Il noto sito sportivo “SportsKeeda” ha rivelato che i dirigenti della WWE considerano Carmella come una priorità e che pianificano, per il dopo Backlash, di mandarla contro Naomi per il WWE Smackdown Women’s Championship.

Pubblicità

I piani prevedevano che Carmella vincesse il titolo femminile dello show blu a Wrestlemania 33, per poi cederlo a Naomi due giorni dopo, ma all’ultimo si è deciso di dare all’ex Funkodattila il titolo già al Grandaddy of Them All. La Principessa di Staten Island pare aver reagito ottimamente alla notizia e questo, in aggiunta all’aver accettato l’angle con James Ellsworth, sembra aver convinto ancor di più i vertici della federazione a puntare su di lei.

La stessa Carmella ha rivelato nel podcast di Lillian Garcia che uno dei suoi principali estimatori è nientemeno che Triple H:

“Hunter mi disse che il motivo per cui non ero andata con loro [Enzo Amore e Big Cass] era perché credeva che avessi l’abilità di farcela per conto mio, che non dovevo essere soltanto una valletta per Cass e Enzo. Mi disse che vedeva molto in me, che avevo molto potenziale e che sarei stata bene anche per conto mio”.

VIASportsKeeda
Tenshi Neko
Nato nel bresciano, fin da piccolo fan della WWE e tifoso dell'Inter (lo so: le ho proprio tutte), nonostante sia fresco di reclutamento, il mio compito principale per Zona Wrestling è quello di analizzare le puntate di Raw. La gioia. Dei wrestler attuali della WWE, sono un blind mark di Bray Wyatt (per il potenziale), Kevin Owens, Aj Styles e Big Show (il perché di quest'ultimo è un mistero anche per me).