Lettori di ZW, bentornati ad un nuovo appuntamento con 205 Live, in programma in questa mezz’ora scarsa abbiamo i soliti due match e qualche replay che riguarda il mondo di chi pesa meno di 205 libbre. Vic Joseph e Nigel McGuinnes ci danno il benvenuto e siamo pronti a cominciare.

August Grey & Jake Atlas vs. Ariya Daivari & Tony Nese 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Ah se avessero avuto più minuti… in meno di dieci minuti i quattro tirano fuori una prestazione notevole, con gli heel che nonostante il poco tempo per esserlo creano la situazione migliore per gli avversari per arrivare alla vittoria.

Vincitori: August Grey & Ariya Daivari

Rivediamo una discussione nata tra Mansoor e Jake Atlas nello scegliere il nome del team che si è formato tra i due. Le possibilità sono Curtsoor e Man-Stallion e dato che non trovano un punto di accordo tra i due viene decretato un match.

Da NXT rivediamo l’attacco dei Legado Del Fantasma ai danni dei Breezango prima del loro match, rimettendoli subito in carreggiata dopo il feud contro Karrion Kross.

Promo: I Bollywood Boyz prendono in giro gli Ever-Rise per la sconfitta di settimana scorsa.

Mansoor vs. Curt Stallion 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Gran bel match anche questo, i due infatti si danno battaglia per oltre dieci minuti in maniera eccelsa. La streak di Mansoor continua anche qui dopo l’ottima prova a Main Event, infatti grazie alla slingshot neckbraker vince anche oggi.

Vincitore: Mansoor

Dopo il match, i due si stringono la mano, e su queste immagini si chiude questa puntata di 205 Live, e io vi do appuntamento alla prossima settimana, sempre qui, su Zona Wrestling.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità della puntata
7
Dorian
Metallaro appassionato di Musica Classica, deve la scoperta di uno dei suoi gruppi preferiti a Edge e sogna di poter rivedere Kurt Angle con una bottiglia di latte