WWE.com ha anticipato in esclusiva alcuni temi del prossimo episodio di Smackdown Live: in primis, Dean Ambrose affronterà il “Phenomenal” AJ Styles (reduce da due sconfitte subite da James Ellsworth; sì avete letto bene) in un incontro non valevole per il WWE World Heavyweight Championship da questi detenuto ma che, in caso di vittoria, potrebbe proiettarlo verso il ruolo di primo sfidante, nel tentativo di laurearsi Campione per la seconda volta.

Pubblicità

Inoltre, Kane affronterà Bray Wyatt in un match senza squalifiche; si tratta di una rivalità di lunga data che affonda le proprie radici nel debutto della Wyatt Family la quale, nell’estate 2013, prese di mira la Big Red Machine e che è poi proseguita lo scorso anno quando i seguaci dell’“Eater Of Worlds” se la sono vista con i riuniti Brothers Of Destruction, dopo aver tentato di pensionarli. Ovviamente, la stipulazione favorirà le interferenze del redivivo Luke Harper e di Randy Orton, i quali potrebbero giocare una funzione decisiva nel determinare l’esito dell’incontro.

Infine, è stato annunciato il ritorno della Smackdown Women’s Champion, Becky Lynch la quale sarà sicuramente desiderosa di esprimersi in merito al match del tour inglese in cui difenderà la propria corona dall’assalto di Alexa Bliss.

Insomma, c’è sufficiente carne al fuoco per sintonizzarsi sulla prossima puntata dello show diretto da Shane McMahon e Daniel Bryan, alle prese con la guerra degli ascolti contro Stephanie McMahon e Mick Foley, i vertici del rivale Raw.

ChristiaNexus
Cercatore di notizie nonché, occasionalmente, editorialista, reporter e co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno". Appassionato di wrestling di lunga data che odia l'ipocrisia e l'apriorismo sterile. Il suo compito è portare avanti l'opera di salvezza intellettuale avviata da Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, a costo di passare per grammar nazi. Segue, in un'ottica dialettico-inclusiva, tante federazioni, dalla WWE alla PWG, passando per TNA, ROH, NJPW, NOAH e Lucha Underground. Il Nexus, Christian, CM Punk, Daniel Bryan, Seth Rollins, Bray Wyatt, Undertaker, The Brian Kendrick e, ovviamente, Damien Sandow, ora noto come Aron Rex, sono tra i suoi lottatori preferiti, senza dimenticare AJ Styles, Chris Hero, "Broken" Matt Hardy, il Bullet Club, i War Machine, Pentagon Jr, Minoru Suzuki, Satoshi Kojima, Tomohiro Ishii e Togi Makabe.