Benvenuti amici e amiche in questo giovedì soleggiato ad una nuova puntata di 205 Live! 🙂

Drake Maverick ci accoglie nello show con una chiacchierata sul panorama in continua evoluzione dello show: il nuovo campione Buddy Murphy, l’arrivo scioccante di Mike & Maria Kanellis e la sconvolgente vittoria di Tony Nese su Cedric Alexander. Questo “paesaggio” è la ragione per cui ha prenotato il fatale 5Way di stasera. 

Siamo già pronti per il primo match della serata! 

Akira Tozawa vs Drew Gulak (w/ “The Gentleman” Jack Gallagher)

(4 / 5)

Drew Gulak è sulla strada per il ring con Jack Gallagher per il nostro primo match della serata. Il suo avversario è Akira Tozawa, in un’incontro che è stato annunciato sette giorni fa. 

Flashback a due settimane fa, quando Gulak e Gallagher hanno cacciato Brian Kendrick dalla loro fazione, e lo hanno battuto nel mezzo del ring.

A seguire l’arrivo del giapponese, che suoni la campanella!

Gulak prende subito il vantaggio con una headlock, e tenta anche un suplex  ma Akira risponde con un frankensteiner. Sunset flip dello statunitense ma Tozawa attacca con un calcio al petto di Gulak, seguito da una standing senton e da vari Stomp all’angolo. Il giapponese va per una crossbody ma viene bloccato con un backbreaker. 

“The Human Torture Device” intrappola lo sfidante in un octopus stretch modificato, rastrellandone il viso mentre fa pressione, ancora lo statunitense ad applicare la Gory special submission, Tozawa, però, fugge in modo impressionante e risponde all’attacco con una sunset flip prima di subire una powerbomb. Gulak lo copre, ma il conto purtroppo si ferma a 2. Deep headlock dello statunitense … durante la quale HA MORSO L’ORECCHIO DI AKIRA (Mike Tyson style :D)!!. La bella sequenza di controffensiva di entrambi gli uomini termina con lo giapponese che connette con un dropkick dalle corde che invia lo sfidante all’esterno. Suicide dive di Akira che colpisce sia Gulak che Gallagher! Prende poi il suo avversari, lo ributta sul ring e sale in cima alla corda … ma Gallagher salta sull’apron ring e fa scivolare Tozawa! DQ! 

WINNER: AKIRA TOZAWA for disqualification

Gallagher e Gulak iniziano ad attaccare Tozawa fino a che, in aiuto del giapponese arriva The Brian Kendrick !! Desideroso di vendetta nei confronti dei suoi ex amici; dapprima lancia Gulak sulla cima delle corde e poi blocca Gallagher nel Bully Choke. Gulak e Gallagher fuggono, e Kendrick aiuta Akira a rimettersi in piedi, il quale sembra diffidente ed incredulo (non dimentichiamoci che i due hanno avuto una faida pochi mesi fa).

Ci spostiamo nel backstage dove Maverick viene raggiunto dal nuovo campione dei pesi leggeri Buddy Murphy e da Tony Nese, il GM si congratula con Murphy, che di tutta risposta afferma che sarebbe diventato campione sei mesi fa se non fosse stato per Drake. Questo è nel passato, ma ora non vede l’ora di vedere cosa fa il general manager con il nuovo campione di 205 Live. Ancora i due continuano dicendo che sono loro che gestiscono le cose ora. 

Viene mostrato ora un video di Maria e Mike Kanellis, quest’ultimo dice che il suo attacco a Lince Dorado “non è stato niente di personale ma che è stato solo business e che fa tutto parte di un piano per diventare il campione cruiserweight”, continua dicendo anche che 205 Live sta guardando la sua nuova “power couple“. 

Il loro match sarà.. next week!

Settimana prossima vedremo anche il match tra Hideo Itami e Mustafa Ali, a seguire i promo dei due sul loro match. 

Dapprima viene mostrato il video di Itami che parla giapponese. Poi aggiunge che Mustafa Ali avrebbe dovuto mostrare rispetto …

ora progetto di porre fine alla sua carriera“. 

Arriva subito la risposta del pakistano: 

“è tempo di intraprendere una nuova strada. Su questa strada le cose saranno diverse, su questa strada le cose saranno pericolose “ 

It’s main event time !! 

Fatal 5way match: Cedric Alexander vs TJP vs Lio Rush vs Gran Metalik vs Tony Nese        (5 / 5)

Il primo ad entrare è TJP e a seguire tutti gli altri..

Al suono della campanella, Rush pensa bene di uscirsene dal ring mentre TJP si avventa su Metalik per schiantarlo vicino alla balaustra mentre nel quadrato a battagliare sono rimasti Alexander e Nese, quest’ultimo finisce presto a terra, mentre nel ring arriva Rush che si contrappone all’ex campione; vari colpi messi a segno da entrambi le parti ma è da segnalare una Springboard frankensteiner del “the man of the hour” (oggi vestito in rosa shocking xD); il quale, come suo solito, inizia a deridere l’atleta di colore e furbescamente esce dal perimento delimitato dalle corde e Cedric lo insegue ma ad attenderlo c’era “the premier athlete” che va ad investirlo letterlamente. 

Situazione nel ring: c’è Lio Rush da solo ma viene presto raggiunto dal luchador messicano che colpisce l’esile avversario con una crossbody dalla corda più alta e un dropkick volante. Tenta lo schienamento ma Nese rompe il conteggio lanciando fuori dal ring il lottatore mascherato, prima di avventarsi poi sul nuovo amico di Bobby Lashley; anche in questo caso ottima serie di attacchi da entrambi le parti, a prevalere è costumino rosa (Lio Rush; e niente questo costume mi ha colpito xD) che può prendere fiato dal momento che è da solo sul quadrato. Alexander torna a farsi vedere ma “l’uomo dell’ora” è più veloce di lui e con un superkick lo rispedisce da dove era venuto, cioè a terra. 

[Intanto ci viene mostrato che anche il nuovo campione Murphy segue l’incontro nel backstage] 

#costuminorosa decide di andare lui a prendersi un’avversario e prende Metalik e lo riporta nel quadrato, continua in ciò che lui fa meglio: rompere le pa..e ops, prendere in giro i rivali mentre il luchador afferra alla corda più bassa per cercare di rialzarsi ma arriva Perkins che blocca entrambi i lottatori in una presa di sottomissione e tenta di “smascherare” Metalik; in tutto questo arriva anche il quarto lottatore della partita, lo statunitense Nese che, a sua volta, colpisce TJP con un suplex, non fa in tempo a provare la copertura che arriva Lio, ma anche lui tocca la stessa sorte di Perkins; a “distruggere” questo castello arriva il lottatore mascherato. 

Intanto, in tutto questo marasma la domanda è: ma Alexander che fine ha fatto ?! Lo scopriremo solo vivendo. (perdonatemi, oggi sono in vena d battute). 

A prevalere momentaneamente è Nese che colpisce prima Metalik, poi Perkins facendolo scivolare al di là delle corde, dopodichè la mia domanda ha trovato risposta; l’ex campione tenta di entrare nel ring ma come successo prima, viene murato (dal premier athlete) prima che possa mettere piede nel quadrato. #ciaocedricèstatobellovederti 

Dato che siamo in tema, #costuminorosso (= Nese) si pavoneggia e mostra i suoi muscoli al pubblico mentre the MOTH e Metalik sono stesi al suolo come le pelle di daino. 

Nel frattempo che il luchador si alzi, #costuminorosa viene fatto cadere a terra “dolcemente” da Nese, il quale poi ritorna sul lottatore mascherato lavorando sul suo collo, tenta la copertura 1.. 2.. NO!! Il messicano è ancora in partita! 

Ma, attenzione, indovinate chi è che torna? 

Ma Cedric (#costuminoro) ovviamente! Questa volta riesce ad entrare nel ring prima di essere colpito da #costuminorosso che lo rilancia ancora una volta al suolo al di là del perimentro delimitato dalle corde. #brevemaintenso 

Dopodichè, Nese torna sul messicano e continua da dove era stato interrotto prima di “appenderlo” a testa in giù in prossimità delle corde e colpirlo con dei calci, ancora una volta #costuminorosso si pavoneggia e si distrae lasciando spazio ad Alexander che lo sorprende con un roll up prima di essere sorpreso da un braccio teso dello statunitense; quest’ultimo ritorna ancora una volta sul luchador che tenta una timida reazione con un vertical suplex ai danni del premier athlete, tenta la copertura 1.. 2.. NO!! L’ex campione interrompe lo schiemanento. 

Al momento, sia Rush sia Perkins sono spariti, non danno più loro tracce da qualche minuto. 

Il membro del lucha house party attacca Ced ma subisce comunque una springboard clothesline (finalmente l’ex campione riesce ad essere rilevante in questo incontro). 

I due nel quadrato sono gli stessi lottatori che erano nel main event settimana scorsa (Nese e Alexander), al momento a prevalere è l’ex campione che mette a segno ottime mosse fino a che, da bordo ring, ritorna Perkins dandogli del filo da torcere, ma Cedric riesce comunque a concludere la sua offensiva su #costuminorosso (vi ricordate chi è, vero ?!) con una springboard, tenta lo schienamento ma Rush interrompe lo schienamento. Nel ring, a questo punto, rientra anche TJP.

A battagliare ora sono proprio Perkins e l’uomo dell’ora, a vincere lo scambio iniziale è #costuminorosa, quest’ultimo tenta un superplex dalle corde ma TJP riesce ad evitare la mossa ma non fa in tempo a scendere da quella posizione non proprio comoda che arriva il messicano, arriva anche Alexander e i due tentano una mossa combo da quell’altezza ma ad interrompere tutto arriva Nese,trascina giù Ced poi si “inzaina”sulle spalle Metalik mentre Perkins tenta di volare dalla terza corda; il luchador attacca con una hurrincarana e subito a seguire un tentativo di roll up mentre TJP atterra direttamente su Alexander.

Ricapitolo così sono sicura che è chiaro a tutti: da un lato ci sono Metalik e Nese dall’altro Alexander e TJP; l’ex campione riesce ad effettuare una powerbomb e tenta lo schienamento, il conto si ferma però a 2. In tutto questo Rush si lancia dalla corda più alta su Cedric e tenta la copertura 1.. 2.. NO!!! Ci pensano Nese e Metalik ad interrompere lo schienamento!! 

Tutte e cinque le superstar coinvolte sono stese al suolo!!! 

I primi a rialzarsi sono i due che hanno salvato “capre e cavoli” qualche istante prima (Nese e Metalik) che lottano senza più difese con vari colpi da entrambi le parti, il luchador alza il ritmo del match con la sua Reverse slingblade ma arriva Perkins a respingerlo. Anche the MOTH si è rialzato e attacca TJP e lo mette KO, arriva Nese che a sua volta mette KO Rush; anche Ced è in piedi e si lancia sullo statunitense con un superkick, tenta lo schienamento 1.. 2.. NO!!! Per pochissimo Alexander non ha vinto!!! Quest’ultimo torna da Nese (che si trova nella zona dell’apron ring) ma viene colpito dal luchador !! Prima di attaccarlo a sua volta con un’ottimo enzuigiri kick e con un’ottima mossa aerea dalla corda più alta, Alexander rialza l’avversario e lo riporta nel ring ma prima che possa rientrare anche lui Perkins lo fa scivolare a terra!! Infatti è quest’ultimo a tentare la copertura sul luchador ma il conto si ferma solo a 2!! TJP tenta invano di togliere la maschera al messicano,vari colpi tra i due al centro ring fino a che Metalik connette con un suicide dive su Alexander, ma non rientra subito sul ring e viene messo KO da Perkins che, a sua volta, tenta un lancio all’indietro dall’apron ring ma a fermare tutto arriva Rush, il quale viene sorpreso da Nese che lo lancia fuori dal ring su tutti gli altri wrestler coinvolti nel match. 

Lo statunitense è l’unico in piedi mentre gli altri sono tutti stesi al suolo, prende #costuminorosa e lo riporta nel quadrato per schienarlo ma arriva Ced a trascinarlo fuori (o almeno ci prova) mentre Metalik entra nel ring anche lui e colpisce Nese con una slingblade; sale sulla corda più alta ma TJP lo fa scivolare e tenta una Kneebar al centro del ring su Nese,Cedric cerca di rompere la presa ma TJP blocca anche lui nella stessa mossa di sottomissione. Tocca al messicano interrompere questa presa, subito dopo connette con un ASAI MOONSAULT all’esterno. Grande superkick di Rush su Nese, quest’ultimo si arrampica verso l’alto ma Cedric  colpisce Lio con la lumbar check !! Lo statunitense però sorprende l’ex campione con un roll up !!! 1.. 2.. 3!!!! 

WINNER: TONY NESE

Nese scappa via dal ring mentre si riferisce ad Alexander dicendo che lo ha battuto per due settimane mentre Cedric è sconvolto al centro del ring. 

Ci spostiamo nel backstage dove Murphy guarda con approvazione quanto è appena accaduto. 

 

 

Anche questa puntata è terminata, alla prossima! 🙂

 

 

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
8.5
Qualità dei promo
7.5
Evoluzione delle storyline
7.5
Desil
Ho 23 anni, seguo il wrestling da talmente tanti anni che non ricordo nemmeno quando ho iniziato. Mi divido tra gli studi universitari, la WWE e le mie amate serie TV; sarò realizzata se di questa passione potrò farne un vero e proprio lavoro, nel frattempo che questo accada, scrivo su ZonaWrestling report di 205 Live e di NXT UK. Dopo anni di interruzione dal wrestling, nel novembre del 2014 sono rimasta incantata dalla " scheggia impazzita" Dean Ambrose e da allora sono sua fan; dopo qualche anno mi sono appassionata a Seth Rollins. Altri wrestler per me interessanti sono: Finn Balor, Drew McIntyre, Aj Styles e Mustafa Ali.