Carissimi fan della All Elite Wrestling siamo arrivati a quel punto della settimana dove potete godervi un poco di wrestling liscio senza arancio per almeno un’ora e mezza. E’ la puntata post Revolution, è la puntata che consente ad una serie di tag team e di wrestler di farsi notare in attesa sia del debutto di Dark Elevation e sia di Dynamite. Siete pronti? Simone Spada alla tastiera per voi, andiamo pure a vedere cosa è accaduto!

  • Powerhouse Hobbs batte Angel Fashion con la Town Business [SQUASH]
  • SCU (Frankie Kazarian & Christopher Daniels) battono Azriel & Danny Limelight con la Celebrity Rehab di Kazarian 3 out of 5 stars (3 / 5)
  • The Pretty Picture (Peter Avalon & Cezar Bononi) & Ryan Nemeth battono Aaron Solow, Brick Aldridge & Dean Alexander con la Hangman’s Neckbreaker di Nemeth 2 out of 5 stars (2 / 5)
  • Lee Johnson batte Baron Black via Blue Thunder Bomb 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
  • Dark Order (Alex Reynolds, Colt Cabana, Evil Uno, and Stu Grayson) battono Aaron Frye, D3, Jon Cruz and Vary Morales con la Skyline Pin di Cabana 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
  • Varsity Blonds (Brian Pillman Jr and Griff Garrison) battono Cameron Stewart and Ryzin con il Rolling Forearm di Garrison 2 out of 5 stars (2 / 5)
  • Diamante batte Savannah Thorne via Code Red 2 out of 5 stars (2 / 5)
  • QT Marshall batte Fuego Del Sol via Cutter 3 out of 5 stars (3 / 5)
  • Kip Sabian batte Carlie Bravo via Magic Killer 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)
  • Abadon batte Katalina Perez via Cemetery Drive 2 out of 5 stars (2 / 5)
  • Santana and Ortiz battono Sonny Kiss and Joey Janela con la combinazione death valley driver/neckbreaker 3 out of 5 stars (3 / 5)
PANORAMICA RECENSIONE
Qualità della puntata
6.5
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.