Eccoci qui il giorno di Natale con altri due Awards targati ZonaWrestling e quest'oggi a parlarne sarò io, Andrea Cesana.

Pubblicità

 Heel of the Year    WINNER Seth Rollins e Triple H

 

Rabid: Adam Cole

BazingaHWF: Seth Rollins

ChristiaNexus: Seth Rollins

8-bit: Seth Rollins

Taigermen: Brock Lesnar

Girolamo “The Great One” De Nicolo: The Authority

Luca Grandi: Triple H

Marco TheBeard Giannelli: Jay Lethal

MarcoManiac83: Brock Lesnar

Marsupilami: Stephanie McMahon

Mauro Chosen One: Triple H

NM Punk: Brock Lesnar

Corey:  Seth Rollins

The Kape: Triple H

Vittorio Pisapia: Triple H

Ysmsc: Seth Rollins

Michele Mauriello: Triple H

The Onisk: Brock Lesnar

Andrea Cesana: Seth Rollins

 

Vittoria molto risicata per Seth Rollins, che si porta a casa il secondo Awards di ZonaWrestling, dopo quello vinto ieri. Nonostante la differenza di voti tra lui e Triple H sia stata minima, secondo me è sicuramente meritata la vittoria di Rollins. L’ex Tyler Black ha dimostrato di essere in grado di rivestire il ruolo del top heel della federazione, zittendo tutti quelli che lo consideravano anonimo durante il il suo periodo come membro dello Shield. Come detto, dietro di lui c’è HHH, che ha svolto un ottimo ruolo da heel soprattutto nella rivalità con Daniel Bryan ed in seguito insieme all’Evolution nel feud con lo Shield. In generale il suo è stato un buon anno, ma forse in certe cose è stato troppo ripetitivo al Triple H dello scorso anno. Qualche voto anche per Brock Lesnar, assoluto protagonista di quest’anno, ma che secondo me non merita questo premio. Alla fine il suo è un ruolo da heel molto atipico e per questo motivo non sempre riesce a risultare odiato dal pubblico. Le sue vittorie sono arrivate tutte in modo pulito e netto, non rubando nulla a nessuno. Il resto dei voti sono spartiti a due wrestler indipendenti, ovvero Jay Lethal e Adam Cole. Quest’ultimo è uno dei migliori al mondo in questo ruolo a mio parere, ma c’è da dire che questo è stato per lui un anno di decadenza, dopo un 2013 pieno di successi. Era inevitabile ovviamente e la stessa sorte era toccata anche a Kevin  Steen lo scorso anno. Per Lethal il discorso è diverso invece. L’ex TNA ha svolto un ottimo lavoro nel midcard della ROH, ma appunto, nel midcard. Per questo penso che per dimostrare tutto il suo valore Lethal debba riuscire ad incidere nelle zone più alte della card.

 

Chi è stato secondo te il miglior heel del 2014?

 

 

 

 

 

 

 
 
pollcode.com free polls

 

 
Face of the year      WINNER Daniel Bryan

 

Rabid: Dolph ziggler

BazingaHWF: Daniel Bryan

ChristiaNexus: Daniel Bryan

8-bit: Daniel Bryan

Taigermen: John Cena :

Girolamo “The Great One” De Nicolo: Daniel Bryan

Luca Grandi: Daniel Bryan

Marco TheBeard Giannelli: Daniel Bryan

MarcoManiac83: Daniel Bryan

Marsupilami: Daniel Bryan

Mauro Chosen One:  Daniel Bryan

NM Punk: John Cena

Corey: Dolph Ziggler

The Kape: Roman Reigns

Vittorio Pisapia: John Cena

Ysmsc: Daniel Bryan

Michele Mauriello: Roman Reigns

The Onisk: Daniel Bryan

Andrea Cesana: John Cena

 

E’ Daniel Bryan a vincere in modo schiacciante questo awards. Lo YES Man si è assicurato tutti questi voti grazie a quel poco in termini di quantità che è riuscito a fare in questo 2014. E’ stato infatti n face perfetto fino a quando è stato attivo e la sua vittoria nel main event di Wrestlemania XXX è sicuramente indimenticabile. L’infortunio però ha stroncato la sua annata, costringendolo a stare fermo per moltissimi mesi. Proprio per questo motivo non penso sia giusto assegnare a lui questo awards. Non può essere considerato il miglior face del 2014 quando ha potuto combattere solamente per quattro o cinque mesi. Se non fosse stato per i suoi problemi fisici non avrei avuto invece nulla da dire, dato che l’intera annata lo avrebbe visto come protagonista. Così non è stato però. Gli altri voti se li sono invece divisi altri tre wrestler, ovvero Roman Reigns, John Cena e Dolph Ziggler. Tra questi tre quello che avrebbe meritato miglior sorte è proprio Cena secondo me. Non ha fatto chissà che cosa, ma il suo ruolo da face lo ha svolto in modo lineare e preciso, come sempre dopotutto. Più che per merito direi quindi che il suo sarebbe dovuto essere un awards per demerito degli altri o, più specificamente, del resto del panorama del wrestling. Per Ziggler e Reigns il discorso è invece diverso. Il primo ha fatto una buona annata, ma non è praticamente mai riuscito ad essere al top della compagnia. Il secondo invece è uno dei beniamini della parte più markettona del pubblico e questo significa che si potrebbe essere sulla strada giusta per avere un nuovo main eventer amato dai fan. Anche lui però è li non tanto per merito suo, ma per una grossa spinta dei booker, che lo hanno praticamente pompato a mille per farlo essere dove è ora. Di suo ha infatti fatto ben poco. 

 

Chi è stato secondo te il miglior face del 2014?

 

 

 

 
 
pollcode.com free polls

 

 

Per oggi è tutto, auguro un buon Natale a tutti e ci si ritrova su ZonaWrestling domani con altri due Awards!

Andrea Cesana
Classe 1996 e staffer di ZonaWrestling dal 2012. News reporter, reporter, editorialista, blogger e tanto altro ancora...sul sito ho fatto un po' di tutto diciamo. Oltre a parlarne da dietro un computer, per questa disciplina svolgo anche un ruolo attivo, ovvero quello di arbitro in FCW. Al di fuori del pro-wrestling sono un grandissimo tifoso milanista.