Benvenuti amici e amiche di ZonaWrestling, mancano pochi giorni a Natale e all’anno nuovo e in casa WWE sono cambiate tante cose. Quest’aria di novità avrà toccato anche 205 Live? Sicuramente una c’è già stata: “il cuore di 205 Live” Mustafa Ali sembra a tutti gli effetti un nuovo membro del roster di Smackdown; sono sicura che farà bene anche nello show blu ma ora, torniamo ai cruserweight e a ciò che è successo nell’ultima puntata !

Lo show si apre come al solito con il General Manager che, dopo aver mostrato il riassunto del match tra Alexander e Murphy in quel di TLC,  annuncia gli incontri di stasera e un ritorno: Lio Rush, sparito un pò dallo show viola dopo aver perso qualche settimana fa contro l’ex campione Cedric Alexander.

Direi che siamo ufficialmente pronti a partire !

Ariya Daivari e Hideo Itami fanno il loro ingresso insieme, il leone persiano prende il microfono e dice alla folla di mostrare a Itami il rispetto che merita e di chiudere la loro dannata bocca. Continua dicendo che non dovrebbe parlare per Hideo ma non può starsene seduto a guardare una legenda maltrattata.

“Finché non ottiene il rispetto che merita, questo episodio di 205 Live viene cancellato!”

A questo punto interviene Maverick, il quale li avverte che l’unica cosa che riceveranno stasera è una sospensione. Arriva sullo stage anche Noam Dar, parla al microfono con Drake, il quale Noam Dar contro Hideo Itami e il match inizia ora!

Hideo Itami (w/Ariya Daivari) vs Noam Dar

2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

La Supernova scozzese ha iniziato subito forte con qualche offesa veloce, tentando inutilmente la vittoria con un roll up ma Itami ha rapidamente trasformato le cose colpendolo alle costole per posizionarlo poi sulla corda più alta e lanciandosi sullo stesso dalla cima; con questa ottima manovra il giapponese ha preso il controllo del match, dopodichè si specchia un pò troppo in sè stesso dando così l’opportunità a Dar di reagire, anche se in maniera non del tutto incisiva; infatti, basta poco che il giapponese torna in vantaggio. La supernova “riemerge” con un suplex e un conto di due e con altre buone manovre che, per la prima volta nel match, riescono a mettere in difficoltà l’avversario odierno, tanto che Daivari tenta di metterci lo zampino quando Dar è sulla terza corda ma viene anticipato, non è stato, però, tutto inutile: infatti quando lo scozzese si lancia, Itami si sposta appena in tempo; con una serie di pugni, un dropkick e una facelock invertita il giapponese vince il match.

WINNER: HIDEO ITAMI 

A fine incontro, Daivari sale sul ring e alza il braccio del nuovo alleato.

Rivediamo i momenti finali del match di domenica tra il campione e lo sfidante; è proprio il confermato campione Murphy che raggiunge il GM nel backstage. L’australiano dice che tutti hanno detto che Cedric Alexander e Mustafa Ali sarebbero state le sue più grandi minacce ma lui li ha battuti entrambi, a Survivor Series e a TLC. Si autoproclama il miglior peso incrociato e che il mondo intero ha bisogno di saperlo, proprio per questo invita Maverick a trovargli uno sfidante; a questa richiesta il GM risponde che ha bisogno di giorni per pensarci su e che settimana prossima annuncerà il nuovo sfidante al titolo.

Lio Rush fa il suo ingresso e dice che di solito ama dire alcune parole e rendere la folla eccitata, ma è un uomo impegnato … così decide di colpire il suo avversario, già presente sul ring.

Lio Rush vs Jobber  2 out of 5 stars (2 / 5)

Questo è stato uno squash per il ritorno vincente di Rush a 205 Live. Al suono della campanella l’avversario dai capelli improponibili tenta di farsi vedere, ma the man of the hour non ci mette molto a metterlo KO con ben due final hour.

WINNER: LIO RUSH

Viene mostrato un promo di Cedric Alexander che parla di come ha perso la sua occasione titolata, ma non si arrende e questo è ancora il suo show e la sua divisione e Buddy Murphy è in possesso del suo titolo che intende riprendersi presto.

Ma ora, it’s main event time !

Street fight match: Akira Tozawa e The Brian Kendrick vs Drew Gulak e “The Gentleman” Jack Gallagher

4.5 out of 5 stars (4,5 / 5)

I primi ad entrare sono i due heel in vesti non troppo consone per chi sta per disputare un match; a seguire i loro avversari, ciò che più mi stupisce è Kendrick, che per opera del giapponese, si è rinnovato il look: si è fatto biondo (Brian, ma perchè?!?!), si è tolto la barba e ha cambiato anche abbigliamento (anche se lo stile è rimasto lo stesso).. Dopo aver riso per un quarto d’ora sul nuovo Kendrick (anche i suoi ex alleati l’hanno trovato un pò “strano”), posso continuare il mio report.

L’incontro parte subito forte sulla rampa con tutti e quattro gli uomini a battagliare, Tozawa mette giù Gallagher dopodichè va ad aiutare il suo alleato contro Gulak; entrambi gli heel vengono lanciati poi contro i led attorno al ring prima di essere riportati coercitivamente nel quadrato, in modo che la campanella possa finalmente suonare.

Tozawa e Kendrick prendono un tavolo, ma nel frattempo i loro avversari si sono ripresi e li lanciano fuori dal ring per poter “preparare” il tavolo preso in precedenza, ma anche loro scendono, tirano fuori un tavolo ma poi cambiano idea e lo rimettono a posto, tentano di avvicinarsi ai loro avversari ma i due non si sono fatti sorprendere, anzi, sono loro a colpire per primi. “The man with a plan” decide di prendersela con Gulak, lo riporta nel perimetro delimitato dalle corde e insieme a Tozawa si avventa su di lui, “the uman torture device” tenta di reagire ma la superiorità numerica degliavversari si fa sentire, i due face tentano anche la copertura ma interviene Gallagher a salvare l’amico; anche in questo caso “la strana coppia” si trova in una posizione di vantaggio contro il solo “Gentleman”; hanno il pieno controllo del ring mentre i loro avversari tentano di “pareggiare i conti” facendoli scivolare in zona apron, dopodichè si armano di bidone della spazzatura e di una scopa; col bidone Gallagher colpisce il loro ex alleato mentre la scopa, insieme ad una sedia,viene lanciata sul ring dove c’è ancora steso il giapponese, il quale viene colpito da un oggetto giallo non identificato xD (credo sia una costruzione).

Al momento gli heel, dopo aver subito l’offensiva rivale, sembrano in controllo del match; mentre Gallagher si occupa di Kendrick, steso vicino alla barricata, nel quadrato Gulak si occupa di Tozawa, colpendolo con la scopa prima di “fargli indossare” il bidone, coadiuvato poi dall’alleato arrivato in un secondo momento. Drew tenta lo schienamento ma il giapponese è ancora in partita: il conto si ferma al due. Ora, al centro del ring ci sono il Gentleman e la stamina monster; mentre Kendrick deve difendersi da Gulak che lo lancia letteralmente vicino alla balaustra, dopodichè inizia a lanciargli contro tutto ciò che gli capita: un mocio e il carrello per lavare a terra, “the man with a plan” dopo aver “assaporato” questo nuovo mezzo di tortura, reagisce con dei pugni contro Drew mentre il suo alleato è ancora a subire l’offensiva di Gallagher.

Gulak si riprende abbastanza in fretta e continuare ad attaccare l’ex alleato alla guancia tirandola con un gancio, nel tentativo di fare più pressione si avvicina alle corde ma così facendo dà l’opportunità al giapponese di salvare il suo alleato, di conseguenza arriva anche il Gentleman che con una testata mette KO Tozawa; i due heel ora sono da soli sul ring, si avventano prima sul giapponese lanciandolo al di là della balaustra, nella zona dei microfonisti, dopodichè vanno verso il loro ex alleato, lo riportano nel quadrato dove tentano varie volte la copertura, ma nulla di fatto; tentano un’ottima mossa combo e lo coprono 1.. 2…. NO!!! I due heel tentano di sollevare insieme Kendrick per farlo scivolare poi sul carrello ma è proprio questi a sorprenderli entrambi con una doppia DDT; mentre “the man with a plan” scivola lentamente fuori dal quadrato, il suo tag team partner si è ripreso e va a colpire Gulak, prima che quest’ultimo colpisca Tozawa ben due volte con un microfono!! Tenta di replicarsi ma viene fermato dal giapponese, che rimane un pò incredulo; si avvicina allo statunitense per colpirlo ma questi si ripara la faccia ma appena le toglie viene messo KO.

Tozawa rientra nel quadrato dove ad aspettarlo c’è il Gentleman, il primo a colpire è, comunque, il giapponese con una hurricanrana prima di colpirlo con una sediata in pieno volto, “the stamina monster”, non contento, si replica con Gulak; ora è da solo sul ring.

Tozawa e Kendrick hanno poi legato Gulak al ring con una corda col gancio alla fine (la stessa con cui Kendrick era stato attaccato in precedenza) per poi scatenargli contro una serie di ciop fino a quando Gallagher è intervenuto con il bidone della spazzatura. Il Gentleman poi ha preso una sedia dei commentatori e insieme a Drew ha colpito Tozawa, dopodichè l’hanno posizionato sulla sedia e Gulak l’ha lanciato mentre Gallagher con un calcio l’ha colpito !!! I due poi tornano a concentrarsi sul loro ex alleato e vogliono replicarsi, ma Kendrick inizia a colpire Drew, facendolo finire sulla sedia prima di lanciargli addosso Gallagher. Ora nel quadrato ci sono, stanchissimi, Brian e il Gentleman, Gulak tenta di aiutare il suo tag team partner fornendogli un altro bidone della spazzatura, Kendrick, riesce a spostare l’oggetto ma finisce vittima della figure four, il giapponese per salvare l’alleato chiude l’avversario in una manovra di sottomissione al braccio, il tutto mentre l’uomo che ha sempre un piano è chiuso nella presa del rivale!! Arriva anche Gulak che libera l’amico chiudendo il giapponese nella sua Gu-lock; Tozawa è lontano dalle corde e Kendrick riesce a rialzarsi e ad aiutare l’amico lanciando Gallagher sul suo stesso alleato in modo tale da rompere la presa!! Serie di pugni dello statunitense su Gulak, anche in questo caso interviene il Gentleman che chiude l’ex alleato in una presa di sottomissione, ma questi riesce ad avvicinarsi alla corda più bassa anche se Gallagher non molla la presa; a “ristabilire l’ordine” ci pensa Tozawa con un tuffo dalla cima sull’inglese; tenta la copertura 1.. 2… arriva Gulak!!! Egli poi si avventa nuovamente su Kendrick!

Mentre Gulak posiziona Kendrick sulla corda più alta, Tozawa arriva in soccorso del suo tag team partner prima di essere neutralizzato con un bidone della spazzatura mentre stava effettuando un lancio suicida!!! Nel frattempo Kendrick è ancora “appollaiato” sulla corda più alta, arriva anche Gallagher, tenta di vincere la posizione ma finisce per subire la slice bread n2 !!! 1.. 2.. 3!!!!!!

WINNER: THE BRIAN KENDRICK & AKIRA TOZAWA

A fine match, i due vincitori si abbracciano e festeggiano al centro del ring; mentre i due sconfitti si avviano nel backstage.

 

Finisce così questa puntata, a oggi pomeriggio con il primo episodio di NXT UK ! 🙂

Con 205 Live, ci vediamo settimana prossima!

 

 

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
8
Qualità dei promo
6,5
Evoluzione delle storyline
7
Desil
Ho 24 anni e seguo il wrestling da tanti anni (anche se con qualche interruzione). Mi divido tra gli studi universitari, la WWE e le mie amate serie TV; sarò realizzata se di questa passione potrò farne un vero e proprio lavoro, nel frattempo che questo accada, scrivo su ZonaWrestling report di 205 Live e di NXT UK. Nel novembre del 2014 sono rimasta incantata dalla " scheggia impazzita" Dean Ambrose che cercava vendetta contro l'ex fratello Seth Rollins e da allora sono fan di entrambi. :)