Signori e signore, rieccoci ad Austin in Texas per una nuova puntata di AEW Dark. Anche questa settimana i match saranno quattro, vedremo un po’ di cose carine che ci porteranno alla prossima puntata di Dynamite. Corea alla tastiera per voi, andiamo!

Kris Statlander batte Diamante 2.5 out of 5 stars (2,5 / 5)

La Statlander riprende a correre con una vittoria che ha le fattezze di uno squash. L’ex membro dei Lax fa il suo per riuscire a portare una minima offensiva ma L’aliena la sorprende con maggiore efficacia.

Best Friends battono Hybrid 2 3.3 out of 5 stars (3,3 / 5)

Incontro divertente, si vede che i quattro si intendono bene e non potrebbe essere altrimenti dato che non era la prima volta che si affrontavano. I Friends si confermano tra i dominatori del programma vista la mole di vittorie messe in fila, non sia mai che a Dynamite ottengano qualcosa di più nella Battle Royal.

Big Swole batte Christi Jaynes 2.3 out of 5 stars (2,3 / 5)

Altro squash in salsa femminile, si sta cercando di valorizzare Swole in modo da caratterizzarla e renderla una avversaria capace poi per il main show (soprattutto con Nyla Rose campionessa). La Jaynes impressiona a metà.

Peter Avalon arriva sullo stage e chiede di fare silenzio. Si aggiunge QT Marshall che chiede la stessa cosa, ma solo affinché possano iniziare il loro match. Poco dopo salgono sul ring gli Young Bucks.

Young Bucks battono Peter Avalon & QT Marshall 3.2 out of 5 stars (3,2 / 5)

Incontro carino che, per fortuna, non si tramuta in un altro squash. Avalon e Marshall tengono bene il ring, ovviamente fanno quello che possono e che devono per mandare over i Bucks col loro status di jobber. Dal canto loro Matt e Nick regalano tutto il loro repertorio e con la vittoria mandano a casa felici i loro fan.

PANORAMICA RECENSIONE
Qualità dello show
6
Simone Spada
Giornalista professionista ed esperto di comunicazione, dal dicembre del 2006 è redattore di Zona Wrestling. Negli anni è stato autore di rubriche di successo come il Pick The Speak, Wrestling Superstars, The Corey Side, Giro d'Italia tra le fed italiane, Uno sguardo in Italia, Coppa dei Campioni, Indy City Beatdown e tante altre. Il primo giornalista in Italia ad aver parlato diffusamente di TNA ed AEW su un sito italiano di wrestling.