Secondo l’account di Twitter WrestleVotes, Neville avrebbe lasciato la WWE prima della puntata di RAW di ieri sera.

Pubblicità

Ryan Satin del ProWrestlingSheet.com riporta che, anche se nulla è stato ancora confermato, ci sarebbe un fondo di verità nella notizia, ed è più che possibile che Neville abbia chiesto di terminare il suo contratto.

Da quel che viene riportato da diversi siti del settore, Neville avrebbe dovuto sfidare Enzo Amore a RAW nel Lumberjack Match, e perderlo.

Vi terremo aggiornati.

  • Paolo Palermo

    Dovesse essere così mi spiace, davvero tanto.

  • A.J. Styles

    No cazzzo

  • ChrisHysmerk

    Pensavo andasse a smackdown..non me l’aspettavo questa notizia

  • King Cuzzy

    Passare alla divisione cruiserweight, fare un lavoro eccellente ma vedersi sempre infilato nel kickoff, dover jobbare due volte a quell’insulto vivente di Enzo Amore, probabilmente la paga era più bassa rispetto a wrestler che potrebbero solo allacciargli gli stivali……lo capisco. Per me nelle indies può essere un main eventer e può fare addirittura più soldi senza dover lottare quando la gente prende posto nell’arena o quando la sta lasciando o quando va a farsi un panino. All hail the king.

    • Riccardo Amoruso

      Enzo era più interessante di lui in quel momento. Alla lunga avrebbe turnato e rivinto il titolo in una divisione più over

      • King Cuzzy

        Enzo è più interessante di lui per la massa di cojoni che sta appresso a una nullità come lui, Neville è un wrestler fenomenale, col personaggio da heel poteva e doveva ricevere un discreto push al di fuori dei pesi leggeri, un wrestler più piccolo e meno bravo come Balor è pushatissimo e lui è relegato ai kickoff, ai quali sarebbe tornato una volta che Enzo sarebbe uscito dalla divisione cruiser. Grazie ai miglioramenti di character e l’esposizione in TV può andare nelle indies e sbancare, chi glielo fa fare di rimanere in WWE? Jobbare per 2 volte ad Enzo Amore? Il wrestling è un’arte, Enzo Amore non c’entra nulla con esso.
        E non iniziare a dirmi che chi rifiuta il job non è un professionista e tutte ste cavolate, i tuoi idoli hanno rifiutato il job spesso.
        Austin inventò il walkout nel 2002, Punk lo rese cool again nel 2014 e adesso Neville, si Neville, l’inglese con le orecchie ad elfo e l’accento marcatissimo ma che è più bravo e grosso di Balor, replica a sua volta perchè con i fucktards che dirigono gli show della WWE bisogna usare le cattive.

        • Riccardo Amoruso

          Austin ha più volte ammesso che quello fu il più grande errore della sua carriera, punk la professionalità non sa dove sia e lo stesso vale per neville se queste voci sono vere. Neville, per quanto fenomenale e migliore di balor (non che ci voglia molto a mio avviso) non era mai andato over come Enzo. Accettalo, il wrestling che conta funziona così, se dovesse scegliere di tornare a lottare nel suo giardino contro il cane mi dispiacerebbe molto, in wwe sarebbe arrivato al top

          • Wailord

            Perché un essere umano non è degno di chiedere rispetto (ai booker)?

          • Riccardo Amoruso

            Certo che sì. Quittare tutto d’un tratto no. Non mi pare che ogni jobber faccia così. Aspetta la fine del contratto o chiedi il rilascio

          • King Cuzzy

            Le tue presunzioni sono varie
            – non è che fuori dalla WWE esiste il giardino col cane, così come nella musica non è che fuori dalla TV esistono solo i concerti nei peggiori bar di Caracas e nella recita esiste solo il film che fa il botto al botteghino
            – non è che tutti siano robot telecomandabili, siamo tutti diversi con idee e caratteri differenti
            Analizzando
            – Austin ammise bla bla bla, lo fece alle telecamere per giustificare il gesto agli occhi della WWE, ma lui stesso dice che “il wrestling va lasciato ai wrestler, not to a bunch of douchebags with no idea of what the fuck we do in that motherfucking ring” (la lascio come disse lui, papale papale, rende meglio l’idea), tornò e si scusò perché doveva 1. chiudere la carriera in maniera decente 2. continuare ad apparire on screen e lavorare perché deve campare in qualche modo e sa fare solo il personaggio di wrestling, una volta terminati i bisogni più impellenti è sparito dalla TV e col wrestling on screen non ha (vuole avere) più nulla a che fare
            Tornando a Neville
            – i Bucks insegnano come si possa campare anche senza la WWE, magari non si mettono il sedicesimo Rolex al polso (cit. un grande editorialista di wrestling), o magari fanno più soldi di quanti ne farebbero in WWE.
            Perché Neville non va over? Perché il pubblico preferisce quel tumore di Enzo Amore? Ok, allora come fai a dirmi “in WWE sarebbe arrivato al top”? Qual è il top per te? Jobbare per la seconda volta ad Enzo? Neville si fa tutti i kickoff dei PPV dalla Rumble, a RAW lotta quando il pubblico fa a farsi un panino e a 205 Live quando se ne sta andando da SmackDown, la categoria cruiser ha più di un anno, nonostante i tuoi auspici hanno fallito: non venirmi a dire che stanno nel main event di RAW, lo fanno perché la terza ora non la guarda nessuno. A SD devono far fare i dark match alle stelle per far resistere la gente a 205 Live. Quindi? Questo sarebbe il top al quale sarebbe arrivato Neville?
            Perché invece non provare a scalare la vetta? Perché non provare ad essere una stella altrove come i Bucks e magari guadagnare cifre simili alla WWE ma facendolo da stella? Non è questo il top?
            La realtà è che farsi un anno di kickoff (dopo 2 anni di nulla tra l’altro, perché il suo primo anno fino all’infortunio è stato il nulla e al ritorno è stato tenuto in naftalina per mesi prima di essere gettato a 205 Live) è frustrante al quadrato e per andarsene così non c’erano possibilità di migliorare, non penso che avrebbe lasciato se avesse saputo di piani a lungo termine.
            Neville in WWE non ha fatto una beneamata minghie, dopo 2 anni di nulla, 1 anno di kickoff e senza piani decenti (anche andare a fare il nulla coi grandi è meglio che lottare dopo SD, nello spot morto di RAW e nei kickoff dei PPV) in futuro se n’è andato, io non lo biasimo, se tu lo biasimi sei fortunato perché per tua fortuna e/o bravura non hai mai sofferto da holding back, meglio per te.

          • Riccardo Amoruso

            Che austin abbia fatto il gioco della wwe a tornare e scusarsi è una tua supposizione, io credo si sia reso conto che il suo atteggiamento sia stato poco professionale. Non critico neville per la scelta di amdarsene, è libero di farlo e magari fa anche più soldi. Mi piace pensare che in questo business si insegui anche il successo non relativo al denaro, e quello te lo offre solo la wwe, i YB per ora passano le serate fuori l’arena di raw e a farsi perculare da roman su twitter. Così come il successo nella recitazione lo ottieni nei film o nella musica in tv. Austin con quelle parole, se ricordo bene, si riferiva a david arquette, non di certo a enzo che è semplicemente un wrestler che a te non piace. A me piace e pure molto, sa cos’è il carisma e come intrattenere il pubblico, frega poco se non fa match stellari. Per quanto riguarda il tuo ultimo punto, critico il non rispettare il contratto. Sono dell’idea che vadano rispettati, senza se e senza ma. Il top per neville sarebbe arrivato in una dibisione che ora è più over che mai. Che il main event non lo guardi nessuno è una boiata

          • King Cuzzy

            Anche che si sia reso conto del suo atteggiamento è una tua supposizione tbh.
            Poi, sbagli in maniera clamorosa:
            – i Bucks hanno passato UNA serata fuori dall’arena di RAW, e scrivere su Twitter non è perculare, Twitter conta come l’asso a sette e mezzo.
            – ancora con sta storia della WWE, i Bucks guadagnano stipendi a 6 cifre a fine anno, come Okada, Omega, quella pippa di Cody Rhodes, e altri, i milioni in WWE li fanno solo le top star.
            Che significa? Che Neville con la WWE non ha nulla a che vedere, ma non solo lui.
            Austin si riferiva al fatto che il wrestling era in mano a gente che di wrestling non capiva una sega, e questa gente è la stessa che scrive gli show, quella che lo fece turnare heel alleandolo con uno che cercò di ammazzarlo e facendolo litigare con Kurt Angle per le attenzioni di Vince, salvo poi mandarlo sul ring a fare risse come lo Stone Cold di prima. Ecco con chi ce l’aveva Austin. altro che Arquette.
            Rispettare il contratto? Che bello il mondo in cui la gente va a lavoro felice eh? Mah. Neville ha rifiutato il secondo job ad Enzo Amore, è semplicemente il millesimo che si rifiuta di jobbare, col suo gesto la WWE risparmierà di versare uno stipendio che di fatto non serve a nulla per il modo avvilente in cui lo bookano.
            Nessuno una boiata? Direi un’esagerazione voluta: pushano Enzo come quello che porta i cruiser nel main event di RAW, però la terza ora è meno vista della seconda, motivo per il quale Enzo è nel main event, e per far rimanere la gente nell’arena durante 205 Live fanno dei dark match con le stelle di SmackDown, wow!
            Il top per Neville dunque sarebbe arrivato in queste condizioni? Quindi è questo il meglio a cui può ambire Neville? Ti ho già detto che finita la parentesi Enzo (ovvero tra 9 mesi, al ritorno di Big Cass, o magari perfino prima) i cruiser torneranno a non essere calcolati e bookati.

          • Riccardo Amoruso

            Una mia supposizione? Ma se lo dice in ogni intervista ahahahahaha l’ultima volta che qualcuno ha detto che twitter non conta nulla, era il 2010. Svegliati capo! Sei tu ll’unico fuori dai social, la realtà che conta è ormai quella. E sì, quello e perculare e subito uno dei bucks ha risposto facendo la vittima per avere consensi, già è scomparsa la loro voglia di scherzare. La terza ORA è meno seguita, il main event è solo una frazione, ed è il segment più importante dello show. Tornando a neville, speriamo la smentita sia vera. Magari nelle indies farà più soldi ma la wwe è la leader del settore, la storia la si fa lì. Poi se vuoi “solo” i soldi, pazienza. I contratti si rispettano, non so come sei abituato tu ma la wwe potrebbe benissimo fare causa a un lavoratore inadempiente (anche se le ultime news parlano di richiesta di rilascio, il che cambia tutta la mia visione)

          • King Cuzzy

            Embè? Non può fare il gioco della WWE in ogni intervista? Ha oltre 50 anni, lo farei anche io all’età sua, ogni volta che può ribadisce comunque che il wrestling odierno proposto dalla WWE è troppo scriptato e troppo in mano a un branco di mezze seghe.
            A casa mia le cose dette su Twitter sono scritte su un profilo, contano le azioni, sono capaci tutti a tirare frecciatine nelle interviste, ad oggi Reigns ha zero match singoli degni di essere ricordati in carriera, in quanto a promo non parliamone neanche (nella federazione dei promo XD), i Bucks giustamente hanno espresso delusione per il fatto che un top guy di una top company li abbia menzionati in maniera irrisoria, ma resta il fatto che li abbia menzionati: bene o male basta che se ne parli, la WWE insegna. Se Reigns in persona ti menziona sei qualcuno.
            La terza ora…… fratellì, quando dopo un tot i big sono apparsi, la gente non accende più: se non annunciati i big non appaiono due volte, da tempo hanno imparato a riservarsi il meglio prima della terza ora e poi magari a cercare di attirare con un main event decente, il che non è successo quando lo show è stato terminato dai cruiserweight, de che stamo a parla?
            Se la smentita è vera affari loro, resta che Neville ha rifiutato il job ad Amore, cosa buona e giusta. Storia in WWE? Dipende che intendi, non è che stare per secoli in WWE senza fare nulla sia fare la storia, Neville fino ad ora non ha fatto (non gli hanno fatto fare) nulla, secondo me Neville altrove può fare più soldi e più storia, poi non è che se non la vede il fan casual non è storia, un match è straordinario indipendentemente da quanta gente l’abbia visto.
            Se la WWE fa causa a uno che chiede di andarsene prima della fine del contratto facendo risparmiare soldi all’azienda sono cretini XD il walkout non esiste, come sappiamo potrebbe aver chiesto il rilascio, sarebbe vero quindi solo il rifiuto di job ad Amore, cosa sacra e giusta.
            Però, once again, siamo un’onda contro uno scoglio: puoi continuare a battere insistendo con “WWE = tutto, WWE = storia, perché? Perché si punto”, c’è chi non la pensa così e la storia lo conferma, lo scoglio rimane al suo posto, mi sembra di rivivere quelle infinite discussioni del gruppo figa, dovete accettare che c’è chi sta alla grande anche senza Vince e soci.

          • Fringe

            Ti garantisco che Okada ha uno stipendio a 7 cifre 🙂

          • King Cuzzy

            Io lessi di oltre 2 milioni di dollari di stipendio fisso, se pensi che Ambrose ne prende 1.5 (ovvio supera i 2 coi bonus e il merch check) fa capire come esistano top name fuori dalla WWE anche dopo il 2001

  • Raimondo Spada

    dovesse essere, mi spiacerebbe molto, ma sono anche convinto che lo si potrà vedere al meglio in altre federazioni: un talento cristallino come il suo non può non trovare una sistemazione degna

  • Fringe

    Bene, c’è un titolo ROH da salvare

    • Soren_Kierkegaard

      C’e’ una ROH anonima da far pena da salvare

      • Fringe

        Cominciamo la ricostruzione

  • Seth Heel Rollins

    Ma nooo

  • The Beast Incarnate

    Noooooooooooo

  • ;Destiel

    L’unico cw interessante… che palle.

  • Cole

    La NJPW e la ROH ma anche la PROGRESS ti aspettano

  • Materiale da main event relegato ad uno show per salvarlo, una cosa quasi impossibile seppur lui sia stato l’unico a brillare in una categoria di “morti” (a parte 2/3 nomi) dopo tutti questi anni. Lottare ogni mese nei kickoff dei ppv, essere a 205 live con un’arena mezza vuota, portare il titolo cruiserweight alle spalle, perderlo a caso contro Tozawa (e rovinare un regno “ottimo”), rivincerlo e perderlo contro ENZO AMORE e poi perdere nuovamente a Raw contro ENZO AMORE forse è un po’ troppo. Con quale credibilità perde 2 volte contro Amore, va a SD e batte un AJ Styles? Se è vero mi dispiace troppo, ma veramente tanto, SD avrebbe potuto dare vita e spazio ad un altro grande talento occultato da Raw.

  • _Romanov_

    Addio CW division. Ora capisco l’inserimento di Kalisto, dovrebbe fare da pezza.

  • Contro Nessuno

    WWE, aprite gli occhi! Questo è il secondo nome importante che se ne va perché scontento della categoria dei pesi leggeri. Che neanche dovrebbe esistere. DELETE!!!!!

    • Davide B2Z

      AMERICANIH SVEGLIAH 11!1!!
      NEVILLE E ARIES INDIGNATIIII 11!1!!

      • Indinniati*

  • Gianluca Pagnoni

    Fatto bene, ok la WWE è intrattenimento, ma si scordano troppo spesso che una delle 2 W sta per wrestling. Ormai invece a Stamford non importa se non sai fare due mosse in croce, basta che chiacchieri bene e diventi un fenomeno

  • El Niño

    Scusate l’OT, ma la pagina del sito sta diventando illeggibile con tutta la pubblicità che è stata aggiunta…

    • Symon141

      Concordo, sto imparando da ore

      • El Niño

        Non so come sia da telefono, ma se già da pc è così, non oso immaginare la versione mobile…

        • Stex14

          non so te ma io dal PC l’unica pubblicità che vedo è nel lato destro e basta, mi sono perso qualcosa?

          • El Niño

            Ne ho una piccola “pinnata” in basso a destra e due grandi, una sopra l’altra, sotto la notizia… scrollando la pagina la visualizzazione è comunque uno schifio

  • 3:16

    e avrebbe ragione

  • Thebigdog

    Ragà in WWE stanno toppando di brutto

  • The Eater Of Worlds

    sarebbe un grande che se ne va… ma avrebbe ragione, relegato in una categoria ghetto che non gli da il giusto pregio

  • Matt16

    Hanno buttato al cesso praticamente quella che è stata la migliore gestione di un wrestler da un anno a questa parte insieme a quella di Strowman (match con Lesnar escluso)

  • Asylum Ambrose

    Uno dei migliori heel di tutta la federazione. Wrestler da Main Event e la WWE lo fa scappare in questo modo. Mi auguro non sia un rumor vero..

  • ChrisHysmerk

    Molto virile la foto della news..

  • wakko

    GFW

  • Andrea R

    Dovesse essere vero mi dispiacerebbe tantissimo, Neville sono anni che fa grandi match ed ha talento, ha molta più tecnica e mosse oltre che stazza confronto a quel Balor che tanti osannano, si è dovuto sacrificare spesso e ora jobbare a Enzo, Enzo è fortunato solo che la politica del 2017 in WWE è prendi sempre più gente e non licenziare nessuno, soprattutto se dice cagate sul ring..fosse stato solo 10 anni fa ogni anno c’era una serie di licenziamenti di prassi!

  • Eddie Guerrero

    Se fosse cosi dispiace che neville se ne vada, però ammettiamolo chi può biasimare Neville se se ne va dalla WWE c’è perdere due volte contro Enzo Amore non ci sta essendo Neville un grande avendo fatto un grandissimo lavoro nonostante Enzo Amore al microfono sta andando bene e ha fatto risultare fino adesso interessante i pesi leggeri con match e promo fatti ultimamente nel main event, ma nonostante tutto chi può biasimare Neville che poi faceva i suoi match nel kick-off con il pubblico che non sempre era partecipe col pallone da spiaggia in mano ecc quindi da una parte sempre se è vero avrebbe fatto bene anche perché altrove sarebbe trattato da dio e con soldi più o meno uguali.

  • Stesso discorso di Aries, se ghettizzi sti top names dopo un po’ si rompono il catzo e se ne vanno

  • Stex14

    E’ incredibile come in un 1 giorno la WWE rischia di buttare nel cesso il buon lavoro di ricostruzione della divisione cruiserweight fatto nelle ultime settimane, ma che diavolo stanno facendo? il titolo a Kalisto rinunciando a Enzo, il top heel della categoria addirittura rischia di andarsene dalla federazione, ma stiamo scherzando?