Nelle ultime settimane, Roman Reigns è stato coinvolto nello scandalo riguardante Richard Rodriguez, il quale, dopo essere stato arrestato per vendita di steroidi anabolizzanti, ha indicato come uno dei suoi clienti abituali sia lo stesso Big Dog.

Pubblicità

Nonostante ciò, Dave Meltzer e Bryan Alvarez hanno lasciato intendere che vi sia la possibilità che Reigns non venga punito con la sospensione di 60 giorni, in quanto reo di aver violanto il Wellness program (nel caso in cui venisse fornita una prova schiacciante), perchè l’intenzione della federazione è quella di preservare il wrestler durante la Road To Wrestlemania, in modo che possa prendere parte ad un match senza problemi.

Nel caso in cui non venisse preso un provvedimento di questo tipo, non sarebbe la prima volta: infatti, pure Randy Orton riuscì a evitare una sanzione del genere nel 2007.