesnar non aveva bisogno di risultare ancora più dominante.

  • Matt16

    L’arbitro lo sapeva sicuramente, impossibile che fosse all’oscuro di tutto

  • AlbartIdespressione

    E’ da quando è tornato in WWE che Lesnar deve sembrare più forte di tutti. A breve lo manderanno contro gli alieni di Indipendence Day.

    • Gourcuff87

      ma non è che deve sembrare…

      è che lo è in realtà… quindi in un certo senso è pure coerente come cosa…

      • AlbartIdespressione

        Lo è in realtà sulla base di cosa? Di uno script? Kurt Angle dovrebbe essere imbattibile.

  • Emanuele Pozzi

    boh, mi sembra solo un “arrampicarsi sugli specchi” per non far vedere che si è esagerato. Non capisco come si possa permettere questo tipo di cose, tenendole in copione nell’era PG dove il sangue era espressamente vietato se non in caso di incidenti. Fra l’altro non è uscito nemmeno poco sangue ad Orton. Cioè boh, che dovesse forse sanguinare un po’ forse era previsto vista la preparazione iniziale ma la faccenda è andata parecchio oltre per come l’ho vista

  • Mr. 619

    Che ha fatto di male Randy per subire ciò? Son Wrestler e sono pagati ecc. Ma io me la facevo sotto se ero in lui
    Ma la vera domanda è: Che bisogno c’è di aumentare ancora lo Status di Brock? È già invincibile e tu lo fai vincere per Ko contro nientepopo di meno che Orton?

  • Adriano84

    Comunque rischiavano meno se facevano fare un bladejob , non metto in dubbio che Lesnar sia un professionista e sapesse quello che stava facendo , ma il rischio di fare del male Orton era elevato , infatti abbiamo visto che ha perso molto sangue , invece con un bladejob avrebbero ottenuto lo stesso effetto visivo ma senza rischi .

    • Gourcuff87

      condivido in parte. Quel che dici è vero,il bladejob sarebbe stato sicuramente più sicuro. Però lo si sarebbe beccato abbastanza facilmente e non si sarebbe instillato il dubbio negli spettatori.

      Con questo “metodo”,la gente continua a parlare,a farsi domande,Lesnar è (missione compiuta) passato per la bestia che non si sa trattenere e anche per una persona demmerda a cui piace fare male ai colleghi (cosa assolutamente falsa).

      Han fatto un piccolo capolavoro. Ormai alla gente non basta più sapere che è come teatro,una messinscena,la gente vuole il dubbio che qualcosa è andato storto,che qualcuno è andato fuori controllo,che si è verificato un imprevisto…anche se in realtà il copione era proprio questo.

  • FutureIsNow

    Ecco perché è meglio che Lesnar se ne vada e non torni piu. Tutta sta aurea di imbattibilità . Solo con chi dicono loro Pero visto che hanno fatto resistere Reigns a 16 suplex e 4 F5

  • Stex14

    bah in qualunque caso io non avevo nessuna aspettativa su questo incontro e purtroppo ero certo che andavano verso una cavolata di questo genere.
    L’unica cosa che ha avuto un senso in quello visto nel main event di Summer Slam è stata la F-5 rifilata a Shane ma anche quella si è rivelata una buffonata pochi giorni dopo visto la storyline stupida creata

  • E credo non sapesse nulla nemmeno Heyman, a giudicare dalla faccia