Il CFO della WWE, George Barrios, ha parlato nel corso della Needham Emerging Technology Conference, tenutasi a New York lo scorso mese, della sempre più fitta rete di rapporti che lega la stessa compagnia di Stamford al mondo delle Indy. Infatti la WWE ha da diversi mesi iniziato a lavorare e a collaborare con promotion inglesi come la PROGRESS e la ICW. Molti dei talenti inglesi che negli ultimi tempi sono approdati nella compagnia, (tra i quali anche l’attuale UK Champion, Pete Dunne) in particolare nell’ambito del WWE UK Championship Tournament, provengono infatti da queste due federazioni Indy. Nel corso della conferenza è stato domandato a Barrios, se l’ipotesi di una partnership tra la stessa WWE e la Ring of Honor (altra promotion principale nel mondo delle Indy) rappresentasse una possibilità reale. Questa la risposta dello stesso CFO:

Pubblicità

Si, penso ci sia qualcosa di concreto su cui stiamo lavorando con la Ring of Honor. E’ sempre prioritario arrivare prima in questo ambito. Abbiamo di recente già annunciato collaborazioni con promotion Indy del Regno Unito, quali la PROGRESS e la ICW. Ora stiamo pensando al miglior modo possibile per sfruttare queste collaborazioni e i contenuti che ne derivano. Come noto, sono anni che la WWE è attiva nell’acquisto di contenuti e immagini da altre promotion, molte delle quali sono oggi visibili sul WWE Network. Pensiamo che ci sia spazio nella compagnia per queste cose, ed è tutta una questione di priorità”

FONTEdailywrestlingnews.com
Francesco Zel Celotto
The Phenomenal ZelOne. Uno degli acquisti più recenti del Team di Zona Wrestling. Studente universitario, appassionato musicista, amante del Wrestling sin dalla sua infanzia, con il culto per Star Wars e i supereroi. Oltre che sul ring da Boxe, combatte nella vita di tutti i giorni per difendere la propria fede bianconera in quel di Napoli. I suoi wrestler preferiti sono Seth Rollins, AJ Styles, Sami Zayn e Rob Van Dam.
  • Eddie Guerrero

    si ci sta tutto e non vediamo l’ora che si concretizzi, però cara WWE non esagerare troppo.

  • Mr. 619

    Acquistano contenuti della ROH e via di documentati e approfondimenti sui Ex ROH come Joe, Rollins ecc. That’s best for business

  • G.S.B

    ma sono anni che la roh è l’zienda di sviluppo della wwe.

    • Gianluca Palumbo

      ma dove?, forse l’ evolve ma non la ring of honor, anche se hanno preso in questi anni un casino di lottatori della roh non significa che sia territorio di sviluppo della wwe

      • Son of a Bleach!

        Neanche l evolve..il fatto che da qualche tempo wwn e la wwe siano in contatto ok..hanno stretto rapporti che permettono di nominarsi o comunque in generle ce piu liberta..non vado oltre nn sapendo altro..

      • G.S.B

        era ironico sono anni che la wwe prende lottatori dalla roh tanto che ormai è la loro azienda di sviluppo.

    • Son of a Bleach!

      Fi*a se ne sai

      • G.S.B

        era ironico sono anni che la wwe prende lottatori dalla roh tanto che ormai è la loro azienda di sviluppo.