Secondo quanto riportato dallo Stamford Advocate, la WWE è stata costretta a chiamare la polizia locale dopo aver ricevuto un pacco sospetto, contenente una polvere bianca di origine sconosciuta, presso i suoi quartieri generali. La polizia è arrivata sul luogo, e dopo aver investigato, ha fatto evacquare l'edificio per evitare il pericolo.

Pubblicità

Tara Carraro, portavoce della WWE, ha commentato così tale incidente:

"La WWE ha ricevuto un pacco sospetto presso la sua sede oggi e ha contattato le forze dell'ordine locali per delle indagini. Tutto il personale WWE al momento è al sicuro ed si è tornati alla normalità. "

Al momento, la polizia non ha rivelato altri dettagli sull'incidente avvenuto oggi.

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.