The Miz è uscito sconfitto dallo scontro con Shane McMahon, a WresleMania 35, per via della sua troppa foga, che lo ha portato, in seguito al pestaggio perpetrato da Shane ai danni del padre, a voler strafare nel cercare vendetta contro il suo avversario procedendo con un Superplex che è costato allo stesso la vittoria.

Così, nella giornata di ieri, attraverso un post su Instagram, Miz ha voluto commentare il suo match allo Showcase of Immortals con queste parole:

“A volte la vittoria non è definita da un 1,2,3. L’altra sera a WrestleMania ho massacrato Shane in ogni angolo del MetLife Stadium. Oggi ho tanti dolori, ho diversi punti in testa ma, nonostante il mio corpo sente dolore, il mio cuore è felice perchè so di aver reso mio padre orgoglioso. E non c’è vittoria più grande di quella”.

VIAtwitter.com & zonawrestling.net
FONTEringsidenews.com & zonawrestling.net
ENQU4R
Laureato in legge, ancora senza un futuro certo, ma con tre grandi passioni: il Calcio, il Cinema e la WWE. Come tutti quelli della mia età mi sono avvicinato al wrestling 15 anni fa, su Italia 1, con John Cena ed Eddie Guerrero, poi me ne sono allontanato riscoprendolo da poco più di 5 anni. Adoro Seth Rollins, AJ Styles e Kevin Owens. Nel sito oltre ad essere, ormai, tra i veterani che rompono le scatole ai nuovi arrivati, sono il "reporter ufficiale" di SmackDown e di Main Event. Quando non sono in giro a bere Gin Tonic e Old Fashion passo le giornate tra film, serie tv, tennis e partite di calcio. Fino alla fine!