La WWE ha recentemente annunciato un sistema di multe/sanzioni che non è per nulla piaciuto alle Supestars. Per esempio, da ora, chi arriverà anche solo con un minuto di ritardo nelle arene, riceverà una multa. I dirigenti, inoltre, starebbero pensando, come successo nel 2005 in NBA, di inserire un “dress code”; le Superstars dovranno vestirsi in maniera decorosa quando sono in pubblico, in caso contrario verrà comminata una sanzione.

Pubblicità

 

Fonte: LordsOfPain.net & ZonaWrestling.net