Eccoci giunti all'ultimo PPV dell'anno targato WWE. Le nostre Superstar preferite si sfideranno a suon di tavoli, scale, sedie e…gradoni. L'ultima Preview WWE del 2014 targata Zonawrestling è a cura di BazingaHWF e ChristiaNexus.

Pubblicità

 

Kickoff Match: New Day vs Gold & Stardust

ChristiaNexus:L'alba di un nuovo giorno è arrivata; tra cori gospel e discorsi motivazionali, Big E, Kofi Kingston e Xavier Woods cercano di dare nuova linfa alla proprie carriere muovendo dal classico proverbio “l'unione fa la forza”. Perché mai Gold and Stardust dovrebbero ostacolare i nostri tre eroi? Appunto, non c'è alcun motivo, ma il preshow di TLC andava riempito in qualche modo e, in ogni caso, i 4 atleti coinvolti saranno in grado di tirar fuori un discreto match, tenuto conto del minutaggio molto risicato che, prevedibilmente, sarà loro concesso.

Winner: New Day

BazingaHWF: La scelta di formare il New Day può non piacere alla gente. Tuttavia, in generale, si trattava di tre Superstar finite totalmente nel dimenticatoio, con pochissime possibilità di uscire fuori dal baratro, soprattutto Xavier Woods. Per lo meno adesso ricoprono un ruolo utile per la federazione non solo per ricoprire alcuni minuti degli show televisivi, ma anche, e direi soprattutto, per quello che concerne gli house show. Comunque sia un tag team face in questa scarna categoria può sempre servire. Nonostante si vociferi che Vince McMahon si sia già stufato del neonato trio, pronostico loro vittoria.

 

Winner: New Day

 

Tag Team Championship Match: The Miz and Damien Mizdow (c) vs The Usos

ChristiaNexus: Ecco un'inedita coppia di sfidanti ai Titoli di Coppia…scherzi a parte, per quanto si rischi di cadere nel ripetitivo, la pochezza di una Tag Division che latita di coppie convincenti (con i Dust Brothers, peraltro, impegnati in altri lidi) giustifica la presenza continua dei due gemelli nel giro titolato; evidentemente, a Stamford non leggono le mie preview nelle quali ho più volte auspicato la promozione di qualche coppia da NXT. Quanto ai campioni, il regno dell'attore e della propria controfigura è iniziato da troppo poco tempo per potere essere valutato e, a maggior ragione, per cessare adesso, per cui credo sia scontata una loro riconferma, anche grazie alla popolarità sempre maggiore di Damien Sandow. Presumo che il match in sé riuscirà positivamente anche se credo sia scontato il coinvolgimento, in qualche modo di Naomi, la moglie di Jimmy Uso (o di Jey?) che, dopo essere stata invitata a Hollywood da The Miz per il proprio evidente talento (forse, due), potrebbe essere fonte di distrazione per il marito e per il cognato e costare loro la vittoria.

Winners and still WWE Tag Team Champions:  The Miz e Damien Mizdow

BazingaHWF: La vittoria dei titoli di coppia di Miz e Mizdow è stato il giusto premio per il lavoro dei due, soprattutto di Sandow, dell’ultimo periodo. Mizdow infatti ogni settimana ha messo in scena un comedy sinceramente divertente, che il pubblico ha veramente apprezzato, rendendo di conseguenza la controfigura molto over. Ed è qui che si inserisce Mizanin. Il suo lavoro non è altro che far acclamare il suo partner, attirandosi costantemente l’heat della platea. È un duo che funziona perfettamente, ma che, dal mio punto di vista, non può tirare per le lunghissime. La ribellione della Controfigura dovrà avvenire prima che la gente inizi a trovare ripetitivi i segmenti proposti.
Per dare un po’ di pepe alla sfida in programma, The Miz ha riempito di lusinghe Naomi, suscitando le ire del marito Jimmy Uso. Tuttavia sostengo che la contesa sarà incentrata molto su Sandow, il quale riuscirà a guadagnarsi in qualche modo la vittoria, con The Miz che si prenderà ugualmente tutti i meriti.

 

Winners and still WWE Tag Team Champions: The Miz & Damien Mizdow

 

Chairs Match: Kane vs Ryback

ChristiaNexus: L'incontro affonda le proprie radici nelle settimane antecedenti a Survivor Series, nel corso delle quali Kane, in seguito a quanto affermato da Stephanie McMahon per convincere Ryback ad unirsi al Team Authority, si è reso conto, sia pur con diversi anni di ritardo, di non essere più il mostro che era un tempo. Da quel momento in poi, il fratellastro di Undertaker ha messo “The Big Guy” nel proprio mirino e la rivalità tra i due è proseguita anche dopo il PPV, per culminare in questo Chairs match, dal quale non mi aspetto granché, se non l'ennesimo job di un atleta che, ormai, rappresenta l'ultimo residuato presente a tempo pieno di un'epoca che fu.

Winner: Ryback

BazingaHWF: Aldilà delle dichiarazioni al vetriolo di CM Punk nei confronti di Ryback, personalmente l’ex Nexus non mi è mai piaciuto. È da circa dieci anni sotto contratto con la WWE e non gli ho mai visto fare miglioramenti consistenti. Ha tirato fuori qualche contesa sufficiente con Cesaro e Rollins di recente ed in passato con Daniel Bryan (ma chi fa un brutto match contro questi qui?). Nell’extra ring non mostra picchi di eccellenza sotto nessun aspetto. È un ragazzone di 290 pound che possiede, come è naturale che sia, un discreto parco mosse di potenza. Ha la piccola fortuna di andare abbastanza over con i fan, quando è nello schieramento dei buoni. È evidente che lo spot che sta ricevendo in questi mesi è il frutto della mancanza on screen di babyface di spicco, visti gli infortuni di Bryan, Reigns e l’impegno cinematografico di un Orton fresco di turn. Nonostante tutto è lampante che la federazione non si fidi ciecamente di lui, essendo stato di fatto il primo eliminato nel Main Event delle Series. Fra l’altro l’avversario per TLC è un Kane, che ha ormai perso quel minimo di credibilità che gli rimaneva. Pronostico chiaramente una vittoria del Big Guy.

 

Winner: Ryback

 

Stairs Match: Eric Rowan vs The Big Show

ChristiaNexus: L'importanza di questo match è tale che è stato rinominato il PPV per aggiungervi l'oggetto contundente che sarà utilizzato: dopo questo incontro, niente sarà più come prima… Chiusa la parentesi ironica, questo scontro tra titani avrà luogo perché Erick Rowan, prossimo candidato per il Nobel per la fisica, non gradisce i bulli come Big Show, reduce dall'ennesimo turn della propria carriera. La stipulazione inedita, a quanto pare, consentirà ai due giganti di prendersi soltanto a colpi di gradoni d'acciaio; mi sembra una scelta poco lungimirante perché il loro utilizzo andrà a rallentare ulteriormente il ritmo di un incontro che vede coinvolti due lottatori i quali, di per sé, non sono esattamente dei fulmini di guerra. Con questi presupposti, l'unica cosa che è legittimo auspicare è un'importante vittoria dell'ex membro della Wyatt Family.

Winner: Eric Rowan

BazingaHWF: Ecco il motivo dell’aggiunta di “… And Stairs” al nome del PPV. Eh sì, la WWE ha creato la stipulazione più idiota che potesse essere pensata. Il Match dei Gradoni. Gli unici oggetti contundenti permessi saranno i gradoni d’acciaio. Wow. Finiti gli elogi per la stipulazione, analizziamo i due contendenti. Il turn face di Eric Rowan non è stato ancora spiegato e, probabilmente, non lo sarà mai. Su questo posso perfettamente sorvolare, è normale in WWE, ma per quale mistica ragione è diventato un genio, col QI superiore alla media mondiale? Non vedo proprio l’utilità materiale della cosa. Il turn heel di Big Show non fa testo, tanto fra massimo un annetto sarà nuovamente il gigante buono. Il suo passaggio fra le file dei cattivi è stato solamente l’escamotage selezionato per far eliminare Cena alle Series, proteggendolo completamente. Questo incontro è stato messo in piedi per dare una vittoria al nuovo Rowan, che probabilmente a breve affronterà l’ex partner di Team Luke Harper. Pronostico la vittoria di Rowan, con un Big Show che potrebbe concedere il job senza godere di particolari protezioni.

 

Winner: Eric Rowan

 

 

United States Championship Match: Rusev w/Lana (c) vs Jack Swagger

ChristiaNexus: Quando le strade dei due si incrociarono qualche mese fa, vennero fuori degli ottimi match, a dispetto del fatto che l'esito fosse scontato, e credo che assisteremo ad un altro incontro positivo. Nel frattempo, Rusev ha vinto il Titolo degli Stati Uniti e ciò, almeno in teoria, dovrebbe aggiungere un po' di pepe alla contesa, insieme al bieco attacco del russo ai danni di Zeb Colter, il manager e mentore di un Jack Swagger che sembra aver trovato, finalmente, una propria dimensione all'interno della card. Una sola cosa non capisco: dopo le buone prove già fornite dai due wrestler e tenendo conto del fatto che la striscia di imbattibilità di Rusev sia ben lungi dall'essere giunta al termine, perché mai riscaldare questa minestra?

Winner and still WWE United States Champion: Rusev

Bazinga HWF: Si ripropone la sfida fra Rusev e Jack Swagger, orfano di Zeb Colter, operato per un problema ad una gamba. Avrei preferito una stipulazione speciale per rendere un po’ più appetibile l’incontro, che di per se è scontatissimo. Magari un Submission Match. Non sarebbe cambiato nulla certo, ma almeno lo si rendeva minimamente più interessante.  Pronostico ovviamente Rusev. Il tempo di cedere la cintura arriverà anche per il russo, ma non sarà certamente in maniera pulita e non sarà di certo questa la sfida.

 

Winner and still WWE United States Champion: Rusev

 

 

WWE Intercontinental Championship Ladder Match: Luke Harper (c) vs Dolph Ziggler

ChristiaNexus: Ho grandi aspettative per questo match; da un lato abbiamo Dolph Ziggler, reduce dalla prestazione di Survivor Series che definire eroica mi pare un eufemismo, pronto come sempre a rubare la scena con grandi incontri combattuti gettando il cuore oltre l'ostacolo. Dall'altro, abbiamo Luke Harper il quale ha più volte dimostrato di essere un big man atipico, capace di tirare fuori dal proprio cilindro conigli che rispondono al nome di Suicide Dive, Headscissor e Calf Kick, mosse che, tipicamente, fanno parte del repertorio di un cruiser. La stipulazione senza squalifiche permetterà ai due atleti di esprimersi al meglio e se, finalmente, Dolph Ziggler verrà lanciato nel Main Event, credo che la cintura Intercontinentale potrebbe finire per stare stretta alla propria vita e, quindi, a questo punto ritengo che sia più logica l'affermazione del fu Brodie Lee.

Winner and still WWE Intercontinental Champion: Luke Harper

BazingaHWF: Personalmente è uno dei match in programma che aspetto con più interesse. Che i due ci sappiano fare è scontato. La stipulazione scelta inoltre la trovo azzeccata: non solo renderà la contesa più spettacolare, ma proteggerà lo status dello sconfitto. Credo proprio che Luke Harper riuscirà a mantenere la cintura, chiudendo definitivamente il feud con Ziggler, per poi metterne in piedi uno con Rowan.  Dolph invece, perso questo incontro, dovrebbe finalmente staccarsi dalla dimensione dei titoli secondari, per fare definitivamente quel salto di qualità che tutti auspicavamo. D’altronde dopo la prestazione delle Series si è per forza di cose posto in un piano di importanza nettamente superiore rispetto a quello che aveva fino a qualche settimana fa. Ribadisco il mio pronostico su Harper, che strapperà la cintura appesa, al termine di un bell’incontro, che ci regalerà qualche spot degno di nota.

 

Winner and still WWE Intercontinental Champion: Luke Harper

 

 

WWE Divas Championship Match: Nikki Bella w/Brie Bella (c) vs AJ Lee

ChristiaNexus: Dopo la vittoria “al bacio” di Survivor Series, Nikki Bella si trova ad affrontare la propria prima difesa titolata contro l'ex campionessa che, fresca vincitrice dello Slammy Award come Diva dell'anno, ha invocato la consueta clausola di rematch nel tentativo di riconquistare il proprio migliore amico. In un periodo in cui si fanno sempre più insistenti le voci di un addio di AJ Lee, mi pare quantomeno azzardato pronosticare una vittoria di quest'ultima, anche alla luce del fatto che presto inizierà la nuova stagione di Total Divas, e quale migliore strategia per pubblicizzare il reality se non quella di avere tra la partecipanti la regina della categoria femminile?

Winner and still WWE Divas Champion: Nikki Bella

BazingaHWF: Premesso che lo spazio concesso alle Divas è quello che è, non ho molto da criticare a questo feud. Ci sono stati discorsi al microfono abbastanza interessanti, soprattutto da parte di AJ, ma anche Nikki non è stata male, per esempio nel famoso promo di Smackdown editato. Invece sul futuro incerto della ragazza del New Jersey i  rumors non cessano di uscire. Personalmente trovo AJ abbastanza scazzata sin dal suo rientro, anche se negli ultimi tempi  la vedo un po’ più coinvolta. Comunque sia credo manchi poco per il suo addio alla federazione. Per quanto riguarda la contesa in programma per TLC, vedo favorita Nikki. Non sarà certamente ai livelli di Charlotte vs Sasha di Takeover, ma credo che l’incontro non sarà terrificante: la gemella ha acquisito una notevole forza, che combinata allo stile più agile di AJ può dar vita ad una buona alchimia. In tutto questo c’è da capire la figura di Brie: se è realmente turnata o se sta ingannando la sorella.

 

Winner and still WWE Divas Champion: Nikki Bella

 

 

Tables, Ladder and Chairs Match: Dean Ambrose vs Bray Wyatt

ChristiaNexus: Dopo la “vittoria” di Survivor Series, Bray Wyatt affronta nuovamente Dean Ambrose in PPV e, stavolta, non ci sono regole di alcun tipo a impedire ai due rivali di distruggersi l'un l'altro a colpi di tavoli, sedie, scale e tutto ciò che sarà alla loro portata. Se posso permettermi di muovere un appunto, c'erano le basi per costruire una gran bella rivalità: due personaggi cupi, enigmatici, dal passato misterioso che si scontrano dovrebbero regalare grandi emozioni. Invece, la  faida tra i due non è mai decollata e si è incastrata su banali giochi psicologici quali la distruzione della sedia di Wyatt e i consueti discorsi di quest'ultimo che, per quanto belli da sentire, restano sempre fini a sé stessi. L'incontro sarà spettacolare e, con ogni probabilità, ci regalerà lo spot della serata; quanto all'esito, credo che Dean Ambrose, come dicono gli inglesi, vincerà in maniera fair and square.

Winner: Dean Ambrose

BazingaHWF: Un peccato. Un vero peccato. Sono queste le parole che mi vengono immediatamente in mente per descrivere questo feud. Potenzialmente sarebbe potuto essere qualcosa di molto interessante, ma si è rivelato un flop su tutta la linea, nonostante si sia leggermente risollevato nell’ultimo periodo. Lo spazio concesso ai due durante gli show settimanali l’ho trovato veramente misero, ed inoltre i promo, che dovevano essere il fiore all’occhiello di questa rivalità sono stati insipidi. Non ho apprezzato per esempio che non ci siano stati dei veri e propri faccia a faccia, ma solamente dei monologhi, messi in scena  quasi sempre da Wyatt. Tuttavia la ragione fondamentale per la scadenza di questa storia è da ricercarsi a monte: la motivazione di fondo inesistente. E questo purtroppo è da ricondursi a sua volta al personaggio di Bray Wyatt, che oramai è di una monotonia sconvolgente. Sempre le solite parole, sempre i soliti discorsi, per carità affascinanti, ma niente di concreto. Lui ed Ambrose sono uguali, peccato che lo era anche con Bryan ed anche con Cena. Sostanzialmente tutto ciò sta affossando Dean, il quale godeva di un buon momentum. Il suo personaggio alla gente piace, perché, nonostante tutto, riesce sempre a rialzarsi e ha la grande fortuna di essere estremamente carismatico. Non so però fino a quando questo principio resterà valido, dato che a mio avviso necessita di una vittoria di prestigio da tempo. Tuttavia non sarà questa l’occasione, infatti pronostico Bray vincente. Non so in che modo questa contesa possa far ripartire positivamente la faida.

 

Winner: Bray Wyatt 

 

Tables Match: John Cena vs Seth Rollins w/ J&J Security (if John Cena loses he will be no longer the #1 contender for the WWE World Heavyweight Championship)

 

ChristiaNexus: Nonostante sarà il main event del PPV, l'incontro non ha goduto di una degna costruzione in sede di writing; per di più, quello che, astrattamente, dovrebbe costituire il principale motivo di interesse, ovverosia la possibilità che John Cena perda la qualità di #1 contender al WWE World Heavyweight Championship (un oggetto mistico del quale si sono perse le tracce qualche mese fa), in realtà, di fatto, finisce per rendere ancor più scontato l'esito del match. Nonostante la presenza della J&J Security, più qualche altra probabile interferenza, dovrebbe favorire Mr. Money In The Bank, credo che Mr. Hustle, Loyalty and Respect emerga vincitore dalla contesa, per poi affrontare Brock Lesnar alla Royal Rumble, a meno che il nostro Campione non decida di prendersi una pausa a gennaio per smaltire le fatiche recenti.

Winner: John Cena

BazingaHWF: Non potevano che essere questi due i protagonisti del Main Event. Personalmente mi aspetto un bell’incontro. Ho visto i due affrontarsi sia a Milano che a Bolzano in degli Street Fight Match riusciti molto bene. Mi rifaccio a quelle contese, perché sono stati coinvolti per ben due volte i tavoli, e di conseguenza so cosa i due possono mettere in scena con questi oggetti contundenti di mezzo, e non sarebbe affatto strano rivedere qualcosa estrapolato da quelle sfide. Comunque sia hanno chiaramente continuato ad affrontarsi con regolarità nei Live Event anche dopo il tour europeo, quindi il tempo di costruire il tutto dal punto di vista del lottato lo hanno avuto. Mi aspetto infine un decisivo intervento di Randy Orton, il quale costerà la vittoria a Seth, in modo tale da riprendere la loro rivalità, con Cena che sarà occupato dal prossimo episodio di Raw nella costruzione dell’incontro con Brock Lesnar, previsto per la Royal Rumble.

 

Winner: John Cena

 

PPV

 

ChristiaNexus: La distanza troppo breve dal precedente evento a pagamento ha impedito di creare grande attesa attorno a questo “Tables, Ladder, Chairs…and Stairs. Ora, è vero che la card contempli qualche incontro interessante sotto il profilo in-ring (il Ladder Match e il TLC su tutti), ma è altrettanto vero che, in generale, emerga l'impressione che a Stamford non siano stati fatti grandi sforzi per invogliare gli spettatori a comprare il PPV. D'altronde, è inevitabile che l'assenza del Campione e quindi, l'assenza di una ricca posta in palio finisca per diminuire l'interesse verso l'evento ma, per fortuna, questo sarà l'ultimo PPV in cui non sarà difeso il Titolo Mondiale dei Pesi Massimi. Insomma, se volete assistere ai botti di fine anno, beh, rivolgetevi altrove e cioè a quel capolavoro che è stato NXT Takeover: R Evolution.

BazingaHWF: È evidente che la WWE non si sia sforzata più di tanto nel costruire la card dell’evento, data anche la notevole vicinanza con le Series. Mizdow ci farà divertire come al solito ed alcune sfide saranno interessanti, vedi l’incontro per il titolo Intercontinentale, il TLC Match ed il Main Event. Tuttavia troviamo anche molta roba scontatissima e dalla dubbia qualità. Mi riferisco chiaramente a Ryback vs Kane, Rowan vs Henry e in parte all’incontro per il titolo USA. Importante sarà la protezione di alcuni sconfitti, in particolare Ziggler e Rollins. Condivido quanto detto sopra da Christian, non aspettatevi lo spettacolo offerto dai ragazzi di NXT, in occasione di Takeover [R]evolution