Ben trovati a tutti amici di Zona Wrestling. E’ la Domenica della Royal Rumble, quella del 24 Gennaio 2016. Le domande come ogni settimana sono arrivate puntuali al Chiedilo a Zona Wrestling, e come esse, ecco puntuali anche le mie risposte. Buona lettura.

 

QUESTA E’ UNA RUBRICA DI DOMANDE E RISPOSTE CHE RIGUARDANO IL PRO WRESTLING. PER QUALSIASI ALTRA DOMANDA, RICHIESTA, LAMENTELA O DELUCIZDAZIONE SU DI ME, IL SITO, IL MODO DI CURARE LA RUBRICA, AVERE INFORMAZIONI PER ENTRARE NELLO STAFF DEL SITO, CURIOSITA’ SU STAFFER O VECCHI TALI, POTETE SCRIVERMI QUA: zwgiovy2jpitz@hotmail.com. IN QUESTO MODO LO SPAZIO DELLA RUBRICA SARA’ RISPARMIATO, SI PARLERA’ SOLO DI WRESTLING MA VOI ALLO STESSO TEMPO AVRETE LE VOSTRE RISPOSTE. GRAZIE ANCORA.

 

Da Flaviokane:
Complimenti per il sito.
GiovY2JPitz:
Grazie.
1)Vorrei sapere se the Undertaker e Kane hanno chiuso la faida con i la Wyatt Family.
1) Si, direi di si.
2) Mi potresti spiegare il perché di far vincere un titolo a Kalisto e poi farglielo perdere la settimana stessa a Smackdown?
2) I motivi potrebbero essere molteplici: testare la reazione dei fan alla vittoria del titolo di Kalisto, mostrare che anche a Smackdown succedono cose importanti, o scaldare il pubblico messicano ed invogliarlo ad abbonarsi al WWE Network.
3) Sting lotterà un ultimo Match?
3) Francamente non lo so con certezza, ma ne dubito a questo punto, l’infortunio che ha riportato è parecchio grave.
4) Mi spieghi perché la WWE ha creato i Social Outcast?
4) Non facevano nulla, ha deciso di metterli insieme per tenerli occupati in qualche modo, continuano a jobbare ma magari possono farlo anche in gruppo, contro le Stable che oggi ci sono in WWE e che magari, dico magari, arriveranno o si formeranno.
5) Perché Tyler Breeze non sta avendo successo nel Main Roster?
5) Perché non convince Vince McMahon, e sinceramente non convince nemmeno me. Troppo semplice per il prodotto moderno. E’ un classico lottatore WWE ma col fisico di un peso leggero, a mio avviso gli farebbe benissimo un giretto nel circuito indipendente, dove, o fallisce definitivamente, o si trasforma in un modello più vicino agli standard di successo della WWE odierna.
6) Dopo l’attacco qualche settimana fa a Raw, Big Show ritornerà Face?
6) Si, è Face.


 

Da Perl:
Ciao Giovanni, spero pubblicherai le mie domande. Grazie per la pazienza.
GiovY2JPitz:
Ciao, e grazie a te.
1) Il segmento iniziale di Raw non ti ha annoiato? Stavo per addormentarmi. Roman Reigns come sempre pessimo al microfono, Sheamus e Alberto Del Rio inascoltabili, Rusev che ha recitato malissimo. Tutti non all’altezza tranne l’immenso Y2J, che sembrava far di tutto per mantenere lo show a galla.
1) Non sarei cosi negativo, è stato un segmento non divertente ma nemmeno sfiancante. Il fatto è che c’è poco da fare e da dire fino alla Royal Rumble e qualcosa devono inventarsi. Il solito problema delle tre ore. Farebbero meglio ad aprire Raw con un bel Match in queste occasioni. Roman Reigns pessimo al microfono ok, ma non è che abbia detto poi cosi tanto eh, anzi, magari i suoi promo fossero sempre cosi corti.
2) Non ti annoia l’ipotesi di uno scontato Brock Lesnar vs Roman Reigns 2 come fu per John Cena e The Rock? Con finale altrettanto scontato. Io non capisco perché la WWE non produca nuove idee invece di fare le solite cose.
2) Ma infatti, per il momento, rimane solo un’idea di alcuni, secondo me Brock Lesnar non affronterà Roman Reigns a Wrestlemania in un secondo capitolo, quindi aspettiamo di vedere se la WWE farà qualcosa di nuovo prima di accusarla di non tirare fuori idee nuove, almeno in questo caso. Comunque si, mi annoierebbe se cosi fosse.
3) Perché hanno reso il Feud tra Dean Ambrose e Kevin Owens così di basso livello? Sono due dei migliori Talker in WWE, eppure fanno parlare Roman Reigns e Sheamus 20 minuti ma agli altri due fanno fare solo attacchi a caso e scontati, una settimana Dean attacca Owens, poi subisce l’attacco. Non capisco perché non gli si dia un microfono in mano.
3) Faida da Midcarding, che deve mostrare l’odio fra i due, se gli dai un microfono in mano, logicamente parlando, non resistono e se le danno, perché non possono sopportarsi. Tutto questo è stato fatto per arrivare ad un risultato: il Last Man Standing Match. Roman Reigns e chi gli sta intorno parlano di più, perché la faida non solo è impostata diversamente, ma anche perché si parla di titolo del mondo.
4) Nel patetico segmento che prevedeva Roman Reigns numero 1, Stephanie McMahon ha parlato di gente che il WWE Universe non ha mai visto. Per me è un chiaro riferimento ad AJ Styles. Ma io non ho ancora capito, è ufficiale l’accordo con la WWE o sono solo Rumors?
4) Nel momento in cui ti rispondo è appena arrivata quella che sembra essere a tutti gli effetti l’ufficialità, quindi direi di si. A mio avviso lo vedremo alla Royal Rumble, anche se i Rumor non lo confermano, sostenendo che potrebbe debuttare anche il giorno dopo a Raw.
5) Secondo te perché la WWE è così fissata con Roman Reigns e non pusha gente come Dean Ambrose e simili? La Storyline piena di forzature data al samoano sarebbe stata perfetta per un Dean Ambrose relegato come al solito al Midcard. La storia del Look regge poco perché Dean Ambrose e Seth Rollins non ne hanno meno. Il Roster è pieno di talenti Full Package eppure si insiste su un Wrestler mediocre sul Ring e anonimo al microfono.
5) Full Package non significa che hai il Look. Il Look di Roman Reigns, per gli standard WWE, non ce l’ha nessuno, soltanto John Cena e Seth Rollins, che infatti quando c’erano tenevano Reigns lontano dal giro titolato. Dean Ambrose è un altro tipo di Wrestler, che non sarà mai il volto della compagnia che la WWE vuole per sostituire John Cena. La compagnia non ha bisogno di costruire Dean Ambrose, che per il ruolo che avrà, anche nel Main Event, il Look adeguato, già ce li ha. Ha bisogno invece, ed anche con una certa fretta, di sostituire un John Cena che sta arrivando al Part Timing e lo sta facendo anche abbastanza in fretta. Per questo insiste su Roman Reigns. Io non lo farei? No. Ma la WWE si, l’ho spiegato tante volte, quindi è inutile continuare a farsi il sangue amaro, cerchiamo di concentrarci sul poco di positivo che può esserci nel negativo, perché questa ormai è una cosa chiara, assodata, definita.
6) Che futuro vedi per Bray Wyatt e la sua Family? Sarò sincero, a me piace perché è bravo al microfono, ha un personaggio originale e con cui si potrebbe far molto, ma se poi lo fanno sempre perdere in ogni rivalità è inutile.
6) Il problema delle rivalità di Bray Wyatt non è tanto che perde, ma che sono tutte uguali, la gente perde interesse e le sconfitte arrivano di conseguenza. Devono cambiare qualcosa in lui. Il futuro dipenderà da questo.
7) Né Cena né Sting né tantomeno Seth Rollins potranno andare contro Undertaker a Wrestlemania. A questo punto chi ci andrà? Mi auguro non Braun Strowman perché si sprecherebbe una delle ultime gocce del becchino. Mi piacerebbe uno tra Dean Ambrose o un rientrante Bryan.
7) Preferisco che quest’anno, se non lo mandano contro Kevin Owens o contro Finn Balor, non lo mandino con nessuno. Quella di Braun Strowman è una cosa tirata fuori in qualche altro sito probabilmente, chi crede che la WWE mandi davvero Undertaker contro Braun Strowman la sottovaluta davvero troppo. Sinceramente non credo nemmeno in Brock Lesnar contro di lui, al limite Bray Wyatt, o un Handicap Match contro The Beast.
8) Daniel Bryan. Quando pensi ritornerà?
8) Qualunque Rumor anche dopo in risultati del dottor Maroon o di chiunque, può essere sviante, quindi non azzardo niente, magari torna stasera alla Royal Rumble.


 

Da Cesaro Empire:
Ciao, ti riscrivo dopo un po’ di tempo per togliermi qualche curiosità.
GiovY2JPitz:
Ciao.
1) Quanto viene presa in considerazione l’opinione del WWE Universe dalla federazione stessa? Perché ricordo l’esempio di Daniel Bryan (talmente Over da essere mandato nel Main Event di Wrestlemania dopo una cavalcata trionfale). Lo stesso non è accaduto con Roman Reigns (fischiatissimo ma comunque campione del mondo). Non è stato un atteggiamento un po’ egoista da parte della WWE?
1) Conta certo, altrimenti Daniel Bryan non avrebbe fatto ciò che ha fatto. Quello che sta invece portando all’insistenza nel proporre Roman Reigns, non è menefreghismo, ma più che altro il tentativo della WWE di dirci che in Roman Reigns c’è una grande stella, ma non perché gli è più simpatico degli altri o perché è raccomandato, perché altrimenti la stessa cosa sarebbe successa anche agli altri samoani ed anche a suo fratello, ma perché ci credono veramente.
2) In base alla risposta precedente, cosa ne pensi della Cesaro Section? Sortirà un effetto simile a quanto accaduto con Bryan?
2) Può succedere, ma sarà più difficile, Daniel Bryan dalla sua aveva anche un modo inimitabile di tirare fuori il carisma, Cesaro questo modo, lottato a parte, deve ancora trovarlo. Quando succederà la WWE non avrà paura di provare a calcare la mano anche con lui.
3) Come definiresti l’atteggiamento di Brock Lesnar? È un Face o un Heel? Stessa domanda per il New Day.
3) Direi che è ancora un Face, semplicemente punta al titolo del mondo, punta al top. Ci sta si comporti cosi, soprattutto in un periodo dell’anno come questo, dove tutti stanno per entrare nella rissa reale, nella quale ognuno combatterà per se. Non c’è nulla che faccia pensare ad un Turn per il momento, semplicemente è il suo Status. Il New Day è Heel senza dubbio.
4) Potresti darmi qualche informazione in più sui 4 famosi lottatori che la WWE sta per mettere sotto contratto? Ho visto il match tra Shinsuke Nakamura e AJ Stylesdi Wrestle Kingdom 10 e mi ha sorpreso in positivo ma comunque non conosco bene nessuno dei 4.
4) Sorpreso in positivo è un eufemismo, sono sicuro che a fine 2016 sarà considerato, almeno da me, uno dei Match dell’anno. AJ Styles è un grandissimo, paragonabile a John Cena, a Sting, a Kurt Angle. E’ un simbolo per una certa fetta di Wrestling. Un lottatore discreto al microfono e semplicemente fenomenale sul Ring. Ha fatto la storia della Total Nonstop Action, ha combattuto diverso tempo in Ring of Honor, è stato campione del mondo tante volte, anche nella NJPW oltre che nella TNA. Tutto dopo essere uscito dalla World Championship Wrestling, dopo un breve passaggio nelle compagnie della Georgia, soprattutto la NWA Georgia. Shinsuke Nakamura è probabilmente il lottatore più carismatico che c’è in Giappone, almeno ad alti livelli, parla bene l’inglese ed il suo stile è molto Stiff, lo Strong Style. Ha una buonissima tecnica inoltre. E’ stato allenato fra gli altri nel Dojo di Antonio Inoki. Ha vinto svariate volte il titolo del mondo della NJPW ed il titolo IC della stessa. Karl Anderson è un lottatore che in America ha fatto poco, almeno sotto le luci dei riflettori che contano. E’ diventato una stella in Giappone. E’ un Brawler, con una buonissima tecnica di base. E’ stato quattro volte campione di coppia della NJPW, ha vinto anche in NOAH con Matt Bloom e nella NWA con Joey Ryan. Anni fa era il Tag Team Partner di Giant Bernard, proprio l’attuale Matt Bloom, Head Trainer di NXT, nei Bad Intantions. Doc Gallows altri non è che Drew Gallows, compagno di CM Punk nella Straight Edge Society. Conosciuto in WWE anche come Festus, nel Tag Team formato col figlio d’arte Jesse, prole di Bam Bam Terry Gordy. Anche lui ha lasciato la WWE per un futuro più roseo nelle compagnie indipendenti, ed effettivamente ha raggiunto alcuni traguardi, proprio con Karl Anderson ed il Bullet Club. E’ il marito di Amber O’Neil, non sarei sorpreso di vedere anche lei ad NXT fra non molto. I primi due hanno un contratto nettamente più sostanzioso degli altri, probabilmente AJ Styles debutterà immediatamente nel Main Roster, mentre Nakamura passerà per NXT per adeguarsi allo stile, ma non On Screen secondo me. Gli altri cominceranno invece ad NXT, può darsi accanto a Finn Balor nel Balor Club.
5) Al suo rientro dall’infortunio a cosa punterà John Cena?
5) Al titolo del mondo.
6) Potresti darmi un tuo giudizio personale (in sintesi) su Bret Hart, Ric Flair, Steve Austin, The Rock, Eddie Guerrero e Goldberg? Come li trovi dal punto di vista del lottato e al microfono?
6) Bret Hart: Eccellente/Discreto
Ric Flair: Buonissimo/Eccellente
Steve Austin: Discreto/Eccellente
The Rock: Più che sufficiente/Eccellente
Eddie Guerrero: Ottimo/Ottimo
Goldberg: Quasi sufficiente/Mediocre

Ti ringrazio in anticipo per le risposte e ne approfitto per complimentarmi con tutti voi per il lavoro che svolgete sul sito. – Ciao e grazie a te.


 

Da The New Savior of WWE:
Ciao e complimenti alla redazione per pulizia e qualità. Ho sempre seguito ZW in quanto sito italiano più aggiornato a livello di News.
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie.
1) Perché la WWE pensa solo a Roman Reigns? Mi spiego: fa di tutto per renderlo Over e nel farlo distrugge gli altri. In pratica c’è una mezza Storyline solo per lui. Per tutti gli altri atleti non c’è mai nulla. Va bene pushare Reigns, ma che venga dato anche ad altri quello che è giusto.
1) Mezza Storyline? Le Storyline sono tante, Roman Reigns è in quella più importante. La WWE quasi sempre regala più spazio a quella che vede come la Storyline principale, oggi tocca a Roman Reigns perché su lui stanno lavorando in questo modo per mandarlo Over. Gli altri hanno i loro momenti ma è normale giri tutto intorno a lui, come succedeva con John Cena.
2) Non è telefonatissimo il fatto che il New Day elimini Chris Jericho dalla Royal Rumble? Un vero dispiacere perché potrebbe essere impiegato in faide più serie e soprattutto da Heel come nel 2012. Questo personaggio face si limita al minimo indispensabile.
2) Il fatto che il New Day lo elimini dalla Royal Rumble, cosa non sicura al 100%, non significa che poi non abbia una Storyline importante in vista di Wrestlemania.
3) Non trovi altrettanto scontato il pareggio tra Kevin Owens e Dean Ambrose nel Last Man Standing? Credo sia il risultato più plausibile.
3) No, francamente potrebbe succedere, ma non lo trovo per niente scontato e non mi sembra il risultato più plausibile, plausibile si, ma non più di tutti.
4) Ha senso mandare la Family/Braun Strowman contro Brock Lesnar? Per me no visto che non concluderà niente ancora una volta, perdendo l’ennesimo Feud dopo attacchi a caso.
4) Infatti non dovrebbero concludere nulla con loro, sarebbero solo carne da macello per Brock Lesnar, la Wyatt Family perderebbe, o perderà.
5) Una delle poche cose logiche che la WWE sta facendo è provare a lanciare Kalisto nella carriera da singolo. Per me al microfono va già bene come nuovo Rey Mysterio. Sul Ring però a differenza del predecessore lo vedo troppo monotono. Rey spaziava con tantissime manovre, lui invece fa sempre le stesse.
5) Io credo che il livello al microfono sia scarsino per il momento, proprio come era quello di Rey Mysterio, che diceva le solite frasi da Face senza spunti particolari. Sul Ring, credo che Kalisto sia già al livello di Rey Mysterio, e potrebbe superarlo migliorando ulteriormente. Per quanto riguarda la ripetitività è una questione di Booking, di organizzazione, Kalisto, aka Samurai Del Sol, è un fantastico peso leggero, che in WWE non ha fatto vedere praticamente niente di ciò che sa fare davvero.
6) Dean Ambrose dovrebbe essere il vero Top Face di questa WWE, insieme a Daniel Bryan. Pensi che la WWE lo capirà prima o poi, lanciandolo dove merita di stare con il titolo mondiale alla vita, o continuerà a tenerlo ingiustificatamente nel Midcard dove è tremendamente sprecato e senza senso? Ancora non capisco perché gli altri due nel Main Event e lui no.
6) No Comment.
7) Ho letto che spesso hai commentato delle news parlando di scenari di cui hai paura in vista della RTWM, con scelte errate della WWE. A cosa ti riferisci di preciso? Sono curioso di sentirlo perché sei sempre molto razionale.
7) Dovresti essere più preciso. Sicuramente la cosa di cui ho più paura è di vedere Roman Reigns contro Brock Lesnar, più che altro perché odio le ripetizioni senza senso, e forzate in questo caso. John Cena contro The Rock poteva starci, andava bene per la situazione ed i protagonisti, ma questo no, non mi piace e lo temo.
8) Sapresti dirmi come mai la WWE da anni floppa il vincitore della Royal Rumble? Roman Reigns, John Cena, Batista, Sheamus, Alberto Del Rio ecc. Tutta gente non voluta dal pubblico e per niente Over.
8) John Cena era Over ed Over lo è sempre stato. Anche Alberto Del Rio era nel suo momento quando vinse, Sheamus cosi cosi. Dire però che furono delusioni è fare revisionismo storico, all’epoca non furono scelte pessime come invece sono state quelle di Batista e Roman Reigns. Parlando di queste due quindi, ti dico che probabilmente la WWE era sicura, o voleva cercare di convincere i fan, che i due fossero la scelta giusta nel caso di Batista hanno aiutato le amicizie, contribuendo a far si che la WWE si fidasse di lui. Hanno sbagliato due anni consecutivi. Speriamo che quest’anno il vincitore non ci deluda di nuovo.


 

Da Too Cool for School:
1) Ti piacciono i Match di Roman Reigns? Per me se non sono pessimi sono al massimo sufficienti. Troppo statici, pugni a iosa, manovre applicate male, non ha neanche molta forza nel sollevare gli avversari e spesso per questo semi botcha le Powerbomb come se fossero Dead Weight. Pur essendo venduto come Powerhouse. Secondo me era un tipo di Wrestler che andava bene nel ME negli anni 2005-2008 dove la tipologia alla Batista vigeva ancora. Non oggi dove c’è il fior fior di Performer completi.
1) Secondo me esageri. Molto anche. Roman Reigns ha un arsenale limitato (quello che mostra) ma non esegue le manovre male, come non le eseguiva male quando tutti dicevano che era figo nello Shield. Inoltre migliora anche, piano piano. Non è venduto come una Powerhouse. Inoltre, quella Powerbomb è fatta in Dead Weight, ed è fatta cosi a posta. E’ un lottatore sufficiente Roman Reigns, non è niente di esaltante per carità, ma esagerare non fa che renderlo martire.
2) All’inizio lo Shield era Dean Ambrose. Un po’ anche Seth Rollins. Roman Reigns era solo i muscoli del gruppo, il Diesel della situazione. Perché poi la WWE ha buttato Dean Ambrose nei piani bassi e puntato tutto su Roman Reigns? Non ha senso, visto che il leader dello Shield eccelle in tutto. La gestione post Split è stata pessima. Seth Rollins va benissimo nel Main Event, Performer completo. Ma Ambrose a morire a metà card e Reigns superpushato nel Main Event non va affatto bene, anche perché stanno uccidendo Dean.
2) La gestione dello Split è stata esemplare, serviva a Seth Rollins, che francamente è nel complesso un Wrestler migliore del pur comunque grandissimo Dean Ambrose. Anche Diesel, visto che lo hai citato, scavalcò Shawn Michaels ed ebbe un regno lungo un anno circa. Ma mi sembra che successivamente Shawn Michaels le sue soddisfazioni se le sia tolte, o no? Semplicemente in quel momento, Diesel serviva più alla compagnia di HBK.
3) Spesso si legge in giro che il Wrestling è calato qualitativamente e che quelli di oggi non sono all’altezza. Per me è un discorso sbagliatissimo. Il problema è che la WWE non sfrutta i suoi pezzi migliori e propina i soliti Sheamus, Roman Reigns e bla bla. Concordi?
3) No. Il Wrestling è calato qualitativamente a livello di intrattenimento, perché la gente, qualunque cosa si dica, si avvicina alla disciplina quando sullo schermo ci sono cose adulte, vedi l’Era Attitude. Oggi il Wrestling è superiore a prima dal punto di vista lottato, proprio perché, lottatori grandi e grossi come Sheamus, prima erano incapaci, oggi invece, molti non lo sono più, e Sheamus ne è la prova. Potrà piacere o non piacere, ma è un Big Man preparato sul Ring. Per quanto riguarda Roman Reigns, ti ho già risposto.
4) Cosa pensi farà Sami Zayn in WWE? Purtroppo per lui, pur essendo un Performer straordinario, vedo un futuro alla Neville, forse con un pelo più di considerazione. Ma finisce lì.
4) Secondo me invece sarà uno dei volti della futura WWE.
5) Mi spiegheresti perché la WWE da Gimmick ridicole ai suoi talenti, facendoli partire già da se con un Handicap? Anche uno scoppiato saprebbe riconoscere subito che la Gimmick di Tyler Breeze è un fallimento sul nascere. Quindi perché dargliela? Il ragazzo sul Ring è mediocre, ma non è male. Ciò che lo sta distruggendo è il Character che si porta dietro. Impossibile prendere sul serio certe Gimmick. Perché quindi la WWE le propina?
5) E’ evidente che sei giovane ed inesperto, altrimenti sapresti che la WWE non è nuova a dare Gimmick stupide e ridicole. Nonostante tutto questa Gimmick non è ridicola, ha funzionato ad NXT ed ha funzionato in passato, per esempio con lottatori come, ehm, come si chiama? Shawn Michaels. Il problema è che il Wrestler non convince e non biasimo la WWE per il Depush che sta ricevendo. Inoltre mi scrivi che è mediocre ma anche che non è male? Di due una. E’ un buon lottatore, ma è in un momento dove gli mancano troppe cose per diventare una stella, se avesse un’altra Gimmick, fidati, sarebbe uguale.

Ti do un consiglio prima di chiudere: il mondo del Wrestling è pieno di compagnie, lasciala da parte la WWE, perché è evidente che non ti piace nulla della gestione, praticamente sei schifato. Mettiti a guardare altre realtà. Non troverai Gimmick stupide, non troverai talenti che non meritano, non troverai Roman Reigns.


 

Da Paolo G:
Ciao Giov ecco le mie domande.
GiovY2JPitz:
Ciao a te Paolo.
1)Non vedo l’ora che arrivi la Royal Rumble, mi aspetto tanto stavolta perché i presupposti ci sono tutti. Partendo dalla convinzione che Roman Reigns non può vincere perché sarebbe una forzatura spaventosa e perché non credo minimamente al triplo campione al termine del Match, per me ci sono 2 scenari : 1-debutto a sorpresa di AJ Styles vittoria e Match contro Brock Lesnar a Wrestlemania. 2-Vittoria di Bray Wyatt e Match sempre contro Brock Lesnar a Wrestlemania. Non vedo assolutamente nessun altro scenario ora come ora perché nessuno a parte i sopracitati (Ambrose e Owens non si sa nemmeno se entrano nella Rumble) ha lo status cosi alto per tenere il titolo e difenderlo a WM (non credo che a Fastlane ci sarà alcun cambio titolo, sarebbe il terzo in 3 mesi) e la vittoria di Lesnar avrebbe un che di scontato. HHH-Reigns secondo me sarà Main Event a Wrestlemania per innalzare al massimo lo status di Roman. Che ne pensi ?
1) Io credo ci siano tre possibilità: Roman Reigns 10%, Triple H 40% e Brock Lesnar 50%. AJ Styles sarebbe bello, ci ho fantasticato, ma la lascio come possibilità a sorpresa senza crederci troppo, uguale a Daniel Bryan.
2)Ho appena rivisto John Cena vs Brock Lesnar di Extreme Rules 2012 mi pare, mi sono accorto del promo di John Cena post Match alquanto strano. Ho provato a cercare notizie ma ho trovato poco e niente, che successe?
2) Niente di strano, per questo non hai trovato nulla.
3)Sempre su John Cena, ho sempre sperato in suo Turn Heel sia per il valore storico che avrebbe ma anche per un’evoluzione del suo personaggio che comunque funziona e funzionerà sempre benissimo. Pensi che possa essere una possibilità o la federazione è troppo legata agli introiti che Cena face garantisce ?
3) E’ molto legata a quegli introiti in effetti, ma non escludo un Turn Heel di John Cena nel momento in cui sarà ben rimpiazzato, il suo merchindise venderà meno ed un Turn Heel non potrebbe che “reincrementare” le vendite, oltre che dare notevoli vantaggi a livello di Storyline.
4)Da grande fan di Shawn Michaels ti chiedo se c’è una remota possibilità di rivederlo un’ultima volta sul Ring anche se ha più volte dichiarato che il suo match con Undertaker sarebbe stato l’ultimo.
4) Ho paura di no, si è ritirato.
5)Da quando ho ripreso a seguire il Wrestling mi sono interessato molto a CM Punk, ma onestamente non ho ancora ben capito per quale motivo la separazione con la WWE sia stata cosi netta. So che lui ha detto di aver lasciato perché aveva perso stimoli e motivazioni e non aveva più nessun obiettivo da perseguire. Perciò come mai si è chiusa cosi male la storia?
5) Perché CM Punk non andava per niente d’accordo con Triple H, credo che sia un dualismo da prime donne. Inoltre Triple H non concesse quel famigerato Job a Punk aumentando l’astio e la voglia di andarsene del lottatore di Chicago. Inoltre Punk, come quando si lascia una fidanzata, ha cominciato a rivalutare i metodi della WWE, accusandola, a mente fredda se vogliamo, o quando non gli conveniva più tenere la bocca chiusa, di spremere i Wrestler e spesso farli lottare infortunati grazie a medici compiacenti. Insomma è stata una escalation che ha portato a questa situazione.


 

Da Picasso mo te Scasso:
Ciao Giovy, ritorno a scriverti dopo un po’ di tempo e ti rinnovo ancora i complimenti per il lavoro che svolgi. Questa volta ho solo una domanda: ho letto che il ritorno di John Cena è previsto per fine Aprile/inizio Maggio, un mese dopo Wrestlemania 32. Secondo te quante possibilità ci sono che Cena possa tornare in tempo per fare un’apparizione a WM? Io avevo pensato che potrebbe tornare nella Andrè the Giant Memorial Battle Royal (sempre se la fanno) dato che essendo Cena infortunato difficilmente si potrebbe costruire un grande Match contro l’Undertaker. Tu cosa ne pensi? Forzerà i tempi per riuscire a competere o apparirà solo per un segmento?
GiovY2JPitz:
Ciao e grazie per i complimenti. Se John Cena forzerà i tempi per apparire a Wrestlemania in un ruolo lottato, non lo farà per la Andrè the Giant Battle Royal, è escluso, perché se corre dei rischi sarà solo per qualcosa di grosso. Non credo francamente che John Cena torni a lottare a Wrestlemania, sicuramente penso che avrà un ruolo, anche solo un ruolo Out Ring. Nel caso dovesse recuperare, allora ci sarà qualche Angle dove sarà coinvolto dal punto di vista fisico, dato che sarebbe una sorpresa senza aver costruito nessun Match. In definitiva, ci sarà di sicuro, non lotterà un Match, ma se avrà recuperato magari attaccherà qualcuno o difenderà qualcun’altro. Vedremo.


 

Da Henry:
Ciao! È molto tempo che non scrivo. Dunque sorvolo sui sempre attuali grandi complimenti per la tua rubrica e passo subito al sodo.
GiovY2JPitz:
Ciao a te e grazie.
1) Christian non ancora introdotto nella Hall of Fame, semplice dimenticanza o ha ancora qualche cartuccia da sparare?
1) Devo essere sincero, non mi scandalizza per niente il fatto che Christian non sia ancora nella Hall of Fame, anche perché il suo profilo è ottimo si, ma non imprescindibilmente destinato alla Hall of Fame immediatamente. Quindi direi che si, ci entrerà, ma non è detto che debba essere subito, e nemmeno lo vedo ingiusto. Per quanto riguarda il resto beh, non gli vedo tutta questa voglia di tornare sul Ring appiccicata sopra, può darsi che in futuro ci sarà qualche ritorno di fiamma, ma per il momento rimane sotto contratto con la WWE per altre questioni o non sembra ci sia nessun piano, non sembra nemmeno futuro, per un suo ritorno sul quadrato.
2) The Phenom contro The Phenomenal One, che incontro sarebbe?
2) Sarebbe bello, senza dubbio. Due lottatori esperti, capaci di amalgamare il proprio stile praticamente con chiunque. Due icone a confronto. Sarebbe molto bello, poco altro da dire.
3) Sempre su The Undertaker,mi ricordo che quando vedevo i suoi primi incontri su Wwf Wrestling Spotlight per un breve periodo veniva pubblicizzato come Kane the Undertaker, hai delucidazioni in merito?
3) Si, ho delucidazioni. Kane the Undertaker fu il primo nome assegnato al Character di Undertaker, con il quale debuttò nel primo Match. Qual Match però fu registrato per un programma secondario, se non erro Superstars of Wrestling, quindi andò in onda dopo il suo vero e proprio debutto On Screen, ovvero a Survivor Series 1990, nel quale il suo nome fu semplicemente Undertaker. Il nome Kane fu lasciato per sempre dal Phenom, e poi assegnato a quello che in Storyline era suo fratello, Glenn Jacobs, il Kane che tutti conosciamo, otto anni dopo.
4) John Cena ha retto la compagnia sulle sue spalle per molto tempo ma Randy Orton con tutti i limiti non è stato da meno. Non credi che ha troppe critiche e troppi pochi elogi?
4) Credo che sia stato uno dei volti della compagnia per questi anni, meno di John Cena, ma che lo sia stato. Il fatto è che nonostante tutte le sue vittorie, Randy Orton non può godere della stima della quale gode John Cena, almeno quando si parla di fan, perché è sempre stato sottovalutato. Quindi la mia risposta è: non è troppo poco stimato oggi, era troppo stimato ieri.
5) Quando penso a ciò che facevano con un microfono in mano i vari CM Punk, HBK, Stone Cold e The Rock mi viene una certa angoscia a seguire i Performer di oggi in WWE. Proprio perché ora si chiama Entertainment non dovrebbero curare di più le capacità Mic Skill degli atleti?
5) Il problema è un altro. Il problema è che le persone di cui tu parli, avevano la libertà di dire ciò che volevano, non recitavano, oggi invece si. CM Punk a parte, che comunque anche lui il suo più celebre promo lo ha fatto a braccio, i vecchi “cattivi ragazzi” non recitavano, sputando fuori quello che avevano da dire senza restrizioni. Oggi invece i lottatori devono attenersi ad un copione, cosa molto limitante se non si è un attore. Ti faccio un esempio: il miglior promo di Rob Van Dam, di tutta la sua carriera probabilmente, è stato a One Night Stand, il primo, nel 2005. Non recitava, Paul Heyman gli disse di dire quello che credeva e pensava, e cosi fece. Un conto e saper recitare, un conto è fare un promo in Attitude Style, la cosa cambia. Magari, se oggi dessi il microfono a Roman Reigns per fare un promo Shoot, risolleverebbe in un secondo le sue quotazioni con i fan, per esempio. Il problema più grande è il sistema, solo in parte sono le capacità.

Ti ringrazio della pazienza e ti auguro un buon week e una buona Rumble! – Grazie a te ed altrettanto.


 

Da Stefano:
Ciao, mi chiamo Stefano e ti scrivo da Vicenza! Intanto complimenti per il sito e per questa bella rubrica, le tue risposte sono sempre molto chiare e mi hanno permesso di capirci di più di questo spettacolo stupendo!
GiovY2JPitz:
Ciao Stefano, grazie mille per i complimenti, mi fa piacere averti aiutato nel mio piccolo.
1) Da 1 a 10 quante sono le possibilità di un debutto di AJ Styles alla Royal Rumble? Possibile che a Wrestlemania vada contro Daniel Bryan?
1)Le possibilità che debutti nella Royal Rumble sono direi di 6 da uno a dieci, è probabile, ma vedremo. Le possibilità che vada contro Daniel Bryan a Wrestlemania potrebbero essere anche alte, perché no, il problema è sempre lo stesso, le condizioni di Daniel Bryan delle quali siamo allo scuro. Ma se Daniel Bryan rientra nella Rumble, come tutti speriamo, allora non vedo perché non potremmo vedere questo incontro, sarebbe anche facile la Storyline. AJ Styles si prende un Match titolato a Fastlane, e Daniel Bryan schiuma rabbia perché lui torna dopo quasi un martirio e non ha quello che gli spetterebbe per colpa di un nuovo arrivato. Magari.
2) Ci sono possibilità di un Brock Lesnar vs The Rock a Wrestlemania?
2) Non credo. Brock Lesnar sembra già indirizzato verso Bray Wyatt, magari lo affronterà a Fastlane, ma dubito che combatta contro The Rock a Wrestlemania, anche perché al momento The Rock è bloccato dal contratto firmato per girare ad Hollywood, non può rischiare di infortunarsi, vedremo se la cosa si sbloccherà, ma al momento ne dubito.
3)Capitolo Roman Reigns. Sono in totale disaccordo con la maggioranza dei lettori, e spiego perché: a me Dean Ambrose annoia a morte (non conosco il suo passato prima della WWE), non mi piace il personaggio, non mi piace sul Ring, non mi piace al microfono. Ogni volta che c’è un suo Match non riesco mai a divertirmi o a trovarlo interessante, problema mio eh, ma non mi piace proprio. Al contrario e so che mi attirerò le critiche di tutti, di Roman Reigns mi piacciono tante cose, l’entrata, il carisma, anche lo Show sul Ring che sta migliorando e per me è nettamente più interessante di Ambrose. Sarò l’unico eh, però a me Reigns piace come mi è piaciuto il Match a Wm31 con Brock Lesnar.
3) Ad ognuno piace ciò che piace, non posso biasimarti per questo, sopratutto perché al contrario di molti, ti poni diversamente, premettendo che sono tuoi gusti e non parlando per formule assolute. Quello che posso dirti io è il mio pensiero, io credo come te che Roman Reigns abbi una bella entrata ad effetto, abbia un buonissimo Look, stia migliorando sensibilmente, ma non sono d’accordo per quanto riguarda Dean Ambrose. Secondo me Dean Ambrose è un lottatore completo, migliore in generale di Reigns, e questo lo dico tralasciando le conoscenze che ho del suo passato, lo direi lo stesso insomma. Per il resto sono gusti, ognuno è giusto che tifi chi preferisce e che lo dica, è l’imporsi che è sbagliato.
4)Ecco un’altra domanda un po’ così. Ricordi Nathan Jones? Mi piaceva un sacco il suo personaggio, il galeotto scheggia impazzita, una montagna di muscoli che schiumava rabbia, certo sul Ring era scarso ma mi chiedo se fosse rimasto, cosa sarebbe diventato allenandosi bene.
4) Nathan Jons è uno dei pochi lottatori che nessuno ha davvero voluto mettere sotto contratto dopo il suo rilascio da parte della WWE. Aveva un grande fisico, un aspetto eccellente per il personaggio che avrebbe dovuto essere, ma il carisma e la tecnica di un cipresso. I suoi video promo però, furono davvero fantastici, quelli prima del debutto intendo.
5)Cosa ne pensi di Chad Gable?
5) Penso che sia un lottatore con un grande futuro davanti a se. Ha il carisma giusto, lo esprime come pochi e poi sul Ring è eccellente. Probabilmente lui e Jason Jordan, gli American Alpha, sono il Tag Team più tecnico dai tempi del World’s Greatest Tag Team, ed uno dei più tecnici mai visti potenzialmente.
6)La domanda che mi crea maggior interesse, i Wrestler si accordano con i Booker su come impostare il Match, ok, ma poi come fanno a ricordarsi tutto? Un Match di 20 minuti è fatto di tantissime cose, ho pensato che magari i Wrestler tra di loro si aiutano parlando, ma non basta, perché poi cambiano la “parte” a Raw 4 volte al mese più il PPV. Lo stesso Seth Rollins a Night of Champions ha lottato due volte.
6) I lottatori accordano con i Booker le parti necessarie alla Storyline, o allo sviluppo di un personaggio. Poi accordano fra di loro le fasi salienti del Match che stanno per combattere. Durante l’incontro però, parlano molto, si chiamano le mosse a vicenda (spesso più uno che l’altro, ovvero colui che conduce il Match, quasi sempre l’Heel, o il più esperto a seconda dei casi). Poi qualcosa può essere pensato ed eseguito sul momento certo, anche qualche Spot importante. Il fatto che se lo ricordino è normale, è il loro lavoro, come un ballerino che ricorda i passi di dieci balli diversi.
7)Il mio Match preferito è Undertaker vs Mankind, il Boiler Room Brawl di Summerslam 96, ti è piaciuto?
7) Molto, un grande incontro.
8)Quali sono i tuoi 5 Match WWE/WWF preferiti di sempre?
8) Razor Ramon vs Shawn Michaels, Ladder Match Wrestlemania 10, Chris Jericho vs Shawn Michaels Wrestlemania 19, Chris Benoit vs Triple H vs Shawn Michaels Wreslemania 20, Kurt Angle vs Brock Lesnar Wrestlemania 19, Ricky Steamboat vs Macho Man Randy Savage Wrestlemania 3. Ma ce ne sono tantissimi.

Ho tagliato l’ultima domanda perché il massimo è 8. Grazie per avermi scritto comunque.


 

Da Manu:
1) Ovviamente, domanda su ciò che è caldissimo in questo periodo: come utilizzeresti i 5 (per me sono 4+1, sono fiducioso anche per Austin Aries, visto che tutto mi sembra stia procedendo come per Samoa Joe) possibili, ormai certi, arrivi in WWE?
1) AJ Styles subito dentro, già alla Royal Rumble. Shinsuke Nakamura lo farei passare da NXT per far si che si adegui un minimo allo stile, ma senza farlo debuttare, lo butterei direttamente nel Main Roster dopo qualche tempo. Doc Gallows e Karl Anderson li affiancherei a Finn Balor, nel Balor Club. Credo sia anche quello che farà la WWE. Austin Aries fosse per me lo farei debuttare con una bella Gimmick stile Montel Vontavious Porter, direttamente nel Main Roster, ma credo che la WWE lo utilizzi ad NXT. Comunque, anche ad NXT lo farei debuttare con la stessa Gimmick.
2) Altra domanda abbastanza scontata: chi sarà l’ultimo uomo a sopravvivere nella Royal Rumble? Roman Reigns? Brock Lesnar? Triple H? Dean Ambrose che turna?
2)Escludo qui Dean Ambrose e ti invito a leggere la mia Preview, uscita ieri, scritta insieme a Danilo.
3) Chi vorresti come prossimo Money In The Bank Winner?
3) Dean Ambrose, senza dubbio.
4) NXT, nonostante gli addii di Kevin Owens, Sasha Banks, Becky Lynch e Charlotte sta tornando ad essere pieno di gente molto interessante. E visti i numerosi infortuni nel Main Roster, io direi di promuovere qualcuno, senza aspettare il Raw post Wrestlemania. Samoa Joe per primo. Poi, visto che la categoria Tag Team inizia a mancare di sfidanti credibili (e quelli che sto per dire non è che siano tanto credibili, ma quanto meno sono robe nuove e fresche) e i Lucha Dragons potrebbero non tornare insieme, direi anche due team tra i Vaudevillains, Blake & Murphy e gli Hype Bros. E infine, visto gli insistenti Rumors sul Bullet Club, Finn Bàlor. Lascerei far diventare Sami Zayn il primo 2 Times NXT Champion, e Amore & Cass campioni di coppia, prima di cedere i titoli a Gable & Jordan e poter far salire anche loro. Tu che faresti?
4) Io porterei nel Main Roster prima di tutti Big Cass & Enzo Amore. Con loro spingerei Finn Balor, affiancandogli soltanto dopo Doc Gallows e Karl Anderson, ma credo che la WWE farà il contrario. E poi, prima di Wrestlemania, Bayley. Il discorso di Samoa Joe è un discorso diverso, come ho già detto diverse volte, non credo che sia arrivato alla WWE per una sfolgorante carriera nel Main Roster, ma più con un ruolo alla Dudley Boys. Certo avrà le sue belle vittorie ad NXT, magari qualche bella faida anche nel Main Roster, ma le vedo più come cose a se stanti che un ingresso totale a Raw e Smackdown. Sami Zayn lo “ri-promuoverei” subito dopo Wrestlemania, anche senza farlo diventare due volte campione NXT, non gli serve a tanto e ruba uno Spot a qualcuno che potrebbe averne più bisogno, per esempio Apollo Crews, o in logica WWE, Baron Corbin.
5) Non pensi che per salvare Neville dal dimenticatoio ci sia bisogno, come primo passo, di rilanciarlo in coppia? Tu chi vedresti bene come possibile compagno?
5) Già detto, The Miz, prima ancora che i due fossero affiancati, peccato che la cosa sembra sia stata accantonata: https://zonawrestling.net/the-man-who-could-be-forgotten/ .
6) Solo a me Chris Jericho non è piaciuto dal suo recente ritorno? Lo vedo svogliato e molto limitato da tutto ciò che poteva dire anni fa, ma che adesso non può. E sopratutto, non mi ha fatto divertire. E lui mi ha sempre fatto divertire. Cioè, Rooty Tooty Booty? Ma veramente? Povero lui, lo hanno ridotto al poter fare il teatrino dei burattini.
6) Chris Jericho è un serio professionista che si presta ad aiutare gli altri facendo ciò che gli dicono, se lo facessero tutti ci sarebbe meno politica nel Backstage della WWE. Non ha nessun traguardo da raggiungere, e non vuole perché non ne ha il tempo, altrimenti lo utilizzerebbero in maniera differente, fidati.
7) C’è qualcuno, abbastanza avanti con l’età, a cui faresti fare un ultimo regno titolato?
7) Del Roster attuale no, lanciandolo in singolo forse, a Bubba Ray Dudley, ma visto come vanno le cose ed il motivo dell’assunzione dei Dudley Boys, è praticamente impensabile.
8) Brock Lesnar dopo Wrestlemania 32 avrà ancora 2 anni di contratto. Come lo utilizzeresti in questi 24 mesi?
8) Kevin Owens, Randy Orton, se torna Daniel Bryan, AJ Styles e potendo Kurt Angle. Almeno in due faide titolate.

Buona continuazione, e come sempre, complimenti per il lavoro che fate con Zona Wrestling. – Ciao e grazie a te.


 

Da Incarnate:
1) Austin Aries, AJ Styles, Samoa Joe, Finn Bàlor, Sami Zayn, Shinsuke Nakamura, Seth Rollins, Dean Ambrose, Kevin Owens, Cesaro, Daniel Bryan ecc. Con tutta questa gente che tiene alto il nome del Wrestling anche in chiave moderna e alcuni anche in Look, che senso ha far dominare Roman Reigns? È acerbissimo al microfono e mediocre sul Ring.
1) La WWE ci crede, è crede che per una fetta del suo pubblico sia necessario, ed anche se io non farei cosi, non posso biasimarli, sono d’accordo con loro, c’è una fetta di pubblico Mark che se ne frega altamente della tecnica e vuole un eroe da adorare, nessuno, Seth Rollins a parte, ha un Look buono come Roman Reigns per quel tipo di pubblico. Questo è il significato.
2) Tutti questi nuovi talenti in WWE sono merito di HHH? E se si, cosa cambierà con lui al comando? Avremo finalmente i Roman Reigns e i Braun Strowman messi da parte a favore dei sopracitati oppure farà stare ai piani alti solo gli amici mettendo i bastoni tra le ruote dei nemici in pieno politichese come ai vecchi tempi?
2) Considerando che è il capo e ci metterà lui i soldi, avrà anche il diritto di far stare su chi secondo lui lo merita, a suo rischio e pricolo. Comunque sia, io credo che alla fine Triple H aprirà la mente, come già sta facendo, e non capisco queste critiche verso un uomo che l’unica cosa che sta facendo è avvicinare il Wrestling indipendente, tanto amato oggi anche da quelli che ieri lo odiavano e mi prendevano per malato, al pubblico più classico della WWE. Starà nel mezzo, al contrario di Vince McMahon, per il quale si dovrebbe stare completamente dal lato dei Big Man che si notano bene On Screen.
3) Sono convinto che CM Punk come tanti prima di lui si rimangerà tutto e tornerà in WWE tra un paio d’anni. Secondo te è plausibile? E in caso, tornerebbe da Part Timer?
3) E’ plausibile si, ma non rimangiandosi tutto. CM Punk può tranquillamente tornare con un contratto adeguato, come Part Timer o no è uguale, ma non c’è bisogno che si rimangi tutto. Bret Hart non si è rimangiato tutto, Bruno Sammartino non si è rimangiato tutto.
4) John Cena e Randy Orton, oltre gli infortuni, sembrano non avere proprio più voglia e fame di fare ciò che fanno. Appaiono svogliati e sono tenuti fuori dai piani alti, mai come ora. È iniziato il ricambio generazionale o torneranno a dominare?
4) Su Randy Orton è un discorso che ci può stare, concordo in pieno, non ha più la fame di un tempo e la WWE non fa tanto per cercare di tenerlo in alto, più che altro perché non sa bene cosa farci. Con John Cena il discorso è diverso. E’ stato messo da parte per un periodo cosi da dare spazio ad altri Main Eventer, intanto ha portato avanti la Storyline della United States Open Challenge, una delle più importanti e ben riuscite dell’anno. Poi si è infortunato, sfortunatamente per lui, ma quando tornerà sarà un attacco alla cintura massima, se non diretto, quasi. Comunque si, il ricambio generazionale sembra essere finalmente iniziato in quel 2015, vediamo come andrà a finire.
5) La WWE potrebbe accaparrarsi anche EC3? Intendiamoci sul Ring è nullo, ma al microfono, come mimica ecc., è già superiore a molti a Stamford.
5) Non sono d’accordo su due cose: che sia nullo sul Ring, combatte cosi perché il suo personaggio deve combattere cosi, e lo fa in maniera più che sufficiente, e come mimica facciale, nonostante sia buono o anche buonissimo a tratti, non è superiore a molti WWE, almeno se parliamo di Main Eventer, forse a qualcuno, ma non ha molti.
6) I continui Job di Dean Ambrose dal 2014, che non l’hanno portato a niente, continueranno o si evolverà? Il rischio che non venga visto come Main Eventer è elevatissimo ormai.
6) No Comment.
7) Sempre su Dean Ambrose, pensi che un Turn Heel lo farebbe ritornare il calcolatore, oratore, cinico dello Shield? Oppure manterrebbe le espressioni buffe, la storiella del lunatico che balla con le braccia, le interviste divertenti ecc., ha bisogno di tornare serio. Se non da Heel, almeno come all’inizio dello Split dello Shield. Chi conosce Moxley sa che averlo così significa stuprarlo.
7) Tutti parlate di Jon Moxley come se dalle compagnie indipendenti alla WWE sia cambiato non so quanto, probabilmente è uno di quelli che ha cambiato di meno fra i grandi talenti approdati a Stamford. Comunque, un Turn Heel potrebbe starci, ma non vedo perché fargli cambiare il suo modo di essere, è se stesso, una cosa che in pochi possono fare in WWE, è un privilegiato per il momento, speriamo che non lo sconvolgano. Se questo è il Dean Ambrose del futuro, il suo momento arriverà come dico sempre. La WWE non lo costruisce oggi, al contrario di come ha fatto con Seth Rollins e di come sta facendo con Roman Reigns, perché lui è già pronto. Gli altri invece servivano subito per una certa fetta di pubblico e c’è stata la fretta a farla da padrone.
8) Perché sei contro i Brand separati? Mi sembra un’ottima idea. 2 titoli del mondo, più libertà e occasioni, più possibilità di orientare uno Show verso i Mark e l’altro verso gli Smart. Poi la Draft, i General Manager a dare ricambio ad una stantia Authority, le guerre tra Roster. Certo dovrebbe essere come fino al 2010, perché poi è diventato una barzelletta col World Heavyweight Title ridotto al livello dello United States Title.
8) E’ diventata una barzelletta dal 2007, la divisione dei Brand ha avuto ragione di esistere dal 2003 al 2006 in parte, poi non lo era più, i lottatori facevano ciò che volevano comparendo in tutti gli Show. I General Manager sono una cosa che raramente ha avuto successo, Eric Bischoff e Paul Heyman sono stati gli unici eccellenti, gli altri sono sempre parsi mezzi burattini, basta guardare Theodore Long. Le guerre fra Brand possono andare bene quanto? Un anno, l’anno dopo sa già di stantio. Due titoli del mondo per cosa? Per far si che uno non valga quanto l’altro? Per far si che il titolo Intercontinentale ed il titolo degli Stati Uniti valgano ancora meno? La WWE è unica, non puoi fare due Show diretti a due tipi di pubblico differenti, perché il rating televisivo, PG, 14 ecc, deve essere uguale per tutto, soprattutto oggi che il WWE Network unifica le cose e rompe continuamente la Kayfabe. Hai scritto: “Certo dovrebbe essere come fino al 2010, perché poi è diventato una barzelletta col World Heavyweight Title ridotto al livello dello United States Title.” Il WHT è stato una barzelletta già poco dopo essere arrivato a Smackdown, a parte qualche Storyline e qualche periodo, ed è proprio per quel motivo che oggi i titoli secondari faticano a riacquistare importanza. Inoltre oggi c’è NXT, già di per se un altro Brand. Ecco per quali motivi sono contrario. Inoltre, ammesso e non concesso che dividano i Roster, è fondamentale che il titolo del mondo rimanga uno e che la Draft Lottery non sia lo scambio inutile di un tempo, che dopo qualche anno vede gli stessi cambiare e ricambiare Roster, ma sarebbe bello vedere una cosa stile NFL, con Smackdown e Raw che scelgono da NXT. Ma ripeto, ammesso e non concesso. Capisco che il mio ragionamento è difficile da capire per chi non ha vissuto la prima Brand Extention, vedendola poi rovinata dopo pochi anni, ma seguo il Wrestling da troppo tempo per permettermi il lusso di non guardare al passato e a quello che successe in quel passato, considerando i tempi, il pubblico e le sensazioni dell’epoca e di oggi.

 

 

1. Le domande che verranno prese in considerazione saranno quelle giunte entro le 12.00 di ogni Sabato. Le domande che arriveranno dopo quell’ora, saranno prese in considerazione per la Domenica successiva, a meno che non si tratti di domande scadute (che riguardavano show che si sono svolti durante quella settimana).

2. Più che una regola questo è un favore: nel momento in cui dovessi trovarmi a dover scegliere a chi rispondere perché la quantità delle domande è eccessiva, escluderò coloro che non mostreranno rispetto nei confronti di noi che lavoriamo per voi, fregandosene altamente di ogni regola grammaticale (sono ammessi errori di ignoranza, battitura o sviste), con nessuna lettera maiuscola (ragazzi almeno nei nomi propri di persone e città e all’inizio della frase), apostrofi, accenti ecc.

3. Infine: mi sembra una cosa più ordinata e meno infinita inserire in ogni mail che mi mandate non più di 8 domande, cosi da darmi la possibilità di rispondervi a tutti. 8 mi sembra un numero ragionevole per voi e per me. PS Non fate i furbi però, 8 domande non significa 8 numeri accanto alla domanda, significa 8 domande effettive. Esempio: se scrivete 3 e poi fate tre o quattro domande, non vale.

 

So che siete persone intelligenti e capirete che cosi tutto andrà meglio per tutti, voi e me. Queste semplici postille servono a migliorare la qualità del mio lavoro e quindi a vedere pubblicate ogni Domenica tutte le vostre domande. Grazie.

 

 

GiovY2JPitz – ZWGiovY2JPitz@hotmail.com

GiovY2JPitz
Appassionato di vecchia data, una vita a rincorrere il Pro Wrestling, dal lontano 1990. Studioso della disciplina e della sua storia. Scrive su Zona Wrestling dal 2009, con articoli di ogni genere, storia, Preview, Review, Radio Show, attualità e all'occasione Report e News, dei quali ha fatto incetta nei primi anni su queste pagine. Segue da molti anni Major ed Indy americane e non. Jerichoholic nel profondo!