Pubblicità

Come vi avevamo riportato alcuni giorni fa, sembrava che alcuni addetti ai lavori e alcune Superstar avessero detto espressamente che, secondo loro, Dean Ambrose fosse palesemente sottoutilizzato, nonostante la voci in merito ad un suo push importante continuavano a circorlare con insistenza nel dietro le quinte. Ciò che emerge adesso è che coloro che avrebbero parlato così apertamente di questa questione siano stati una Top Superstar assoluta e un importantissimo producer. Fatto sta che, dopo sette giorni questo presunto discorso, Ambrose è stato immediatamente inserito nel Main Event di Payback.

Comunque sia, sembra quasi certo che i piani di un push estivo per il Lunatic Fringe fossero già previsti a prescindere da questa vicenda.

Fonte: Dailywrestlingnews.com & Zonawrestling.net