Era un autunno del 1996 quando un giovane Mark Henry muoveva i suoi primi passi all’interno di un ring WWE. Accadeva ad In Your House: Mind Games, evento a pagamento che vide il debutto sul ring di Mark Henry contro Jerry The King Lawler.

Pubblicità

Fu un esordio bagnato dal successo quello dell’ex atleta olimpico, dato che Henry riuscì ad averla vinta contro un avversario di prestigio come il re di Memphis.

 

Giuseppe Calò
Webmaster di Zona Wrestling, quando non è sul ring lavora in un'agenzia di comunicazione di Palermo. Ama il calcio, le serie televisive e la sua adorata Ambra. Se il sito non funziona al 99% è colpa sua.
  • DudleyVille7

    Grande Mark, tutto sommato non ha avuto una bruttissima carriera, forse il periodo migliore lo ha avuto quando era un po troppo in la con gli anni ma va bene cosi.

    • EC3

      Purtroppo ha vinto davvero poco.

      • DudleyVille7

        Meno di quello che avrebbe meritato

        • EC3

          Solo 3 titoli in 20 anni sono davvero pochi, partì alla fine male con la Nation of Domination dove non fu mai la stella, solo dal 2006 ha cominciato a ingranare, peccato

          • DudleyVille7

            Il bello è che se non sbaglio nel 1996 Henry firmò un contratto decennale, lo fecero jobbare per tutto questo tempo, dal 2006 (anno in cui scadde il suo contratto) iniziarono a pusharlo.
            Geni!

          • EC3

            Con un paio di capatine in OVW, non scordiamolo

  • Red Monster

    Onore a lui. Vorrei avere anche soltanto un briciolo della sua esperienza in questo campo.

  • Eddie Guerrero

    Che dire, grande Mark Henry per quello che sei stato, un mito.

  • Banks_Statement

    Il wrestler preferito della mia infanzia.
    Per quello che ha dato in WWE meriterebbe come minimo la Hall of fame.
    Concordo nel dire che, purtroppo, ha vinto molto poco

  • Antony

    Come per lui anche Big show meriterebbe HoF anche se Big ha vinto più di lui

  • Stex14

    Onore a un grandissimo professionista!