Pubblicità

 

L'estate è finita, è tempo di ripartire, tempo di Night Of Champions, il PPV della WWE con tutti i titoli in palio, card alquanto ricca e tanti match dal risultato per nulla scontato. Prima di assistere al PPV che apre le porte all'autunno, gustatevi come sempre la preview di Zona Wrestling.

UNITED STATES CHAMPIONSHIP MATCH

Sheamus(c.) vs Cesaro

BazingaHWF: Della disastrosa gestione di Cesaro da Wrestlemania in poi ne abbiamo già parlato in lungo e in largo. Prendendo in esame l’ultimo periodo, ovvero l’ultima parte dell’estate, possiamo notare come il King of Swing abbia avuto un cammino schizofrenico. Ottimi match con John Cena o Dean Ambrose, ma anche sconfitte poco sensate. Per sua fortuna lo svizzero riesce a mantenere una certa solidità, pur essendo questa caratteristica ridimensionata rispetto a prima. Adesso sul suo cammino c’è Sheamus, in un feud privo di qualsivoglia struttura. L’irlandese ha affermato più volte di amare lavorare con Cesaro, poiché i loro due stili si amalgamano alla perfezione. Sono perfettamente d’accordo con l’irlandese: i due potranno tirare fuori un’ottima contesa, molto dura. Il titolo degli Stati Uniti a Cesaro non serve a nulla, ma una vittoria netta e pulita su Sheamus può comunque segnare una sorta di rilancio. Il Guerriero Celtico, non per sue colpe, è reduce da un pessimo e anonimo regno secondario. Credo che la WWE a breve lo turnerà, giustamente. Winner and new US Champion: Cesaro

Ysmsc: Il fatto paradossale di tutta questa storia è che colui che uscirà da Night Of Champions con la cintura rischia di essere quello che ne verrà penalizzato di più, dato che negli ultimi anni il titolo degli Stati Uniti sembra più una zavorra ingombrante per il wrestler che lo porta alla vita invece che un'occasione di rilancio. L'attuale feud per il titolo Intercontinentale non sarà granché e sarà anche improntato più ad un leggero comedy, ma in termini di considerazione e cura della faida non c'è paragone. Se Sheamus vincesse vedrebbe rimandato ennesimamente il turn heel che è sfumato sin da gennaio e così anche la possibilità di rilanciarsi non dico nel main event ma quantomeno nell'uppercard. Viceversa se vincesse Cesaro credo che non bisognerebbe prenderlo come segno di un push ma semplicemente come un modo per guadagnare tempo proprio in attesa di quel push con turn face annesso. Per la contesa mi aspetto grandi cose dato che trovo Sheamus sempre ottimo sul ring e Cesaro è il fenomeno che è. Azzardo l'ipotesi di un cambio di titolo, ma è un 50 e 50. Winner and New Us Champion: Cesaro

INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP MATCH

Dolph Ziggler(c.) vs The Miz

BazingaHWF: Rispetto alla faida per il titolo degli Stati Uniti, questa ha avuto una costruzione, basata sì sul comedy, ma che comunque le ha donato una configurazione. I siparietti fra The Miz, Sandow (grandissimo intrattenitore, soprattutto nel comedy) e il campione Ziggler sono stati simpatici, con l’ex Secchione molto azzeccato nella controfigura di Mizanin (mentre R-Ziggler non mi ha per nulla entusiasmato). Il risultato è scontato ed è a favore di Dolph, in una contesa che risulterà ampiamente sufficiente, ma che non farà di certo saltare dalla sedia. I due si conoscono bene, lavorano bene insieme e sforneranno comunque un’onesta prestazione, che farà divertire. Probabilmente il tutto sarà condito con un pizzico comedy. Qualora nel futuro di Ziggler non vi sia Wyatt e qualora Cesaro vincesse il titolo degli Stati Uniti, si potrebbe anche andare verso l’unificazione delle due corone secondarie. Winner and still IC Champion: Dolph Ziggler

Ysmsc: Il feud mi è piaciuto, I contendenti hanno offerto un feud per il titolo Intercontinentale semplice ma efficace, una ricetta non innovativa ma sicura nei risultati: personaggio heel puramente odioso nel suo essere vanesio, personaggio face beniamino del pubblico ormai sulla fiducia, comedy a tratti forse troppo esagerato ma che ha contribuito a dare rilevanza alla rivalità. Probabilmente nel tutto verranno coinvolti anche R-Ziggler e Damien Mizdow, autentica perla di questa faida che ha aiutato Sandow ad uscire, per il momento, dal limbo delle crisi d'identità in cui era sprofondato. Azzardo a dire che il tutto non si concluderà a Night Of Champions ma al PPV successivo, perché il ritorno di Bad News Barrett si sta avvicinando ed è molto probabile che il britannico punterà a riprendersi la cintura, tutto sta nel vedere se tornerà come heel contro Dolph Ziggler o se sperimenterà le sue bad news per tappare la bocca a The Miz turnando face per la prima volta nella sua carriera in WWE. Al momento punto sulla vittoria di Dolph e sulla rivincita di Mizanin tra un mese. Winner and Still Intercontinental Champion: Dolph Ziggler

TAG TEAM CHAMPIONSHIP MATCH

The Usos(c.) vs Dust Brothers

BazingaHWF: Ho trovato il turn dei due fratelli Rhodes insensato. Inoltre mantengo la mia opinione di alcuni mesi fa riguardo Cody, ovvero che questa gimmick di Stardust sia deleteria. Attenzione, il giovane Rhodes la interpreta bene, poiché ha dimostrato in questi anni di calarsi ottimamente in diverse tipologie di personaggi. Certamente però questa copia della gimmick del fratello non gli porterà nulla oltre questo titolo di coppia, che probabilmente si appresta a vincere. Gli Usos dal canto loro, hanno avuto un regno lungo, che per le loro capacità totali, trovo sufficiente. Ai due samoani non gli si possono chiedere chissà quali promo con un microfono alla mano, ma il loro stint da campioni si è basato tutto sulle qualità delle difese. Tutti ottimi incontri, soprattutto gli ultimi con Wyatts, nei quali però, a mio parere, era giusto perdessero. Per quanto riguarda i Rhodes non so contro quali team face possano feudare, forse Show ed Henry. Qualitativamente sarà un buon incontro, tuttavia non penso avrà un minutaggio elevato. Winner and new WWE Tag Team Champions, Gold & Stardust

Ysmsc: Ingiustizia imperdonabile di non aver voluto dare le cinture alla Wyatt Family a parte, che d'altro canto con un leader che quest'estate ha perso tutto il perdibile contro John Cena non si poteva chiedere ai subordinati di vincere più di Bray Wyatt; a parte questo, dicevo, il feud degli Usos contro I fratelli Dust sta subendo il paragone con gli ottimi match e le difese titolate messe in campo dagli Usos nel loro regno da campioni, in particolare proprio contro la Wyatt Family. I match disputati dai due team, che fossero match a squadre di tre o match in singolo, non sono stati né belli né solo vagamente ricordabili e questo sta privando gli Usos di ciò che li rende over, dato che si sono guadagnati la stima del pubblico non certo grazie al carisma o alle abilità al microfono ma semplicemente grazie agli ottimi match che sono sempre stati in grado di tirare fuori. Salvo solo l'ultimo match a squadre svoltosi a Raw con la partecipazione di Sheamus e Cesaro come rinforzo. Spero in una vittoria dei fratelli Dust dato che ho più volte scritto come gli Usos mi abbiano stancato come campioni e sarei incoerente se adesso affermassi il contrario, anche se dubito che Goldust e Stardust come campioni sapranno fare meglio. In caso di riconferma degli Usos esigo il debutto degli Ascension seduta stante. Winners and New Tag Team Champions: Goldust&Stardust

TRIPLE THREAT DIVAS CHAMPIONSHIP MATCH

Paige(c.) vs AJ Lee vs Nikki Bella

BazingaHWF: A quanto pare per la WWE tenere in piedi due rivalità femminili nettamente distinte fra di loro era troppo. Per lo più questa mossa è servita per inserire le gemelle Bella nel giro titolato. Il feud fra le due è stato voluto fortemente dai produttori di Total Divas, programma molto criticato, ma che comunque garantisce ad E! molti ascolti e di conseguenza alla WWE molti introiti economici. Per chi non lo sapesse, nelle prime due stagioni del reality veniva sempre sottolineato il fatto che ciò che accadeva sul ring era frutto di storyline. La keyfabe dello show infatti si muoveva in parallelo rispetto a quella dei normali show settimanali. Adesso di punto in bianco ciò è cambiato. Contenti loro…
Per quanto riguarda l’incontro, visto quanto detto, è molto probabile che, in un modo o nell’altro, Nikki Bella riuscirà a vincere la cintura. Brie Bella in tutto questo svolgerà un ruolo chiave. Tutto ciò porterà ad un match titolato fra le due sorelle, che probabilmente sarà la colonna portante delle puntate future di Total Divas. Prevedo un minutaggio superiore alla media e una qualità appena sufficiente, qualora sia dato il giusto spazio a Paige ed AJ Lee. Winner and new Divas Champion: Nikki Bella

Ysmsc: AJ Lee nel suo regno da campionessa ha affrontato ogni Diva possibile e immaginabile finché non ne è rimasta nemmeno una. Paige stava vivendo la stessa sorte finché la Lee non è tornata dalla sua pausa. Il problema, e ciò che veramente mi preoccupa, è che ormai non riesco a immaginare queste due in feud con avversarie diverse, perché il pubblico sta cominciando a percepirle come un qualcosa di un livello troppo superiore al resto della cateogira Divas. Da questo punto di vista il cercare di coinvolgere altre lottatrici nel feud non era così sbagliato, il problema nasce quando le lottatrici scelte sono Nikki e Brie Bella che avrebbero potuto benissimo farsi una faida per i fatti loro invece di volersi inserire prepotentemente nel giro titolato. Certo Nikki potrebbe vincere la cintura per poi iniziare un feud con Brie, ma è anche vero (e spero che sia questo ad accadere) che Brie potrebbe costare il match alla sorella, dato che mi parrebbe molto incoerente non farla apparire in alcun modo a Night Of Champions. Per quel che riguarda AJ e Paige, non so proprio cosa potrebbero fare senza la cintura di mezzo, Paige non è stata impegnata in altro sin dal suo debutto ed AJ è ormai quasi un anno e mezzo che orbita attorno al titolo delle Divas. Davanti a noi, l'ignoto. Pronostic #acaso. Winner and Still Divas Champion: Paige

ONE ON ONE MATCH

Rusev(with Lana) vs Mark Henry

BazingaHWF: Dopo aver ottenuto il Main Event di Raw, seppur per questioni di ascolti legati alla NFL, Rusev e Mark Henry si apprestano a sfidarsi in PPV. Credo non ci siano tanti dubbi sul fatto che Rusev vincerà questa sfida. Si è costruito Mark Henry come un avversario molto pericoloso per il russo, il più difficile che quest’ultimo abbia mai incontrato. Di conseguenza questa vittoria sarà il tramite che porterà ad un feud con qualche nome molto importante. Henry dal canto suo si è dimostrato credibile al microfono, ma non c’erano dubbi sulle sue doti di intrattenitore. Tuttavia questa rivalità è stata monotona, basata nuovamente sul conflitto Russia/USA. Colpa del personaggio di Rusev, veramente antiquato. Comunque sia, la vittoria del bulgaro naturalizzato russo sarà pulita, al termine però di una sfida molto combattuta. Qualitativamente non mi aspetto nulla di eccezionale. Se sarà veramente Cena il prossimo, fra qualche settimana assisteremo alla prima sconfitta di Rusev. Winner: Rusev

Ysmsc: se si vuole credere al fatto che Rusev sia l'uomo scelto per distrarre John Cena dal WWE World Championship mentre Brock Lesnar spadroneggia in lunga e in largo, va da se che la vittoria di Rusev sarebbe più che scontata. Ma anche se così non fosse non credo che sia ancora arrivato il momento per il bulgarusso di subire la prima sconfitta. Rusev dopo aver squashato americani scopertisi patrioti il giorno prima si è ritrovato tra le braccia l'unico avversario sensato per il character che interpreta ovvero Jack Swagger, anche se Mark Henry ha gestito bene il suo ruolo, potendo far levo sul suo passato da atleta olimpionico, leva che smuove sempre qualcosa nel cuore degli americani. Rimango comunque ferma nella mia convinzione ossia che, dopo una buona contesa, forse anche qualcosa di più, sarà il bulgarusso a spuntarla su Henry. Unico rammarico, non aver visto rispolverata la giacca color salmone. Winner: Rusev

ONE ON ONE MATCH

Randy Orton vs Chris Jericho

BazingaHWF: Match figlio del flop su tutta la linea del feud fra Jericho e Bray Wyatt. Si è deciso allora di tenere impegnato Orton proprio con Y2J. Questa, se così possiamo definirla, rivalità, è nata praticamente dal nulla, con Jericho che ha preso in giro Orton e con quest’ultimo che, per tutta risposta, lo ha attaccato in infermeria. L’obbiettivo della contesa è solo quello di dare una bella vittoria a Orton, in una buona contesa. Non ho dubbi sul fatto che il match possa arrivare alla sufficienza, poiché la Vipera sforna sempre buone cose quando deve lavorare con ottimi worker. Inoltre questo potrebbe essere l’ultimo incontro di Chris di questo suo stint in WWE. Se così fosse non mi stupirei di vedere concludere il match con il Calcio Leggendario di Orton. Curioso invece di vedere come sarà bookkato il Predatore Supremo dopo Night of Champions, se riaffronterà Reigns o lo manderanno contro Lesnar, o chissà cos’altro. Winner: Randy Orton

Ysmsc: non sapevano come tenere impegnato Randy Orton e gli hanno dato in pasto Chris Jericho. Cos'altro si può dire di questo feud? Un match annunciato dopo un attacco dal nulla in infermeria me lo aspetto per una faida tra midcarder, non tra un worker con i controfiocchi come Jericho e uno che fino a due mesi fa stava nel main event come Orton. Santa pazienza. Jericho sembra essere pronto ad andarsene per un altro po' ed Orton adesso non può più appoggiarsi all'Authority dato che è stato sconfitto da Roman Reigns e l'uomo di punta del COO Massimo Triple H adesso è Lesnar. Incontro riempitivo dunque, soprattutto per la Vipera che si riprenderà dalle sconfitte degli ultimi mesi. Il match? Penso che sarà senza dubbio una bella contesa, Orton starà al passo con Jericho e Y2J lo porterà ad un match più che discreto. Winner: Randy Orton

ONE ON ONE MATCH

Roman Reigns vs Seth Rollins

BazingaHWF: Questo è un incontro che prima o poi si sarebbe fatto. Viste le circostanze e la collocazione temporale di questa rivalità, la mia idea era una vittoria di Reigns ai danni di Rollins, con l’aiuto di Dean Ambrose, che avrebbe sventato i piani dell’Architetto di vincere in modo sporco. Tuttavia ciò che è accaduto a Raw mi ha lasciato abbastanza perplesso. Trovo sbagliata questa vittoria netta e pulita di Roman per diversi motivi, soprattutto per l’avere messo il samoano su un piano di forza nettamente superiore a quello del suo avversario, il quale ha subito la sconfitta in un incontro di media durata, senza apparire mai realmente in grado di vincere. Adesso a Night of Champions può accadere di tutto, anche qualche follia del team creativo. Nonostante tutto credo, ma soprattutto spero, che alla fine la contesa di Domenica andrà a finire più o meno come nella mia idea originale. Di conseguenza Roman andrebbe sul due a zero pieno su Seth, concludendo il loro mini feud. Si lascerebbe così di nuovo la scena a Dean e Seth, ancora in piena rivalità, che potrebbero finalmente concluderla all’interno dell’Hell in a Cell, durante l’omonimo PPV. Non fare questo incontro sarebbe per me una follia colossale. Per quanto riguarda la qualità del match di Domenica, credo sarà di buon livello, dato che quello di Raw non è stato tanto male. Il minutaggio sarà chiaramente superiore. Winner: Roman Reigns

Ysmsc: qualcuno ha detto che la vittoria di Raw di Roman Reigns è servita a far apparire il samoano forte dal momento che a Night Of Champions con tutta probabilità subirà una sconfitta disonesta od una vittoria per squalifica, forse anche con l'intervento di Dean Ambrose che potrebbe cercare di vendicarsi di Seth Rollins o (ipotesi molto più remota) turnare anche lui ai danni dell'ex compagno di squadra. Mi sento di condividere questa ipotesi dato che una seconda vittoria pulita di Reigns darebbe non solo una sensazione di già visto ma poi con che credibilità Ambrose potrebbe ricominciare il suo feud con Rollins? Il match a Raw è stato in gran parte condotto da Seth ed è stato gradevole, a dimostrazione che Reigns al momento segue il livello dell'avversario che ha di fronte, si è tremato al pensiero di SummerSlam, dato che il suo avversario era Orton, possiamo tirare un mezzo sospiro di sollievo per Night Of Champions. Inoltre i due si conoscono ormai molto bene e ciò dovrebbe aiutare ancora di più il samoano. Azzardo la vittoria sporca di Rollins. Winner: Seth Rollins

WWE WORLD HEAVYWEIGHT CHAMPIONSHIP MATCH

Brock Lesnar(c.) (with Paul Heyman) vs John Cena

BazingaHWF: Lo squash match di Summerslam è stato sicuramente epocale. Inoltre la decisione di creare un regno del terrore di Brock Lesnar mi è sempre piaciuta. Un campione che appare e combatte col contagocce, ma che distrugge chiunque gli si ponga davanti. Inoltre colui che sarà designato per sconfiggerlo, se costruito in modo giusto, potrebbe trarne un grande vantaggio sia per il suo futuro, che per quello della compagnia. Ritenevo che un altro aspetto positivo fosse che, vista l’assenza del campione in praticamente tutti gli episodi di Raw, il team creativo sarebbe stato quasi costretto a lavorare di più sulle rivalità secondarie, in modo tale da offrire ugualmente un prodotto valido. Tuttavia l’assenza di tale figura si è fatta sentire molto in queste settimane, che infatti sono state nel complesso totalmente insufficienti. Una piccola attenuante potrebbe essere l’assenza di Ambrose, che ha di fatto sospeso la seconda rivalità per importanza. Nonostante ciò è ingiustificabile ciò che è stato fatto. (non cito l’infortunio di Daniel Bryan nelle attenuanti, poiché, nonostante ha compromesso praticamente tutta l’estate e mezzo autunno, è avvenuto molto prima.) Venendo invece al match di Night of Champions, mi aspetto una contesa nettamente più dura rispetto a quella di Summerslam, nella quale Cena darà il possibile per vincere, ma verrà nuovamente sconfitto in maniera netta e pulita da Brock Lesnar. Scenari quali una vittoria sporca di Lesnar, l’incasso di Rollins o una vittoria di John sono raccapriccianti e per questo altamente improbabili. Winner and still WWE World Heavyweight Champion: Brock Lesnar

Ysmsc: Abbiamo visto tante volte John Cena in uno scenario in cui l'avversario da battere sembrava insormontabile e che per riuscirci avrebbe dovuto tirare fuori dei lati più “oscuri” del suo carattere, forse Paul Heyman ha saputo giostrarsi di più con il malleabile confine della quarta parete, divertendosi con il pubblico, ma sostanzialmente non ho visto chissà quali novità nel comportamento di Cena. Tuttavia gli riconosco il fatto di aver concesso di perdere nel modo in cui ha perso a SummerSlam, una sconfitta così netta e lampante come non ne aveva mai subite e come nessun top name della compagnia prima di lui aveva mai accettato di subire. Questo sì è stato qualcosa di mai visto e che sinceramente non avrei mai creduto di vedere. Venendo ora al match di Night Of Champions, uno scenario interessante e politicamente corretto sarebbe vedere John Cena che ha l'occasione di vincere scorrettamente ma che alla fine decide di rimanere fedele al suo credo e questo causa la sua sconfitta, un qualcosa di simile ad Extreme Rules 2012 ma con un finale diverso. La WWE avrebbe la scusa servita su un piatto d'argento: Cena sarebbe stato in grado di battere Lesnar se avesse rinunciato ad essere John Cena, ma non l'ha fatto e ne ha pagato il prezzo. Mettiamo le cose in chiaro, non possiamo aspettarci uno squash match come a SummerSlam, John Cena reagirà e renderà pan per focaccia a Lesnar, resta da vedere “quanto” Lesnar subirà e “come” Cena perderà. Interferenza esterna? Scorrettezza di Lesnar? No Contest? Una seconda vittoria pulita per la Bestia? Sinceramente non so che pesci prendere, ma spero vivamente che Brock resti campione, altrimenti avrebbero mandato a Bellas tutto ciò che hanno costruito con Lesnar da gennaio in poi. Winner and Still WWE World Heavyweight Champion: Brock Lesnar

PPV

BazingaHWF: La card di questa edizione di Night of Champions non è meravigliosa, ma neppure scadente. Per questa ragione ritengo che il PPV risulterà nel complesso sufficiente. Un ottimo incontro potrà essere la sfida fra Cesaro e Sheamus. Il Main Event ha le carte in regola per risultare molto intenso, divertente e godibile. Tuttavia il passaggio da PPV sufficiente a totalmente errato è minimo. Tutto dipenderà dai risultati di alcuni incontri e da come avverranno. In particolare mi riferisco a Brock Lesnar vs John Cena, a Seth Rollins vs Reigns e anche a Cesaro vs Sheamus, poiché lo svizzero è aggrappato ad un filo che lo separa dal baratro.

Ysmsc: Scrivendo questa preview mi sono resa conto che per molti di questi match resta difficile immaginare cosa succederà dopo, a prescindere dai risultati, Night Of Champions ha dunque davanti un futuro molto nebuloso, per questo è fondamentale che il PPV risulti coerente con le storyline finora proposte, che ci regali dei match intensi e nessun risultato che faccia gridare all'ingiustizia suprema. Piatto forte è indubbiamente il main event che si presenta a noi come un gigantesco punto interrogativo. La mia fiducia incrollabile nella WWE, che nei PPV riesce sempre a regalarci quel momento speciale che non ti saresti mai aspettato, continua e perciò mi aspetto un NOC più che sufficiente.

Ysmsc
Celeste "Ysmsc", gli utenti stanno ancora cercando di capire come si scrive il suo nome, lei sta ancora cercando di capire cose le succede intorno. Scrive con orgoglio i report di Raw e le sue amate FLOP 10. Le cose che ama di più sono il wrestling, il cibo giapponese e Killer Mask (non necessariamente in quest'ordine). Si sentirà realizzata quando non si useranno più i tasti "copia-incolla" per scrivere il suo nickname