Nella giornata di oggi, IGN ha pubblicato una preview del gameplay di WWE2K17, videogame in uscita ad Ottobre. Di seguito, vi riportiamo i punti salienti dell’articolo:

Pubblicità

-Sono stati rivisti i Ladder Match ed il posizionamento delle scale sul ring. Una scala si potrà aprire soltanto davanti alle corde ai 4 lati del ring ed al centro del quadrato. Inoltre, è possibile usare le scale anche come ponte fra l’apron ring e le barriere per effettuare nuovi spot.

 

-Nei match a più uomini, le superstars potranno passare del tempo fuori dal ring per riposare, dopo essere stati coinvolti a lungo nella contesa come succede nella realtà. Tale opzione potrà permettere, come già visto on screen,di riposare a lungo fuori dal ring ed interferire al momento giusto per portare a casa la vittoria in match come i triple threat, i fatal 4 way o il MITB Ladder match.

 

-La 2K ha aggiunto la possibilità di lottare nel backstage e fra il pubblico. Si potrà decidere di lottare esclusivamente in backstage brawl o in tipi di match senza squalifica, ci si potrà spostare e lottare in tre spazi nel dietro le quinte. Sono stati aggiunti anche degli specifici OMG Moments per il backstage. Si potrà invece lottare fra il pubblico in qualsiasi modalità di match, anche con le DQ ed i count-out attivati.

 

-Le taunts avranno più importanza sullo svolgimento della contesa ed avranno anche maggiori effetti sui match

 

-Le major reversal, introdotte l’anno scorso,avranno una maggiore importanza se eseguite al momento giusto

 

-Ad inizio match, le sequenze del chain wrestling non saranno più obbligatorie. Tali sequenze entreranno in gioco quando due wrestler cercheranno di eseguire una manovra in contemporanea ad inizio match o in base allo stile del lottatore che si usa.

 

-Sarà possibile tornare al vecchio sistema di sottomissione, che permetteva di cliccare ripetutamente un tasto per uscire da una sottomissione. L’utente potrà scegliere il proprio sistema di sottomissione: o quello classico (usato ad esempio nei giochi per PS2) o quello introdotto l’anno scorso, basato sulla levetta analogica destra.

 

QUI trovate l’articolo originale pubblicato da IGN.

FONTEIGN&Zona Wrestling
Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.