Dopo il successo dell’AEW nel 2020 in molti si sono chiesti se ci sarebbero stati altri Pay-Per-View per il 2021, oltre ai 4 svolti l’anno scorso.

E’ arrivata però oggi la conferma proprio da parte di Tony Khan che i PPV annuali rimarranno i soliti 4: Double Or Nothing, All Out, Revolution, e Full Gear. Tale scelta è spiegata dal fatto che la AEW non vuol far spendere altri dollari, cercando quindi di mantenere una buona strategia di pricing. Inoltre le storyline sono costruite sulla base di eventi trimestrali e si stanno dimostrando un successo. Il patron dell’AEW ha dichiarato:

Tony Khan è sicuro del suo piano di Pay-per-view trimestrale

Sono fortemente convinto di mantenere i nostri 4 grandi PPV. Potremmo sviluppare altri show, abbiamo già degli speciali in streaming e altri grandi episodi di Dynamite, ma penso che espandere il nostro calendario sarà una grande cosa per il 2021″

Al momento quindi la AEW vuole concentrarsi su questi 4 grandi eventi, aggiungendo degli episodi speciali di Dynamite come sono stati Fyter Fest e Fight For The Fallen, o anche Beach Brenk, che si svolgerà a Febbraio. Vedremo però se continuando con questi notevoli risultati saranno aggiunti altri Pay-Per-View durante il corso del 2021.