No Mercy 2017 è passato agli archivi. La card era molto interessante, con due match dal sapor di Wrestlemania almeno sulla carta. Ma sul ring come è andata? E il resto dei match sono stati all’altezza? Ecco a voi la mia review, riviviamo insieme la serata allo Staples Center di Los Angeles.

Pubblicità

 

(Kick Off) Elias Samson vs Apollo Crews

Incontro “sticazzi” per aprire le danze. Ritmo frammentato, con uno schema fin troppo ripetuto di mosse di sottomissione centro ring con fiammate improvvise. Poca roba, dimenticabile.

Winner: Elias Samson in 8’35. Voto: 5.5 Stars (5,5 / 10)

 

Intercontinental Championship: The Miz (c) vs Jason Jordan

Jordan come detto dal nostro GiovY2J nella preview non è ancora materiale da titolo, infatti questo match è servito giusto per metter in buona luce le sue indubbie doti atletiche senza premiarlo oltre merito. Il pubblico nell’arena ha urlato un forte “no” all’ipotesi di rivincita ventilata a fine incontro. Penso però potrà verificarsi, nel caso ci si aspetta qualcosa di più. Winner and STILL Intercontinental Champion: The Miz in 10’15 Voto: 6 Stars (6 / 10)

Bray Wyatt vs Finn Balor

Per me la sorpresa della serata. Dopo lo scialbo match di Summerslam avevo poche aspettative, vedevo poca chimica tra i due, ma mi sono sbagliato. L’attacco iniziale di Bray mi faceva pensare a un match/angle di breve durata fatto per proteggere Balor dalla sconfitta, invece abbiamo avuto un incontro fisico con quasi nessun tempo morto. Mi è piaciuto in particolare la parte finale, sia quando Bray lanciava Balor da una parte all’altra del ring che la sequenza con cui effettivamente si è chiuso l’incontro. Finn comunque ha venduto bene in diverse fasi il pestaggio subito, per poi emergere come vincitore indiscusso. Wyatt nel ranking precipita ora in basso avendo nuovamente perso e per di più contro un avversario attaccato prima del gong. Come voto darei un 6/7, ma voglio premiare e arrotondare per eccesso dato che ero pronto a un match sbiadito come il precedente.

Winner: Finn Balor in 11’35 Voto: 7 Stars (7 / 10)

Raw Tag-Team Championship: Cesaro & Sheamus vs Seth Rollins & Dean Ambrose (c)

L’incontro della serata, migliore anche del precedente di Summerslam. Cesaro versione kamikaze ha scaldato subito l’atmosfera lasciandoci qualche dente, da lì in poi è stata una guerra sul ring. Spettacolare su tutte la sequenza in cui Ambrose subisce la White Noise e subito dopo gli viene scaraventato contro dalla terza corda il povero Rollins. Bello anche il finale, molto cinematografico con Cesaro che blocca la testa di Rollins per fargli assistere alla fine del suo compagno, cosa che poi non si verificherà. L’unico neo è quello di non aver quasi mai dato l’impressione che gli sfidanti potessero vincere, almeno nei conteggi dell’arbitro. Salvo per la sequenza citata prima non c’è mai stato uno schienamento in cui si poteva avere l’impressione che i campioni non si sarebbero rialzati. Resta comunque un match divertente, complimenti a tutti e quattro.

Winners and STILL Raw Tag-Team Champions: Seth Rollins & Dean Ambrose in 15’55. Voto: 8 Stars (8 / 10)

Raw Women’s Championship: Alexa Bliss (c) vs Bayley vs Emma vs Nia Jax vs Sasha Banks.

Gli incontri a più partecipanti sono più semplici di altri da organizzare, avendo così tanta gente sul ring riduci i tempi morti e a turno si rifiata. In questo caso abbiamo avuto Nia Jax come catalizzatrice dell’attenzione ogni volta in cui rimaneva in ring, con le avversarie che si alleavano temporaneamente per neutralizzarla. L’incontro è stato vivace senza però mostrare sequenze di particolare qualità. Ho apprezzato però alcuni momenti, su tutti il doppio samoan drop. La vincitrice era scontata, ma grazie al buon ritmo ci si è divertiti. Bene anche Emma a cui finalmente viene concesso un po’ di spazio, vedremo poi che intenzioni hanno con Bayley e Sasha sperando che non vadano ancora per le lunghe. Anche qui vorrei dare un 6/7, ma in questo caso rimango più sullo stretto, vista la tipologia di incontro speravo in qualcosa di meglio.

Winner and STILL Raw Women’s Champion: Alexa Bliss in 9’40 Voto: 6.5 Stars (6,5 / 10)

 

John Cena vs Roman Reigns

Su questo incontro avevo buone aspettative. Ritmo davvero compassato nelle prime fasi con Reigns dominante, poi mano a mano con il ritorno di Cena qualcosa di buono si è visto, senza esagerare. Durante l’incontro ho avuto la percezione di disordine, quasi che si passasse da una sequenza all’altra senza un filo logico (leggasi ring psycologhy) . Foto ricordo del match la spear sulle scrivanie, l’Attitude Adjustement doppia e quella dalla terza corda. Il finale invece è stato anticlimatico, quasi che si fossero accorti di essere in ritardo con la chiusura dell’incontro e abbiano inscenato in fretta e furia il SuperPunch e la spear. Non sono un hater dei due, ma pur non sfigurando mi hanno un po’ deluso.

Winner: Roman Reigns in 22’05 Voto: 6.5 Stars (6,5 / 10)

 

Cruiserweight Championship: Neville (c) vs Enzo Amore

Terribile. Partenza lenta con il campione dominante, prosecuzione senza squilli, scempiaggini come quando l’arbitro smette di contare con Enzo fuori ring, finale pessimo. Se l’obiettivo era far odiare ancora di più Enzo in vista del turn heel allora missione compiuta, ma il match in sé è stato una pagina nera di questo special event. Non discuto tanto la scelta di Amore, in ottica di avere un campione che rappresenta un insulto alla categoria ci sta. Io stesso ora sono più interessato a 205 live per vedere chi gli andrà contro, i bassi ascolti del programma dei pesi leggeri potrebbero salire almeno un poco. Però le modalità con cui siamo arrivati a ciò davvero sono state imbarazzanti.

Winner and NEW Cruiserweight Champion: Enzo Amore in 10’40 Voto: 4 Stars (4 / 10)

Universal Championship: Brock Lesnar (c) vs Braun Strowman

Dopo quella di Cena e Reigns un’altra delusione. Strowman ha fatto diversi passi in avanti negli scorsi mesi, a Summerslam grazie anche alla stipulazione è risultato più in forma che mai. Presentato come imbattibile mi sarei aspettato una sconfitta dovuta a un errore di inesperienza o a un miracolo di Brock che tira fuori la miglior prestazione di sempre. Invece una solo F5 è bastata per mandarlo a tappeto definitivamente. Per limitare la sua forza mi è piaciuta la scelta di procurargli tanto danno con la kimura lock (ma mentre gliela applicava con lui in piedi non avrebbero dovuto dividerli mentre Strowman si appoggiava alle corde?), così come ho apprezzato come Lesnar ha venduto i colpi subiti (vedi anche il tentativo di F5 fallito per il dolore alla schiena); ma per circa dieci minuti di incontro ci si aspettava ben più fuochi d’artificio e un ritmo indiavolato. Dopo il main event di Summerslam ero ben speranzoso per un incontro tra i due. Probabilmente Strowman in singolo ha ancora dei limiti da dover abbattere per fare il salto di qualità decisivo.

Winner and STILL Universal Champion: Brock Lesnar in 9’00 Voto: 6 Stars (6 / 10)

Special Event: A tre incontri dalla fine il giudizio era decisamente alto, con nessuna insufficienza (a parte quella indolore del kick off), un match eccellente e altri buoni. The Miz e Jordan hanno fatto il compitino, ma l’incontro per i titoli di coppia è stato intenso e coinvolgente, mentre Bray e Balor si sono rifatti dopo Summerslam stupendomi e le ragazze pur facilitate dalla stipulazione hanno divertito. I problemi sono arrivati dopo. Oltre alla prevedibile debacle nei pesi leggeri (ma che non pensavo così grande) i due piatti forti della serata sono stati inferiori alle attese. Cena che tira fuori bei match da anni contro chiunque (o quasi, vero Corbin?) è solo andato poco oltre la sufficienza contro l’uomo che dovrà sostituirlo. La battaglia tra bestie nel main event è stata meno esplosiva del previsto e per come è finita ha un po’ ridimensionato il wrestler WWE del momento. Nel giudizio complessivo mi ritengo però soddisfatto. No Mercy è chiaramente uno special event di transizione, ma ha saputo stupire con solo un incontro pessimo e una media voto alta. I due top match hanno sì deluso, ma non sono stati comunque negativi; non abbiamo chiuso un evento con qualcosa tipo Orton vs Mahal, tanto per fare un esempio recente. Il match di coppia poi è stato una goduria. Non accade spesso di assistere a un evento in cui per un solo un incontro rimpiango il tempo perso a vederlo, è una rarità che va premiata.

Voto: 7 Stars (7 / 10)

Sergedge – EH4L

Sergedge
Rievocato durante una seduta spiritica è tornato a infestare il sito di Zona Wrestling con l'ardore di un tempo. Per la serie l'erba cattiva non muore mai.
  • Crispy

    Non condivido il fatto che Cena Reigns sia sullo stesso livello dei primi 4 match (escluso quello di coppia). Sinceramente avrei dato 5 perché è stato venduto praticamente come il match fra Cena e The Rock ma a parte gli spot è stato di una noia incredibile.

    • G.S.B

      io mi aspettavo anche un match più lungo.

  • _Romanov_

    Non capisco cosa si aspettasse la gente da Lesnar-Strowman. Senza una stipulazione, senza usare oggetti o tavoli dei commentatori, Strowman rimane sempre un mediocre. Un conto è la costruzione del personaggio, che nel suo caso è stata eccellente, un conto è un match 1-1. Riusciva a malapena a vendere i german suplex (pure male).

    • Giù lì oh

      “Non capisco cosa si aspettasse la gente da Lesnar-Strowman.”
      Tipo un match più combattuto?

      • _Romanov_

        Strowman è quello, prolungare l’incontro senza alcun utilizzo di oggetti, sarebbe stato prolungare l’agonia. Non ha mai fatto un incontro che superasse il 6.5 senza l’utilizzo di oggetti.

        • Giù lì oh

          Più combattuto non significa che doveva durare 40 minuti, significa solo più combattuto. Poteva ben figurare anche in soli 10 minuti, tra l’altro nessuno si sarebbe aspettato un match più lungo da Lesnar.
          Il problema è che trascorri mesi a costruire un wrestler, facendo un lavoro ottimo come raramente capita, lo vendi come mostro tra gli uomini e poi dal niente lo fai cadere dopo una sola F-5 al culmine(?) di un match totalmente insulso. Di questo si lamenta la gente.

        • Kish

          bè i match senza stipulazione fatti con reigns a fastlane e a payback comunque raccontavano bene una storia. è tutto lì, lo storytelling. se non c’è, oppure se uno dei due non ha voglia di lavorare (coffcofflesnarcoff!) è ovvio che il main event esce bruttino

          • _Romanov_

            Senza stipulazione, ma quanti oggetti hanno “utilizzato”? Barricate, tavoli dei commentatori ecc…

          • Kish

            esatto! quindi lesnar e strowman, volendo, potevano fare un macello anche senza stipulazione

          • _Romanov_

            Certo però se la dirigenza di da alcune linee guida e ti vieta di interagire con gli oggetti che ti circondano, allora Strowman si rivela semplicemente inadatto. Non si può vivere di stipulazioni e spaccare tavoli in continuazione, il match con Ambrose ne è la riprova.

          • Kish

            mmm non credo che sia colpa della dirigenza.. questi i limiti di strowman li conoscono, sarebbe stupido cercare di boicottare il personaggio meglio costruito nell’ultimo anno. la mia sensazione è che lesnar abbia voluto tener semplice il match perchè aveva poco sbatti di lavorare(come ha fatto con ambrose)

          • _Romanov_

            Non capisco perchè bisogna sempre dare la colpa a Lesnar quando il suo avversario è semplicemente inadatto. Un conto è il personaggio, eccellente nel suo caso, un conto è la capacità in ring, dove è anni luce lontano da Big Show. Se nemmeno Styles, Rollins e Ambrose riescono a fargli fare un match da 6.5, non capisco come possa essere colpa di Lesnar.

    • PaulHeymanGuy

      Io mi aspettavo di vedere Strowman cadere dopo qualcosa in più.
      Cioè, un tizio che resiste all’impatto con un ambulanza che va giù dopo una F5?

      Strowman non è Khali, un match molto fisico e molto brawl lo sa fare.

      • _Romanov_

        Lo sa fare con le condizioni giuste, quando si possono utilizzare i tavoli dei commentatori, i gradoni, le barricate. Altrimenti non è un Khali ma è decisamente lontano da uno come Big Show. Lesnar faceva una fatica bestia con i german suplex, non voglio immaginarmi se avesse provato un belly to belly. Styles, Ambrose e altri non sono riusciti a fargli fare un match da 6.5, qualcosa vorrà pur dire.

        • Matt16

          Strowman i match migliori li ha fatti con gente come Big Show e Reigns, l’esatto opposto di uno come Styles. Non per tutti è la stessa musica.

          • _Romanov_

            Mmm conta però che con Reigns e con Big Show, c’è sempre stato l’ausilio di qualcosa.

    • Kish

      il punto è che questi dovevano cartellarsi come fabbri, fare una brawlata. e invece è stato un match normale.

    • Li vende sempre meglio di Orton i suplex.

    • Matt16

      Strowman non può farti un match della Madonna senza un booking decente, è chiaro. Lui è uno che in uno scontro molto fisico sa dire la sua e ci riesce molto bene. Avrebbero dovuto a mio parere far durare il tutto più a lungo, far controllare una parte del match a Lesnar (cosa mai avvenuta se non negli ultimi 2 minuti) e finire in modo decisamente migliore rispetto alla stron*ata che hanno fatto.

      • _Romanov_

        Non saprei, un match con Lesnar è forse il match più dispendioso che un atleta può combattere oggi. Specialmente se pesi sui 130 kg e vieni lanciato di qua e di là , ti stanchi ben presto. Gli ultimi german suplex, li faceva quasi interamente Brock. Ho come l’impressione che se l’avessero prolungato , sarebbe stato uno mezzo scempio.

  • _Romanov_

    Avrei dato mezzo punto in più al match di coppia, se non un punto, mezzo punto in più a Miz-Jordan e mezzo punto in meno a Cena-Reigns.

  • L.A.X.

    Miz vs Jordan: 5,5
    Balor vs Wyatt: 6,5
    Ambrose & Rollins vs Cesaro & Sheamus: 7,5
    Fatal 5 Way: 6
    Cena vs Reigns: 5,5
    Neville vs Enzo: 4
    Lesnar vs Strowman: 5

    Qualche considerazione in ordine sparso:
    Ancora una volta ho visto Lesnar molto svogliato.
    Cena e Reigns nonostante tutto si sono veramente impegnati.
    L’incontro per il titolo Cruiserweight quantomeno aveva una storia precisa. Il ruolo designato per Enzo era quello.
    Il problema è che stata messa in scena male a causa del pessimo workrate di quest’ultimo e anche per qualche incongruenza narrativa di troppo.

  • wakko

    Prima metà molto godibile,il resto nun se po vede;
    –Miz vs Jordan: (6)compito svolto senza infamia e senza lode
    –Balor vs Wyatt;aveva paura e invece qualcosa di buono c’è stato(6,5/7)
    –Ambrose & Rollins vs Cesaro & Sheamus;fantastico !(9+)Candidato assoluto a MOTY WWE !!Altro non aggiungo
    –Fatal 5; devo dire che sono +tosto soddisfatto pur con qualche lacuna la sufficienza e qualcosa in + la strappa(6,5/7)
    –Cena vs R R;fortemente deluso !!Mi aspettavo un match da 7,5/8 e invece rasentiamo a malapena la sufficienza(6-)mettendoci anche il finale beh siamo veramente al pesce lesso
    –Neville vs Enzo;boh(4)
    –Lesnar vs Strowman;altra delusione ma diversa da Cena vs RR(5,5)!Qui la sufficienza assoluta non me la aspettavo ma neanhe un piattume “piatto” come quel che s’è visto e col finale poi,poi……
    Come detto sopra la prima metà è stata divertente ma la seconda pregiudica di molto il giudizio finale che è positivo sul “mero”(6,3) lottato ma non lo è pensando ad “altro”(5,5)

  • Matteo Zanardi

    JJ VS THE MIZ 7
    FINN VS WYATT 5
    SETH E AMBROSE VS SHEMAUS E CESARO 8.5
    5WAY WWE WOMAN 5
    CENA VS REIGNS 8
    NEVILLE VS ENZO 4.5
    STROWMAN VS LESNAR 4.5
    PPV 7.5

  • PaulHeymanGuy

    PPV abbastanza piatto, ma passabile, con tanti momenti rivedibili nei finali di Match, ma la cosa peggiore di tutto questo è la gestione di Raw.

    Lesnar ha totalmente rotto le palle. Il match con Strowman è stato la brutta copia di quello con Ambrose: tante aspettative, buona costruzione per lo sfidante, ma alla fine tutto finito in pochi minuti con una F5.
    Strowman era stato costruito benissimo, e lo fanno perdere così?

    Per il resto: RAW è FOTTUTO MACELLO.
    Sembra che non abbiano idea di che cavolo fare con NESSUNO. Balor, Wyatt, Jordan, i titoli di coppia… gli unici per cui sembrano avere piani definiti sono Reigns, Miz e la divisione femminile.
    Per me è un PPV da appena 6, non so come faccia a prendere 7, quando di match superiore al 7 c’è solo l’incontro di coppia.

    • bestsincedayone

      che ti aspettavi, 20 minuti di match? ormai si sa che i match di Brock quelli sono… vedi i match contro Goldberg (che per carità, considerando la scarsa tenuta, ci può stare l’esigua durata), e quello contro Samoa Joe (che invece con una durata ben maggiore poteva essere un candidato a MOTY).. che ci vuoi fare :/

  • MikeP92

    Finalmente qualcuno che dà a Cena vs Reigns il voto che si merita! Chi gli dà 8 mi sa che ha visto un altro match.

    • Kish

      a livello qualitativo poteva anche essere da 8.. ma gli è mancato l’it factor. questo match, personalmente.. non l’ho sentito. ben lottato, sì, ma non l’ho sentito.

      • MikeP92

        Ma dov’è la qualità? Sembrava una pagliacciata: Cena che finge di andarsene, Reigns che domina all’inizio con una lentezza imbarazzante, tutte quelle pause tra uno spot e l’altro e poi quell’improponibile finale. Ma se si dà 8 a questo Cena contro Styles quanto merita? 50?

    • giovy2jpitz

      Chi è che gli ha dato otto?

  • Kish

    ppv deludente, ma non brutto, quello assolutamente no. un plauso per cesaro dopo la sua prestazione. vorrei soffermarmi un attimo sul main event. perchè ha fallito? 2 i motivi principali: strowman col giusto booking può tirarti fuori i buoni match, ma non è comunque un fenomeno. e lesnar si vede quando non ha voglia di lavorare. quando il match non supera i 10 minuti lo capisci. ha venduto, certo, ma alla fine ci siamo ritrovati con un main event al di sotto delle aspettative. no buono.

  • LORD_SUNSHINE

    Do il mio pagellone come sempre o quasi .
    MIZ VS JORDAN =MATCH BANALISSIMO, pochi sussulti da ambo i wrestler, arriva alla sufficienza perchè non ci sono stati errori ma era una contesa da proporre a raw. Promo nel post match di Jordan insipido , il ragazzo ha lacune imbarazzanti al mic al momento VOTO 6

    WYATT VS BALOR= Match miglior dell’opener che inizia con wyatt che attacca alle spalle l’avversrio, poi lo schernisce, Balor ha un impeto d’orgoglio e torna nel ring a lottare, ma cè un buco nello storytelling , balor che prova a vendere un infortunio che non cè , peggio , riesce a vincere un match che mi è parso parecchio lungo , ma ben combattuto. Perde ancora Bray che sembra ormai un conclamato Jobber di lusso . VOTO 6+

    THE BAR VS THE SHIELD =Blood and thunder è uno dei cavalli di battaglia dei “Mastodon”, perchè questo si è assisitito per questo match titolato; contesa fisica visto lo stile a tratti stiff dei due team che con la pressione continua degli sfidanti con i campioni che si basano sul reagire usando contromosse , regala allo Staple Center un match da ricordare , Onore a Cesaro che con i denti rientrati dentro le gengive a forza, continua a combattere, per me uomo partita di questa contesa. VOTO 8.

    FATAL 5 WAY WOMEN TITLE = Avevo basse aspettative e invece il match è stato ben combattuto , Sfruttata al massimo Jax per ripulire il ring, poca azione fuori ring, a parte la doppia powerbomb proprio sulla cugina di The Rock.Anche il finalè stato semplice ma ben efficace con Nia che ripulisce il ring da tutte le contenedenti ma sbaglia ed esce dal ring e Alexa che riesce prendere Bayley (inaspettatamente ) per stenderla con la sua ddt, per me il regno della Nana bionda funziona e lei migliora settimana in settimana. VOTO 6,5

    REIGNS VS CENA= Match bookato male .Cena che ha poco fa scendere il Padre Eterno per vincere e Roman che chiude la contesa con la sua combo Superman punch /Spear , durante la contesa si è visto un primo dominio di Reigns per poi vedere i due cercare contromosse alle rispettive trademark moves, ma per il resto nulla di originale messo in campo ne da Cena ne da Reigns , match godibile ma nulla di più.Solo il post match è stato veramente bello si è assistito ad un passaggio della torcia importante ma i dubbi su Roman Restano.Voto 6,5

    NEVILLE VS ENZO= Match che è stato un mezzosquash, solo il finale è stato forte , Eddie G. Sarebbe fiero di Enzo, ad ogni modo, la contesa è stata isipida , VOTO 5.

    BRAUN VS LESNAR = il match si fa subito interessante , ma la prima cosa che fa storcere il naso è il ropebreak di Strowman non conteggiato dall’arbitro con tutti che ignorano la cosa. Anche stavolta il match dura un catso.Appena 10 minuti per un campione quasi assente. troppo poco , peccato perchè la cosa sembrava interessante. voto 6

    Giudizio PPV= Malgrado la card era veramente buona , a sto giro No mercy prende solo una sufficienza piena (come quando studi per un compito in classe e ti senti preparatissimo ma poi ti perdi sui dettagli e non prendi manco 7), i due match di Cartello della card per me sono stati bookati male si poteva fare ampiamente di più.
    Dietro la lavagna infie il match per il titolo dei pesi Leggeri ( sembrava più un Angle che altro) e l’opener insipido , con una card del genere e storyline a sto giro ben gestite non si può proporre una qualità dello show che arriva Poco più al minimo sindacale VOTO 6+

  • Marco10695940

    -mi pare che dopo che Cesaro si è schiantato contro il paletto il match è poi esploso. sembrava quasi un massacro ma non con mosse fatte a caso tanto per farle. lo ribadisco anche qua: i tag team match degli ultimi PPV (sia di Raw che di SmackDown) hanno regalato spettacolo e sono stati superiori ad altri match 1 vs 1.
    -il match femminile mi è piaciuto, forse non di livello eccelso ma comunque buono e soprattutto le ragazze si sono impegnate. vedendo una Nia Jax così dominante sembrava sua la vittoria finale ma così non è stato. avevo detto che ho visto il miglior match fatto da Emma. però a rivederlo non la si è vista poi molto. secondo me però era molto più convinta nel senso che in altri match sembrava perfino insicura (la sua espressività era elonquente in molti casi).
    -Enzo vs Neville è stato una porcata assurda, avrei voluto cavarmi gli occhi.
    Cena vs Reigns abbastanza scrauso sinceramente per essere un match da WM secondo gli esperti.
    -Strowman vs Lesnar ero convinto della vittoria del primo sia nei giorni precedenti al PPV che durante le fasi iniziali. poi però è uscito il solito match di Lesnar con 700 german suplex, una F-5 e fine (tutto già visto contro Samoa Joe). dopo la Kimura Lock (che non è stata interrota dall’arbitro) si era già capito che Strowman avrebbe perso nonstante qualche cenno di reazione. boh.

  • Metal Flyer

    per me miz vs Jordan è stato il miglior match del ppv..

    • Matt16

      Hai preso probabilmente il match più banale

      • Metal Flyer

        banale? a livello strutturale è stato il match meglio riuscito, non mi dire che il migliore è stato il tag team match, è stato incredibilmente confusionario

        • Matt16

          Certo che è stato il tag, qualità di lottato e storytelling davvero buone, a contrario di un match in cui la noia l’ha fatta da padrone fino alla campanella.

  • StratusFAN

    A me il PPV è piaciuto molto e lo reputo molto buono, ad eccezione dell’incontro più importante, quello valido per il titolo universale, che ha deluso le mie aspettative altissime.
    Secondo me la WWE ha fatto un grossissimo errore a non dare la cintura a Strowman, si è persa una grande occasione dato che questo aveva tutta la credibilità per vincere e diventare la star di punta di Raw.
    Ora voglio proprio vedere chi manderanno contro Lesnar, dato che chiunque sarà sempre meno credibile di Strowman. Io non riesco neanche a immaginarmelo un Balor (esempio) per il titolo dopo che il contendente più forte in chiave mark, l’unico credibile per sconfiggere Lesnar, è stato umiliato così. Grande occasione sprecata.

  • BloodyPecora

    Balor/Wyatt sinceramente l’ho visto allo stesso modo del match di Summerslam. Un buon match in cui entrambi si sono comportati bene. Il problema è la faida tritamaroni.
    Per il resto nulla da dire, anche se 7 come valutazione è un po’ altina considerando che i due match principali hanno deluso (soprattutto il Main Event) e che la seconda parte è stata in generale troppo sottotono.
    6/6,5 per quanto mi riguarda.

  • 3:16

    Brutto PPV, si salva solo il gran match per i titoli di coppia e il buon match Jordan vs Miz. Il resto una delusione totale, un vortice di match superficiali e banali.
    – Enzo amore non ne parliamo, roba assurda e ridicola fargli vincere il titolo e buttare nel cesso il regno di Neville.
    – Balor vs Wyatt roba già vista e rivista, zero emozioni.
    – Idem match femminile, niente di particolarmente significativo se non il volo di Nia fuori dal ring con caduta sulla spalla/collo.
    – Con Cena vs Reigns s’è toccato il fondo: Cena che fa finta di andarsene dal match e poi per buona parte del match prende schiaffi in faccia come se fosse un signor nessuno, addirittura Reigns gli reversa l AA sul tavolo. Poi a un certo punto arrivano AA a valanga: addirittura una avalanche e due di fila..e Reigns come se niente fosse fa il kick out e riprende a combattere come se non fosse successo niente. IL finale anticlimatico poi non ne parliamo.
    – E se con Cena vs Reigns si è toccato il fondo, con LEsnar vs Strowman si è fatto ancora peggio e si è scavato il terreno. Lesnar svogliatissimo, logica insesistente (tre ore di kimura lock quando Strowman poteva tranquillamente toccare le corde), poi sti due quando erano a terra continuavano a parlare tranquillamente, neanche le mani davanti la bocca si mettevano: roba della serie”YOU TALK TOO MUCH” di Botchamania. E per finire in bellezza, cosi come per Samoa Joe, anche per Strowman basta una F5 per essere schienato. Ma sta letalità della F5 io non me la ricordavo, tutto ad un tratto ne basta una per andare al creatore. Incredibile. Brutto PPv, mi ha deluso moltissimo: 5

  • -Intercontinental Championship: Jason Jordan vs The Miz (C): 6.
    -Bray Wyatt vs Finn Balor: 6,5.
    -Raw Tag Team Championships: Dean Ambrose & Seth Rollins (C) vs The Bar: 8.
    -Raw Women’s Championship: Fatal 5 way: Alexa Bliss (C) vs Bayley vs Emma vs Nia Jax vs Sasha Banks: 6.
    -John Cena vs Roman Reigns: 5,5.
    -Cruiserweight Championship: Enzo Amore vs Neville (C): 4.
    -Universal Championship: Braun Strowman vs Brock Lesnar (C): 5.

    Media aritmetica PPV: 6.

  • Stex14

    Jason Jordan vs The Miz (c) (w/Bo Dallas & Curtis Axel) for the WWE Intercontinental Championship [6+] (il + perchè ha vinto The Miz!)

    Finn Balor vs Bray Wyatt [5,5] (contento di aver sbagliato, ora per Balor spero si aprano le porte per una faida titolata, vedi titolo IC; Wyatt è uscito malissimo dalla faida, chissà come possono “salvarlo” ora)

    Dean Ambrose & Seth Rollins (c) vs Sheamus & Cesaro for the WWE Raw Tag Team Championship [7]

    Bayley vs Sasha Banks vs Emma vs Alexa Bliss (c) vs Nia Jax for the WWE Raw Women’s Championship [6] (sorpreso dallo schienamento subito di Bayley)

    Roman Reigns vs John Cena [6-] (assurdo veder Cena cadere alla PRIMA Spear, non ha un dannato senso e l’altro resistere a 4 A.A.)

    Enzo Amore vs Neville (c) for the WWE Cruiserweight Championship [4] (il finale sembra stupido e forse lo è, ma almeno hanno “protetto” Neville in qualche modo…)

    Brock Lesnar (c) (w/Paul Heyman) vs Braun Strowman for the WWE Universal Championship [5] (le solite gestioni del match fatte con il cùlò da parte della WWE..)