A seguito dell'addio di Punk alla compagnia a seguito della Rumble, il Booking Team ha iniziato a discutere la possibilità di avere Daniel Bryan vs Triple H a WrestleMania XXX. All'interno della WWE sembrava però che pochi credessero nel push di Bryan, perchè si aspettavano un ritorno di Punk, prima scelta per quel match. Quando però Punk ha deciso di non tornare, la WWE sembra aver voluto mandare un messaggio attraverso il segmento dello Yes!Movement verso l'ex WWE Champion, e secondo voci all'interno della compagnia il messaggio era una provocazione: la compagnia avvisava Punk che poteva esserci lui al posto di Bryan.

Pubblicità

Fonti: Wrestlinginc.com & ZonaWrestling.com