Divertente episodio questa notte a Raw. L’edizione di oggi si teneva a Chicago, Illinois, città che ha dato i natali ad uno dei campioni più amati dal pubblico della WWE recente: CM Punk.

Pubblicità

È noto come la separazione tra la WWE ed il “best in the world” non sia stata esattamente pacifica, l’ennesima riprova è arrivata questa notte, quando durante un promo di Stephanie McMahon, questa ha risposto ai cori per il wrestler di casa in questo modo: “Se riuscite ad andare avanti per 2 minuti e 15 sarete durati un secondo in più di lui”.

Il riferimento qui è ovviamente al match di esordio di Punk in UFC, dove l’ex wrestler è stato sconfitto malamente da Mickey Gall in appena 2:14.

Il rapporto tra la WWE e CM Punk non sta affatto migliorando, come testimonia la causa, ancora in corso, tra il medico WWE Chris Amann ed il wrestler della città del vento. La ragione del contendere sarebbero alcune accuse mosse allo staff medico della WWE da parte di Punk durante il podcast di Colt Cabana, che non sarebbero affatto piaciute ai professionisti di Stamford.