Eccoci arrivati alla categoria femminile, il vostro Sergedge è pronto allo spoglio (dei voti, non delle divas ahimè) in un’annata davvero importante per le wrestler. E’ stata una battaglia tesa fino all’ultimo voto, mai come prima d’ora la nostra redazione è stata così divisa nella scelta della vincitrice, ma alla fine dopo ore di consultazione ha decretato che…no ragazzi, stavo scherzando, con la sola eccezione di un voto (Marsupilami) tutti quanti abbiamo scelto Charlotte come divas dell’anno.

Pubblicità

Non so neanche da dove iniziare nel descrivere questo straordinario 2016 per la figlia del Nature Boy. E’ stata la prima vincitrice del WWE Raw Women’s Championship, di cui è anche la wrestler con il maggior numero di regni (4), è la migliore per longevità con il titolo alla vita, ha partecipato e vinto il suo primo match a Wrestlemania, ha trionfato a due incontri con stipulazioni speciali (rari se non unici per il wrestling femminile WWE) come quello all’interno dell’Hell in a Cell e il 30 minute Iron match, è riuscita a risultare imbattuta nei match disputati in ppv nel corso dell’intero 2016.

Certo il wrestling non è solo statistiche, se Charlotte avesse accumulato vittorie su vittorie combattendo match di scarso livello, con un personaggio anonimo e con promo da sbadiglio qui mai ci saremmo sognati di votarla con le percentuali bulgare che effettivamente si sono rivelate. Sia sul ring che al microfono ha fatto passi da gigante, dimostrando che essere figlia d’arte può certamente aprire delle porte, ma solo se dimostri di meritare certe opportunità allora rimarranno spalancate.

La vera prova del nove è stata la fine della collaborazione negli show con il padre. Avere Ric Flair manager può dare una grande mano, ma il rischio di essere schiacciati dalla personalità del Nature Boy è dietro l’angolo (vedi AJ Styles in TNA). Lei non solo è riuscita a non farsi sovrastare, ma nel momento della fine del connubio con il babbo ha dimostrato di poter essere una grande heel anche camminando sola con le sue gambe. In un annata di gran ripresa per le ragazze WWE lei è senz’altro la stella assoluta.

Al secondo posto troviamo Sasha Banks, capace di strappare il titolo a Charlotte ben tre volte, vera rivale della bionda campionessa protagonista degli incontri tra donne più importanti del 2016. Un anno davvero bello anche per lei, a cui sono solo mancate vittorie pesanti negli Special Event.

Voti della redazione:

Charlotte     :   18

Sasha Banks:    1

Sergedge
Rievocato durante una seduta spiritica è tornato a infestare il sito di Zona Wrestling con l'ardore di un tempo. Per la serie l'erba cattiva non muore mai.
  • TheBone

    Indubbiamente la migliore, sia come spessore nel character sia come lottato. Il rischio però è di farla diventare presto stantia, bisogna innovare il personaggio e sopratutto concederle nuovi feud che non siano impostati sempre allo stesso identico modo.

  • TheArchitect99

    Beh non c’é paragone, é l’unica che hanno valorizzato totalmente in tutto l’anno

  • Y2J

    Charlotte

  • Newsted Head

    Concordo

  • It Factor

    Vabbe qua non c’è storia, Charlotte a mani basse.

  • Contro Nessuno

    Che mi combini Marsupilami? Ah…era un voto astronzo!

  • Andrea Cocchiarale

    “rakkomandatta!!1!11!oneone! xdxdxdxd”

    • wwp

      Guarda che infatti è raccomandata. Fidati che se non avesse avuto il nome Flair, col cavolo che otteneva tutto quello che ha ottenuto fino ad oggi.
      Però cavolo, fossero tutti fenomeni come lei i raccomandati.

  • Giusta la vittoria di Charlotte

  • LANSE ARCIAAAAA !!!

    Sono d’accordo.

  • Alessandro_91

    Amo Charlotte <3 <3

  • Matt16

    Charlotte tutta la vita, non penso si possano votare altre

  • Francesco Di Bari

    Charlotte a Battleground perse il tag team match contro Bayley e Sasha Banks…non è imbattuta nei ppv come tutti dicono

    • Matt16

      In singolo lo è