Secondo quanto riportato, Ronda Rousey, dopo la sua apparizione a WrestleMania 31, sarebbe considerata, dai dirigenti WWE, “parte della famiglia”. Ai piani alti si aspettano di poter lavorare ancora con la UFC Women's Bantamweight Champion magari aiutandola, anche, con i suoi progetti non legati alla UFCThe Rock, come sottolineato, ha avuto un ruolo fondamentale nel convincere Dana White, il presidente della UFC, a dare il via libera alla Rousey per il segmento andato in scena il 29 Marzo scorso.

Pubblicità

 

Fonte: LordsOfPain.net & ZonaWrestling.net