Dopo tanti promo che annunciavano la trasformazione di Emma in Emmalina, la WWE sembra averci ripensato. Questo lunedì abbiamo visto il ritorno della bella fidanzata di Zack Ryder, che però non ha mantenuto le attese.

Pubblicità

La ragazza infatti ha spiegato che dopo essersi trasformata in “Emmalina”, adesso si trasformerà di nuovo in “Emma”.

Secondo Pro Wrestling Sheet, c’erano grandi piani per la ragazza ed il suo personaggio, che voleva essere un omaggio a grandi divas del passato come The Kat e Sable. Il motivo del ripensamento sarebbe stato in una scarsa attitudine della ragazza a recitare quel ruolo, di cui sembrava poco convinta. Dopo tanti tentativi i producer di Raw hanno deciso di staccare la spina al progetto, dato che difficilmente avrebbe dato i risultati sperati.

L’idea di lanciare un personaggio con queste caratteristiche è ancora molto calda ed è probabile che venga riutilizzata con un’altra ragazza molto presto.

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.
  • SSC Napoli

    Meglio così

  • Nicola Piga

    Ottima notizia

  • Tony Dillinger Terry

    Chissà il dolore che avrà provato Graves (oltre a me stesso). Già sta seduto vicino a cap’ e’ bomb, compatiamolo.

    • Alberto Iizuka

      Ma quanto è stato divertente lunedì col suo classico “Shut up Saxton! Don’t ruin this for me!” 😀

  • ShowOFF

    Dipende però se non la ridurranno di nuovo a jobber per colpa del suo rufiuto, sarebbe un vero peccato…

  • Eddie Guerrero

    meglio e giusto cosi, ora a Emma devono fargli vincere il titolo e non metterla in oscurità.

  • DETH

    Fanculo lo sapevo! Addio ad ogni residua speranza di successo per questa povera donna che con un po’ di considerazione era pronta già 3 anni fa…

    • Ma perchè,questa gimmick gli avrebbe dato successo?
      Sicuro?

      • DETH

        Non sto dicendo che le avrebbe dato successo, sarà l’assrnza di piani alternativi a non dargliene di per certo.

        • Tornerà Emma come era prima dell’infortunio,heel,e stava facendo un ottimo lavoro,la dessero a qualcun altra questa gimmick.

  • Alberto Iizuka

    Useranno il personaggio per Asuka. Direi che è l’ideale.
    Anche Emma però…Già era una ladra, ora pure i personaggi ideati per lei non vuole interpretare. E dire che son geniali 😀

    • Suxmarcos

      Asuka non è il tipo. Molto probabilmente summer rae o una delle due australiane

      • Alberto Iizuka

        Vabbè il riferimento ad Asukuccia era ironico (il mio avatar attuale è avvertimento che metà delle volte non sono serio). Seppur sarebbe un passo avanti nelle gimmick dei giapponesi 😀
        Avrei la persona giusta veramente: Mandy Rose (qualora fosse ancora viva)

        • Suxmarcos

          Lei sì 🙂

  • DudleyVille7

    Meno male.

    Adesso date ad Emma il trattamento che stava avendo prima dell’infortunio.

  • Leonardo

    Abbiamo la migliore divisione femminile di sempre ma certo, omaggiamo le “grandi divas” del passato!

    • Francesco Di Bari

      Secondo me la divisione femminile di 10-15 anni fa era pure superiore a questa.Oltre ai colossi Lita e Trish Stratus,c’erano altre ottime performer come VIctoria,Molly Holly,Mickie James,Jazz ecc…
      Comunque sia hai ragione che la divisione che c’era prima di questa(intendo quella composta da gente come Kelly Kellly,Maryse,Eve Torres e compagnia bella)era un insulto al wrestling e alla categoria.

      • Irish Tommy

        Per quanto fossero over quelle citate da te, sul ring Sasha, Charlotte ecc.. se le mangiano le varie Lita e Trish

      • Alberto Iizuka

        Quasi tutte le generazioni hanno avuto i loro picchi in alcune performers. Pensiamo a una prima di quella di Lita dove c’era la Nakano che da sola vale più di tutte le citate. Questa credo sia quella con il maggior numero di atlete talentuose rispetto alle “scarse”. Dai picchi come Asuka, Amber Moon o Becky Lynch alle accettabili come la Kay o una Nattie veterana in fase discendente. Anche perchè è il wrestling femminile ad essersi evoluto nel tempo soprattutto fuori dalla WWE. Non a caso pescano tantissimo dalla scena indy anche tra le femmine, complice una fascia generazionale loro sviluppatasi in FCW e OVW non molto fruttuosa (eufemismo). Andare a vedere gli albo d’oro dei titoli per credere (si salvano, in parte, le varie Serena, AJ Lee, Paige, Naomi, Katie Lea e Betta che in molti casi manco erano veri prodotti loro).

        • Give me a Spell yeah! TFT

          Credo si stia un po’ esagerando con le lodi verso questo fenomeno. Noto soprattutto che tali considerazioni siano dilagate dopo che la WWE ha cominciato a spargere il marchio “revolution”. Come sempre accade, la promozione ha l’enorme potere di influenzare pesantemente il giudizio delle persone. L’unica “revolution” è stata attuata all’interno della card, grazie alla volontà della WWE nel concedere maggiore spazio al roster femminile.
          Rimanendo nell’ambito della WWE (inutile addentrarsi in toto riguardo alla crescita del wrestling femminile già avvenuta abbondantemente altrove) è evidente che i giudizi siano pesantemente influenzati dallo scorrere del tempo. Ad esempio, oggi, un personaggio del carisma di Chyna non esiste. Per esempio è stata la prima donna a partecipare alla Royal Rumble e a vincere il titolo intercontinentale. Eventi non certo di poco conto se parliamo di rivoluzioni. Anche personaggi come Alundra Blayze muovevano un certo interesse; basti pensare allo scandalo suscitato il giorno del suo approdo in WCW quando “rottamò” la cintura femminile conquistata in WWF. Poi ci sono altre protagoniste già citate come Molly Holly, Jazz, Victoria e le solite Trish e Lita che ricordano tutti, compresi quelli che non le hanno nemmeno viste combattere. Insomma non erano tutto solo culi e tette come qualcuno continua a ripetere come un mantra. Il wrestling era molto più duro e realistico di oggi.
          Mi sono limitato al mondo WWE perché rimane la sfera cui si fa riferimento, durante le diatribe, altrimenti si aprirebbe un mondo ben più ampio.
          Ribadisco che trovo troppo sensazionalismo ingiustificato, soprattutto quando ci si addentra in paragoni talune volte abbastanza irriverenti.

          • Alberto Iizuka

            Come sempre c’è chi mitizza il passato e chi esalta il presente. Sarebbe giusta una via di mezzo. Diciamo che “improvvisamente” anche a livello major (che è una di fatto) al grande pubblico han fatto (ri)vedere che sono donne e “oltre alle gambe c’è di più”. La “Divas Revolution” è un marchio che la WWE ha ben sfruttato grazie al palcoscenico concesso nel mondo degli sport di contatto da quel fenomeno della Ronda. Potevano i McMahon farsi sfuggire un traino del genere? E allora, grazie anche al lavoro di reprise qualitativa fatta da HHH in quel di Nxt, ecco una maggiore attenzione a questo mondo. Complice una brutta discesa della categoria dal feud Trish-Mickie, forse l’ultimo grande feud interessante per le donne (le partecipanti all’edizione femminile di Nxt versione talent era imbarazzante, tolte AJ e, in parte, Naomi).

          • DeanAyane

            Ottimo intervento (citazione di una canzonetta obbrobriosa a parte) ^-^

          • Alberto Iizuka

            Canzone trash ma indimenticabile. Quello è stato un Sanremo grandioso, altro che le robette di adesso (eterna memoria all’eliminazione dei Timoria tra le NP con L’Uomo Che Ride) 😀

            Scusate l’OT

          • Francesco Di Bari

            Secondo me anche AJ Lee è un po’ troppo esaltata.Mi spiego meglio:in una divisione femminile come quella in cui si trovava lei,riusciva ad emergere perchè era “meno peggio” delle altre.Nell’attuale divisione femminile,invece, difficilmente riuscirebbe a spiccare come qualche anno fa perchè avrebbe molta concorrenza,concorrenza che non ha mai avuto durante la sua carriera.L’unica altra wrestler di livello era Paige,che purtroppo nel main roster non è mai riuscita ad essere l’ottima performer che tutti avevamo apprezzato ad NXT.

          • Alberto Iizuka

            AJ era in parte un ciclope nel regno dei ciechi. Però, grazie anche allo spazio e all’attenzione che era riuscita a ritagliarsi quando era stata messa al sole, ha dimostrato di valere come personaggio e nell’extra (ma si vedeva già dallo sviluppo), roba non indifferente per la WWE. In questo compensava un in-ring buono ma non eccezionale. E anche adesso non sfigurerebbe affatto per queste caratteristiche. Riuscì a tirare sù una faida comunque divertente con quel ciocco di Kaitlyn, chissà con quelle attuali cosa avrebbe saputo e potuto fare.
            Altra di livello che avevano sotto contratto era Ivelisse, come ha dimostrato a LU. Ma anche lei ha avuto i problemi che sappiamo.

      • Leonardo

        Sicuramente adesso sono meglio considerate. Forse hai ragione, ma penso anche che le Four Horsewomen siano migliori delle ragazze di quella generazione.

  • Contro Nessuno

    Cioè le avrebbe uscite????
    p.s. Ecco cosa far fare a Eva…

  • Pietro_ Brother Nero_ Nocera

    #RIPCoreyGraves

  • Contro Nessuno

    Dicevi Tenshi Neko???

    • Broken Daniel

      La tocca piano!
      😉

  • Contro Nessuno

    Ma far fare questa gimmick ad un’altra no???

    • Francesco Di Bari

      Io ci vedrei bene Peyton Royce o Billie Kay di NXT.

      • Contro Nessuno

        Dana sarebbe perfetta. Anche perché non ha una gimmick importante…ma ha qualcosa di importante davanti…
        Quelle lì non hanno bisogno di cambi.

        • Francesco Di Bari

          Il problema di Dana Brooke è che non saprebbe valorizzare il personaggio.E’ davvero troppo acerba e personalmente avrei aspettato almeno un altro anno prima di mandarla nel main roster.

          • Contro Nessuno

            Valorizzare il personaggio che volevano dare a Emma? Non mi pare tanto difficile…poi per una che si fa foto nuda davanti allo specchio…

  • Matt16

    AHAHAHAHHAHAH

  • Non avrebbe mai funzionato come gimmick né per Emma né per nessuna.

  • Cole

    Ma per fortuna

  • Knees2faces

    Meglio così…prima dell’infortunio con a fianco Dana Brooke mi piaceva, poi si sono inventatati sta cosa di Emmalina che non mi ha mai convinto

  • Daniel

    hahaha mesi per niente!
    La WWE non smette mai di stupire coi roster…soprattutto in negativo.

  • Mr. 619

    17 settimane sprecate, ora però Emma salvaci dalla monotonia che è la divisione femminile di raw

  • JohnMorrison96

    Che spaccamento di maroni, settimane buttate con questa rottura di belotas e si è concluso con un nulla di fatto.

    • Give me a Spell yeah! TFT

      Che spaccamento di maroni “apprescindere” ^ _ ^

  • Give me a Spell yeah! TFT

    Magari evitate di pompare i promo la prossima volta…teneroni. Sintomatico di una produzione frenetica.

    • DeanAyane

      Secondo me c’é dell’altro… figuriamoci se, dopo mesi e mesi di spot pubblicitari, Emma sbotta e dice di non voler più fare il personaggio della sgallettata… secondo me c’entra la politica (qualcuno avrà fatto notare che il personaggio potrebbe avere risvolti “sconvenienti”, regolatevi! ^-^).

      • Give me a Spell yeah! TFT

        Volevo evitare di pensarlo. Perchè mi ricordi certe brutture? XD Fosse reale tale scelta, sa tanto di auto castrazione da parte della ragazza.

        • DeanAyane

          …proprio ieri Vince e family erano visita alla Casa Bianca in stile “felice famigliuola”… ho detto tutto… 😉

          • Give me a Spell yeah! TFT

            Vince e Donald sono amiconi di vecchia data >_ ^

  • Franks Celex

    Menomale!

  • Tiger Mask

    meglio nn commentare,si sfiora il ridicolo qui..

  • Stex14

    Come da previsione il tutto si è rivelato un autentica buffonata senza senso! Che torni a esser la “Emma” pre infortunio e facciamo finta che tutta sta cavolata non sia mai successa…