L'annuncio del match tra Roman Reigns e Daniel Bryan con in palio la #1 Contendership dell'ex "Muscle" dello Shield, che si disputerà a Fast Lane, ha dato il via ad una serie di rumors secondo i quali il progetto di fare scontrare il lottatore di Aberdeen e Dolph Ziggler a Wrestlemania 31, frutto a sua volta di altre voci che si sono diffuse dopo l'epilogo della Royal Rumble (alimentate anche dai tweet dei diretti interessati), sarebbe già stato accantonato. In realtà, non è ancora chiaro se Bryan affronterà Brock Lesnar o lo Show-Off; tuttavia, pare che per quest'ultimo sia già stata prevista un'alternativa, qualora l'ex American Dragon dovesse ottenere la title shot in occasione del prossimo PPV. Sotto questo profilo, infatti, il match che Ziggler, durante l'ultimo Smackdown, ha disputato in coppia con Ryback costituirebbe una sorta di anteprima di quello che potrebbe succedere al "Grandest Stage Of Them All", ossia che i due lottatori combattano in tag team, probabilmente contro una rappresentativa dell'Authority.

Pubblicità

 

 

Fonte: LordsOfPain.net & ZonaWrestling.net

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.