Durante l’ultimo Podcast di Sean Waltman (X-Pac 1,2,360″) è stata discussa, tra le altre cose, la situazione molto complicata attualmente di Neville. Ricordiamo che quest’ultimo ha lasciato la WWE da poco in modo polemico. C’è pessimismo sulla possibilità di rivedere a breve su qualsiasi Ring l’ex Cruiserweight Champ. Il conduttore del programma ha affermato di aver sentito l’Inglese mesi fa molto frustato. Considerava il trattamento creativo del suo personaggio decisamente pessima.

Pubblicità

Per il nativo di Newcastle, secondo quello che ha affermato Waltman, il Wrestling non è solo una questione di Soldi, ma molto di più e non era soddisfatto di come veniva sviluppato. Magari secondo lui, qualcuno potrebbe vedere le cose in maniera diversa, la WWE comunque ti permette di fare tanti soldi e di pagarti le bollette. Ma comunque non è detto che Neville sia pazzo a comportarsi così. Sean si è sentito di dire però che l’ex NXT Champion avrebbe potuto prendersi del tempo per riflettere e solo dopo, a mente fredda, avrebbe potuto richiedere la rescissione contrattuale, se ancora lo avesse voluto.

Se l’ex King of Cruiserweight infatti, avrebbe potuto chiedere del tempo libero, per poi decidere di abbandonare, a quel punto le cose sarebbero potute andare decisamente meglio. Al momento il suo contratto è ancora in essere. Quindi, finché la Fed di Stamford, non gli concederà un completo rilascio, Benjamin Satterley (Neville), dovrà aspettare la scadenza dei termini contrattuali prima di poter accettare ingaggi in altre promotion.

Non è da escludere, ha continuato, che nel contratto ci possa essere una clausola alla “Rey Mysterio”, che permetterebbe alla WWE, qualora lo volesse, di poter estendere ulteriormente il contratto. Mysterio come noto, voleva il licenziamento, ma la Federazione che non era d’accordo,  gli allungò il contratto fino a quando non avesse recuperato le date saltate causa infortunio. Solo molto mesi dopo, si trovò un accordo e concesso il rilascio all’atleta Mascherato. Una mossa intelligente per lui, è che Neville non ha ancora espresso pubblicamente alcuna dichiarazione di essere felice di aver lasciato la compagnia.

FONTEwrestlingnews.com
Leafar Attila
La passione per la WWE è alla pari a quella per il Napoli. Vive alla giornata non si preoccupa dei problemi, sono i problemi che si preoccupano di lui. AJ Styles, Kevin Owens, HBK, Eddie Guerrero e CM Punk i Wrestler preferiti. Blindmark di Daniel Bryan, YES! YES! YES!