Come sappiamo c’è in atto una vera e propria battaglia legale, a colpi di copyright, tra Impact Wrestling e i fratelli Hardy. La compagnia fondata da Jeff Jarrett infatti vuole impedire a tutti i costi a Matt e Jeff Hardy di utilizzare la gimmick “Broken”, sviluppata ai tempi della militanza dei due ad Impact.

Pubblicità

Questo caos giudiziario sta ritardando probabilmente i piani della WWE e dei due fratelli di mettere in scena i nomi e le idee già utilizzate in TNA con enorme fortuna. Matt Hardy ha avuto oggi modo di esprimersi sull’argomento, rispondendo ad un follower che ha scritto: “Impact, sai chi perde in questa assurda broken-guerra? Non Matt o Jeff Hardy, ma solo voi ed i fan”. Dimostrandosi d’accordo con quanto scritto, Matt Hardy ha retwittato quelle parole dicendo: “Questo dimostra che a loro NON IMPORTA dei fan. Ed Nordholm vuole solo tenere la mia creazione, il Broken Universe, lontana dai fan che vogliono vederla”.

Al momento ne l’account di Impact Wrestling, ne quello del presidente Nordholm hanno raccolto la provocazione, rispondendo alle parole di Matt Hardy.