Il sito americano WrestleZone ha affermato di essere entrato in contatto con fonti interne alla WWE, le quali avrebbero confermato che l'approdo di Kevin Steen alla corte dei McMahon sia ormai cosa fatta. Del resto, si vocifera da tempo su un possibile arrivo dell'ex ROH World Heavyweight Champion il quale, peraltro, nei mesi scorsi, aveva preso parte ad un tryout organizzato dalla federazione di Stamford dal quale, però, nulla era trapelato in merito ad un'eventuale assunzione in pianta stabile del lottatore. Adesso, invece, pare che il wrestler canadese abbia già sottoscritto un contratto con la WWE e che egli si aggregherà ai lottatori del Performance Center una volta terminati gli impegni già presi con le federazioni indipendenti, che arrivano a coprire l'intero mese di giugno.

Pubblicità

 

 

Fonte: Wrestlezone.com & ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.