Come riportato in precedenza, gli Anoymous hanno confermato che l’ISIS attaccherà Atlanta, Georgia, il luogo in cui si svolgeranno le Survivor Series. Triple H ha emesso un comunicato su Twitter:

Pubblicità

“Le autorità locali, federali e statali hanno confermato che non c’è nessuna informazione credibile riguardo la minaccia di domani alle Survivor Series, nella Philips Arena. Tuttavia la WWE e la Philips Arena hanno coordinato con le forze dell’ordine, e la sicurezza è stata aumentata per garantire la sicurezza di tutte le persone presenti, con la nostra massima priorità. Le porte si apriranno 6 per evitare che i fan ritardino di entrare nell’arena, a causa delle ulteriori procedure di sicurezza precauzionali messe in atto. I fan sono incoraggiati a prendere mezzi pubblici per recarsi all’arena e sono informati che le borse non saranno ammesse nell’arena.”

Fonte: DailyWrestlingNews & ZonaWrestling

Personaggio che è entrato a far parte del mondo oscuro del wrestling web dal 2014. Reporter, newser, blogger precario presso Zonawrestling. Quando non parla di wrestling è uno studente universitario disperato presso la facoltà di Economia Aziendale. Terrone DOC, ma guai a toccargli la Juventus. Federazioni seguite: WWE; TNA; Lucha Underground; PWG; NJPW; PROGRESS
  • Eddie Guerrero

    beh dire anche giusto, bene cosi sperando solo in bene che fili tutto liscio come penso succederà sicuramente.