Durante la sua apparizione nel podcast di Steve Austin, Vince McMahon ha affermato che i membri attuali del roster WWE sono poco ambiziosi e soprattutto hanno poca voglia di emergere rispetto ai tempi dell'Attitude Era

Pubblicità

Secondo quanto riportato da PWInsider, le reazioni private dei membri del backstage non sono state per niente positive ai commenti di McMahon. In molti ritengono che tali commenti siano soltanto delle stupidate. Il chiarman WWE è colui che controlla le sorti dei vari wrestler, che dal loro canto non possono fare molto per ottenere da soli un push o per avere un migliore impatto sul pubblico.

La sensazione nel backstage  è che Vince McMahon non farà mai mea culpa per quanto riguarda i problemi attuali della WWE.

Fonte:LOP.net & Zona Wrestling.net

Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.