Secondo alcune fonti vicine alla WWE, ci sarebbe tensione tra i wrestler e la federazione per via di alcuni problemi con dei pagamenti. Nel caso specifico, si tratterebbe di problemi legati alle royalties sui videogiochi. Nel primo quadrimestre dell’anno, i top name, avrebbero ricevuto circa 12.000 dollari (contro i 70.000 dell’anno precedente) mentre nel secondo quadrimestre l’assegno sarebbe stato di soli 1.555 dollari.

Pubblicità

 

Fonte: eWrestlingNews.com & ZonaWrestling.net