Buongiorno amici e amiche e buon giovedì a tutti voi , alla tastiera come sempre c’è la vostra Desil che tra una pagina di diritto commerciale e l’altra è pronta per narrarvi le gesta dei nostri cruiserweight .

Ad aprire la puntata ci pensa il GM Maverick il quale , dopo aver spese delle parole per quanto successo settimana scorse , quando vinse il suo match contro Kanellis , torna al presente e ci informa che , dal momento in cui Mike ha perso , non potrà essere primo sfidante al titolo , quindi stasera avremo un match a 6 per decretare chi lo sarà .

1) Humberto Carrillo vs Lince Dorado (w/ Gran Metalik) 3.5 out of 5 stars (3,5 / 5)

Il loro match , come prevedibile , è stato con ritmi serrati per la maggior parte di esso , con entrambi gli atleti che hanno dato sfoggio alla loro agilità e velocità .

Dopo qualche secondo di stallo e nelle fasi finali , Carrillo tenta la sua Aztec Press ma viene anticipato dall’avversario , iniziando così a combattere in cima per la posizione , il ninja lascia cadere Dorado in zona apron prima di colpirlo con un lancio suicida .

Il direttore di gara (anzi , la direttrice .. ci tengo a sottolineare che l’arbitro è donna) inizia il conteggio e proprio quando al conto di 9 Carrillo sta cercando di entrare, Dorado lo ributta giù (facendolo cadere nella zona apron) . Questo match finisce così , senza vincitore..

WINNER: DOPPIO COUNT OUT

Non contento per il risultato , il ninja messicano (dopo aver minimamente protestato con l’arbitro) si lancia sul suo avversario e su Metalik , colpendoli in pieno . Non è certamente finita qui tra i due ..

Ci viene mostrato un promo di Nese , il quale inizia rimugina sul match che gli fu fatale per il titolo , il triple treat match e proprio per questo non è contento , perchè lui ha perso la sua cintura senza nemmeno essere schienato; continua ancora dicendo che se l’incontro fosse stato un 1vs1 avrebbe sicuramente vinto , ma non si dà per vinto.. E ritornerà campione dei pesi leggeri prima possibile e stasera è l’occasione perfetta per guadagnarsi quell’opportunità .

Dopo questo video , siamo ufficialmente pronti per il main event !

Anzi no.. Siamo nel backstage dove troviamo Ariya Daivari che tenta di “consolare” Lince Dorado , il leone persiano afferma anche che non si spiega come mai le occasioni più importanti ce l’abbia Kalisto e non lui , dal momento che la lince è quello più forte nei LHP , infatti Daivari consiglia al luchador di fare con i suoi compagni quello che fece Seth Rollins ai suoi amici Ambrose / Reigns ai tempi dello Shield (che ricordi *-* ) nel 2014 . Dorado sembra non lasciarsi convincere così il lottatore persiano continua con la sua arringa dicendo che quando sarà campione dei pesi leggeri , il suo sfidante potrà essere un nuovo Dorado senza Kalisto e Metalik , proprio quest’ultimo arriva e chiede cosa sta succedendo.. Daivari si allontana e i due luchador parlano fra loro..

2) 6-Pack Challenge: Tony Nese vs Akira Tozawa vs Ariya Daivari vs Oney Lorcan vs Kalisto “Gentleman” Jack Gallagher 4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)

Al suono della campanella , il persiano , come suo solito , pensa bene di uscirsene , ma questa volta gli va male.. Viene recuperato , infatti , dal nipponico , dopodichè Daivari si becca i colpi di ogni partecipante al match , prima di iniziare a rispondere agli attacchi anche lui.. Peccato che poi sbaglia completamente una crossbody ..

Da qui , si genera il caos totale : Nese si trova a fronteggiarsi con Lorcan , prima di aver fatto fuori in sequenza Tozawa , Daivari , Gallagher e Kalisto.. La superstar di NXT prima evita una clotesline dal premier athlete poi si lancia dalla cima , livellando tutti gli avversari . Lo statunitense che non ha subito la mossa precedente torna all’attacco e Gallagher per difendersi , si “arma” del suo fido ombrello , abbattendo tutti gli avversari , meno uno.. (ce l’avranno per vizio oh … ) a salvarsi questa volta è il luchador , il quale , approfittando della situazione di vantaggio , tenta una manovra forse un pò troppo azzardata.. Infatti , sarà lui a finire “schiantato” sul tavolo dei commentatori da tutti i suoi avversari..

L’incontro continua così , con molta violenza e molto caos , così com’è giusto che sia ..

Nelle fasi finali , troviamo Daivari che colpisce il nipponico con un persian squash , lo copre ma il conteggio è solo di uno . Dopodichè il leone persiano scambia qualche colpo col suo acerrimo nemico , Lorcan e in un primo momento è proprio il primo a “vincere lo scambio. Kalisto tenta di capitalizzare con la Salida del Sol sul persiano , ma prima che riesca a portarsi a casa il risultato , ci pensa Tozawa a salvare capre e cavoli con una sento sul luchador.. Il giapponese viene poi abbattuto da un colpo di testa di Gallagher, prima che questa venga fatta fuori da un german suplex e una Running Nese , prima che lo statunitense vada a schienare l’avversario , viene colpito da un half and half e ad essere schienato è proprio lui !! 1.. 2.. 3 !!!!

WINNER: ONEY LORCAN

Il vincitore del match è festante al centro del ring ma … ATTENZIONE !! C’è la musica di ingresso del campione , Gulak esce .. Si avvicina un pò al quadrato e con lo sguardo di sfida verso il suo avversario di domenica alza la cintura , con questo scambio di sguardi non proprio amichevoli tra i due , finisce questa puntata .. Alla prossima 🙂

Desil

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
8
Evoluzione delle storyline
7
Qualità dei promo
6,5
Desil
Ho 24 anni e seguo il wrestling da tanti anni (anche se con qualche interruzione). Mi divido tra gli studi universitari, la WWE e le mie amate serie TV cercando anche nel frattempo di svolgere un lavoro semi serio come consulente Chogan; scrivere report di 205 Live ed NXT UK ha acceso in me una vera e propria passione per la scrittura, della quale non so più farne a meno. Attualmente seguo poco il wrestling ma rimango fedele sin dal 2014 al mio 'credo' per il King Slayer Seth Rollins e il fu Dean Ambrose, motivo quest'ultimo per il quale ho aperto i miei orizzonti verso i lidi giapponesi e l'AEW