Dave Meltzer, in questi giorni, sta dando informazioni di ogni genere relative alla AEW e, questa volta, si è concentrato sui contratti che la nuova federazione sta proponendo ai wrestler parlando, in particolare, del contratto firmato con la stessa da Chris Jericho.

Meltzer ha detto che lo stesso Jericho in persona ha definito il suo nuovo contratto firmato con la AEW il migliore della sua carriera: esso prevede tre anni di durata con la possibilità di continuare a lavorare per la NJPW e organizzare le sue Jericho Cruise. Jericho, sempre a detta di Meltzer, è stato indeciso fino all’ultimo tra AEW e WWE ma, alla fine, ha scelto la prima proprio per la maggiore libertà concessa lui.

 

Cody, durante Double or Nothing, ha parlato di come la AEW voglia rivoluzionare il wrestling offrendo contratti vantaggiosi ai propri wrestler in modo tale che, avendo dei lottatori contenti dei loro contratti, loro possano trasmettere questa felicità agli spettatori dei loro show. Proprio per questo motivo, i contratti offerti dalla AEW non sarebbero tutti esclusivi, perché ci sono, stando alle parole di Meltzer, delle eccezioni per alcuni wrestler, in modo tale da non far sentire i lottatori più importanti “limitati”.

 

Chi potrebbe beneficiare da questo tipo di contratti vantaggiosi in termini di tempo e denaro sarebbe AJ Styles, il quale ha un contratto con la WWE che scadrà tra qualche mese. Secondo Meltzer, infatti, la AEW potrebbe offrire un ottimo contratto a AJ Styles, andando incontro alle sue richieste sotto ogni punto di vista forte anche degli ottimi rapporti che Styles ha con i membri dell’Elite.

FONTEringsidenews.com & zonawrestling.net
ENQU4R
Laureato in legge, ancora senza un futuro certo, ma con tre grandi passioni: il Calcio, il Cinema e la WWE. Come tutti quelli della mia età mi sono avvicinato al wrestling 15 anni fa, su Italia 1, con John Cena ed Eddie Guerrero, poi me ne sono allontanato riscoprendolo da poco più di 5 anni. Adoro Seth Rollins, AJ Styles e Kevin Owens. Nel sito, attualmente, sono il reporter temporaneo ufficiale di SmackDown e me la godo, essendo lo show blu da sempre il mio show preferito. Quando non sono in giro a bere Gin Tonic passo le giornate tra film, serie tv, tennis e partite di calcio. Fino alla fine!