Durante l’evento tenutosi nella giornata di ieri alla Royal Albert Hall di Londra, in Inghilterra, si sarebbe dovuto registrare un Fatal Four Way Match con protagoniste Toni Storm, Isla Dawn, Killer Kelly e Jinny. Quest’ultima però non ha preso parte al Match a causa di quella che sembra essere una commozione cerebrale.

Pubblicità

 

Non sicuri della sua salute, i medici della WWE hanno preferito non farla salire sul Ring, trasformando di fatto l’incontro in un Triple Threat Match, atto a sancire la prima sfidante per il titolo femminile di NXT, Match che si è tenuto nel secondo giorno di registrazioni, ovvero oggi.

FONTEPro Wrestling Insider & Zona Wrestling.net
GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!