Secondo quanto riportato da Cageside Seats, l’ex 2 volte United States Champion Rusev sarebbe pronto per fare il suo ritorno in quel di SmackDown, nell’ottica di un feud per il titolo degli Stati Uniti detenuto attualmente da Kevin Owens. Lo scorso mese il lottatore bulgaro aveva chiesto a gran voce al Commissioner di SmackDown Shane McMahon, attraverso i social ed attraverso un video-promo andato in onda durante il Superstar Shake-up, di essere inserito in un match titolato in quel di Money in The Bank. Le intenzioni iniziali della compagnia sarebbero state quelle di far ritornare Rusev nell’ambito di un feud per il WWE Championship. Queste intenzioni però, sarebbero poi state modificate dalla stessa WWE, dopo aver deciso di puntare ancora a lungo su Jinder Mahal come campione. Ricordiamo che Rusev è lontano dai ring della compagnia di Stamford da ormai diversi mesi a causa di un infortunio alla spalla, per il quale è stato necessario un intervento.

FONTEallwrestlingnews.com
Francesco Zel Celotto
The Phenomenal ZelOne. Studente universitario, appassionato musicista, amante del Wrestling sin dalla sua infanzia, con il culto per Star Wars e i supereroi. Combatte nella vita di tutti i giorni per difendere la propria fede bianconera in quel di Napoli. I suoi wrestler preferiti sono Seth Rollins, AJ Styles, Sami Zayn e Rob Van Dam.