Durante l’ultima puntata di Raw..

Pubblicità

…la WWE ha annunciato che Sasha Banks difenderà il titolo femminile di Raw contro Charlotte in un hell in a cell match durante l’omonimo PPV, che si terrà il 30 Ottobre, dopo che figlia di Ric Flair ha accettato la sfida della Banks a tenere il match all’interno della gabbia.

L’incontro sarà il primo HIAC match femminile della storia della WWE.

 

FONTEWrestlingInc & Zona Wrestling
Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.
  • wakko

    POSSO ANDARE ALL’ALTRO MONDO !!!!!

  • Eddie Guerrero

    Grande cosi, mi piace molto una grande stipulazione, sarà un grande match.

  • Matanza Cueto

    queste 2 ragazze entreranno nella storia!

  • leo

    questa è storia.
    Charlotte farà il Moonsault dalla cima della cella, me lo sento

  • Alessio Massa Micon

    E sarà il Main Event, visto che siamo ad ottobre

    • 3:16

      perchè che ha di particolare ottobre?

      • Alessio Massa Micon

        Mese della prevenzione al canco al seno = mettiano le donne nel Main Event – come Lunedì scorso – per pubblicità.

  • Mimmo Cangemi

    Personalmente, tengo le aspettative molto basse per non rischiare di rimanere deluso. E’ difficile, parecchio anche, ma ci provo.

  • LORD_SUNSHINE

    idea che è veramente importante per la categoria è importante.
    Però va detto che finchè non vedo la qualità del match non dico nulla.

  • Rick Bull

    sto ppv promette sempre buone aspettative

  • Stex14

    Sorpreso alla grande da questa “modifica” da parte della WWE visto che dopo l’annuncio in quel di No Mercy non pensavo venisse ritoccato l’incontro. Onore alla federazione per osare e fare la “storia”. Ora sarà curioso veder come verrà gestito il tutto