In una recente puntata di Talk Is Jericho, Chris Jericho ha rivelato di esser stato positivo al Covid ma asintomatico nello scorso mese di settembre. Ha scoperto di esserlo dopo aver effettuato il tampone, con lui sono risultati positivi anche Nick Jackson, Lance Archer e Ben Carter. Nonostante ciò, il DemoGod ha continuato a presenziare normalmente in tutte le puntate di Dynamite. Come ha fatto?

La seconda rivelazione di Jericho

Il wrestler si è attirato ovviamente i dubbi di buona parte dei suoi fan. Infatti tutti hanno notato come non abbia mai mancato una puntata di Dynamite, sia da wrestler che da commentatore. Jericho ha spiegato che la sua fortuna è stata scoprire di essere positivo durante un periodo di tapings. Dunque ha potuto isolarsi per 10 giorni, come richiesto dalla sanità americana, prima di effettuare un nuovo tampone (risultato poi negativo). A quel punto, avendo già registrato le sue parti per Dynamite, non è mai scomparso dalla messa in onda dello show.

FONTEWrestlingnewsco
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.