Recentemente intervistato dal sito WrestlingInc, Adam Cole ha parlato dei  avuti per la WWE alcuni anni fa:

“Guardando all’andamento della mia carriera, sono grato di aver ottenuto tali opportunità. Il primo è stato quando avevo 19 anni e non ero per niente preparato. Pesavo intorno ai 77KG con un ring attire grossolano. Ai tempi, mi son reso conto di quello che ho fatto per aver tale occasione. Il secondo tryout risale a quando avevo 22/23 anni, ero più preparato ed è andato decisamente meglio del primo. Sempre, mi importava sapere che dovevo continuare a come crescere come performer e come uomo, pensare al mio look, al mio personaggio, alle esperienze che dovevo fare. Pensando a come sono adesso, sono grato di non esser stato messo sotto contratto a 23 anni a causa delle esperienze che ho avuto. Credo fortemente che le cose accadono per una ragione ed ho imparato molto da ciò, è stato positivo”

FONTEWrestlingInc & Zona Wrestling
Mauro Chosen One
Nato in un paesino sperduto fra la nebbia della bassa Bergamasca, scrive per Zona Wrestling da 4 anni. Reporter di Impact, co-fondatore e co-curatore della rubrica "La Theme Song del giorno", editorialista a tempo perso. Tifoso sfegatato della Juventus e del Liverpool. Ha visto i suoi Dallas Mavs vincere le Finals. Si ritiene un gran fan di Edge,Scott Steiner, Drew Galloway Gail Kim, Emma, Bobby Roode, AJ Styles, Eli Drake, ECIII, Revival e tanti altri wrestler che non son tifati manco dai loro genitori. Sogna di diventare il nuovo Ron Burgundy.