Benvenuti, lettori di Zona Wrestling. Oggi alla tastiera c’è sempre The Notorious, pronto a riportare tutto ciò che è successo nell’ultimo episodio di 205 Live. Senza indugiare oltre, possiamo incominciare.

Prima dell’inizio della puntata, ci vengono mostrate le fasi salienti del match titolato di Summerslam. In aggiunta, Drake Maverick ci ricorda i match che avranno luogo nel corso della serata.

TJP vs Noam Dar

(2 / 5)

Mentre compie il suo ingresso, TJP parla del suo avversario, dichiarando di volerlo umiliare.

L’incontro incomincia con TJP che cerca ripetutamente di evitare lo scontro fisico, recandosi addirittura a bordo ring per provocare il telecronista ospite, Wale. Nel fare ciò, però, viene attaccato dal suo rivale alle spalle, che inizia così una fase di controllo. TJP riesce a ribaltare la situazione dopo qualche minuto grazie ad una DDT, portandosi così in vantaggio ed applicando diverse manovre statiche sull’avversario. Dopo una Swanton respinta dallo scozzese, i due iniziano a scambiarsi colpi molto duri al centro del ring, dai quali lo stesso Noam Dar prevale. Nonostante ciò, poco dopo, il filippino prima esegue un roll-up sul britannico, poi lo chiude nella sua finisher, manovra dalla quale Dar riesce ad uscire. Successivamente, Noam esegue la sua Nova Roller in seguito ad una serie di colpi inflitti all’avversario sull’apron, concludendo così il match.

Winner: Noam Dar

Finito l’incontro, Noam Dar raggiunge Wale al tavolo di commento per festeggiare con lui.

Di seguito, ci vengono mostrate nuove immagini del match di Summerslam tra Cedric Alexander e Drew Gulak. Poco dopo, viene mandato in onda un video pubblicato da Gulak su Twitter, dove afferma che Cedric sia stato fortunato, dichiarando per questo di meritare un rematch.

Successivamente, viene inquadrato Drake Maverick ne backstage, il quale nega a Drew Gulak la possibilità di ottenere una nuova opportunità, invitandolo a guadagnarsela piuttosto che a pretenderla.

Di ritorno dalla pubblicità, sembra che debba esserci un incontro di Akira Tozawa, ma, prima che questo inizi, Brian Kendrick, Jack Gallagher e Drew Gulak attaccano i wrestler coinvolti nella contesa. Inoltre, quest’ultimo ordina al GM dello show di concedergli l’opportunità che gli spetta ed invita Alexander a presentarsi sullo stage. Il campione non si tira indietro, presentandosi al suo cospetto e dando del codardo al rivale. L’heel risponde a tono, dichiarando di voler concludere la “Age Of Alexander” per rendere 205 Live migliore. Nonostante la presenza di diversi uomini della sicurezza e di Maverick, Cedric riesce a sfuggire a quest’ultimi, ma è proprio in questo momento che il trio si avvia nel backstage.

Dopo questo segmento, vengono inquadrate le due coppie che prenderanno parte al Main Event, intente a riscaldarsi.

Lucha House Party (Gran Metalik & Lince Dorado) vs Buddy Murphy & Tony Nese

(4,5 / 5)

In vista dell’incontro, vengono mandate in onda le fasi finali del match di due settimane fa.

A prendersi il primo vantaggio sono i due mascherati grazie ad un Crossbody di Lince Dorado, iniziando così una prima fase di controllo caratterizzata da manovre spettacolari, tra le quali uno Springboard Moonsault in stereo verso l’esterno del ring. Dopo diversi minuti, Tony Nese riesce a ribaltare la situazione grazie alla collaborazione col suo tag team partner, mettendo fuori gioco Gran Metalik e concentrandosi su Dorado. Poco dopo, Metalik rientra sul ring in aiuto del suo alleato, ma il suo momento di gloria dura poco, dato che gli avversari resistono molto bene alle offensive del messicano. È Lince Dorado a riuscire a ribaltare la situazione, disorientando i rivali grazie alla sua velocità. A questo punto, si apre una fase di manovre spettacolari che vede coinvolti tutti i wrestler che fanno parte della contesa, con ognuno di essi che si riesce a mettere in luce grazie a mosse spettacolari: da segnalare in particolare una Hurricanrana di Gran Metalik effettuata nella zona dell’apron ring con la quale mette fuori gioco entrambi gli avversari. Appena il ritmo diminuisce sensibilmente, entra in gioco Kalisto, il quale, successivamente ad esser stato provocato da Buddy Murphy, distrae quest’ultimo, permettendo al finalista del Cruiserweight Classic di effettuare lo schienamento decisivo.

Winner: Lucha House Party

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dei match
7.5
Qualità dei promo
7
Evoluzione delle storyline
7
The Notorious
Ho 19 anni. Seguo il wrestling da quando sono bambino, ed è tutt'ora la mia passione. Mi autodefinisco un WWE guy, perchè mi interessa soprattutto la federazione di Stamford, ma allo stesso tempo, quando ne ho modo seguo anche le indipendenti. F**k The Mayweathers.