La WWE sta cercando di far desistere il Bullet Club dall’utilizzare il tipico gesto del ‘Too Sweet’. La federazione di Stamford si sta attivando tramite vie legali contro il Bullet Club dopo aver scoperto l’uso regolare del gesto e il suo conseguente utilizzo nel merchandise affermando che il copyright appartiene a loro.

Pubblicità

 

La WWE vorrebbe che gli Young Bucks firmassero un accordo dove dichiarano che non utilizzeranno più tale gesto. I fratelli Bucks sono stati avvisati tramite i legali WWE che se continueranno ad utilizzare il ‘Too Sweet’ a scopo di lucro saranno sanzionato con un’ammenda pari o superiore ai 150000 dollari.

 

 

Va precisato che il Bullet Club iniziò ad utilizzare il gesto della Kliq nel 2013, mentre la WWE depositò il copyright solo nel 2015, dopo gli arrivi di Finn Balor, Karl Anderson e Luke Gallows.

 

VIA411mania
FONTE411mania
Irish Tommy
Ho 27 anni, seguo il wrestling dal 2001, newsboarder, reporter di ROH e di Lucha Underground. Appassionato di libri, criminologia e musica.Promotion seguite: RoH, Lucha Underground, NJPW e WWE. Wrestlers preferiti: Eddie Guerrero, Chris Benoit, Brock Lesnar e Steve Austin.