Dopo che la scorsa notte Jinder Mahal ha mantenuto il titolo WWE nel Punjabi Prison match, la WWE sembrerebbe che si stia rendendo conto che il mercato indiano non sia effettivamente così redditizio come poteva sembrare e sarebbe quindi intenzionata a eliminare gradualmente qualsiasi riferimento all’India nei prossimi mesi.

Pubblicità

 

Per quanto riguardo il titolo, Jinder Mahal sarebbe designato a perderlo a Summerslam e l’aver scelto lui come campione sembra essersi rivelata una mossa di marketing fallimentare dato che Smackdown Live sta avendo difficoltà a vendere i biglietti per gli show e la stessa cosa sembra essere accaduta per Battleground.

 

 

VIAstillrealtous
FONTEstillrealtous
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter della ROH e appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.P.S.: Vi odio tutti.